Espandi menu

    Trama

    Per sbarazzarsi di un personaggio scomodo come D. A. F. de Sade, Napoleone decide di rinchiuderlo nel manicomio di Charenton. La sua amante Madeleine lo va spesso a trovare, incaricandosi di portar fuori da quelle mura i suoi ultimi scritti; un sacerdote che entra in contatto con la donna scopre in questo modo la forza eversiva delle idee sadiane.

    Commento

    Il regista attratto, con risultati discontinui e talvolta detestabili, dalla letteratura e dal vigore provocatorio della pagina scritta ("L'insostenibile leggerezza dell'essere", "Henry e June") condivide con il protagonista di questo film, tratto da una pièce di Doug Wright, l'opinione che sia pericoloso confondere l'invenzione romanzesca con la vita.

    Recensioni

    La recensione più votata è sufficiente

    kotrab di kotrab
    6 stelle

    La personalità del Marchese De Sade è forse la più controversa della Storia dell'umanità, ha aspetti per me esecrabili (come la difesa dell'omicidio o del furto ecc.) ma è anche una figura molto affascinante e interessante, seppur spesso atroce. Il film di Kaufman conferma la pretenziosità di tal regista, intento a fare il provocatore a Hollywood in modo un pò patinato e qui anche poco... leggi tutto

    6 recensioni sufficienti

    Recensioni

    La recensione più votata delle positive

    movieman di movieman
    8 stelle

    Lettura un po’ superficiale quella fornita dalla scheda. Non è nemmeno un film sulla libertà di stampa, ma è come un invito a confrontarsi con i propri demoni, la propria oscurità e gli impulsi primitivi che abitano in noi, per esorcizzarli, a scoprire il male della propria coscienza per conoscere il bene e sentirsi uomini a tutto tondo. leggi tutto

    6 recensioni positive

    Recensioni

    La recensione più votata delle negative

    FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
    4 stelle

    Inchiostro, vino, sangue, escrementi. Ogni liquido vischioso deposita sulla carta, sui vestiti, sulla pelle, sul muro, storie scandalose, parole violente e morbose, immagini che turbano, eccitano e irrorano voglie, desideri, fantasie. La grafia di una perversione e la compulsione della scrittura sono la riga e la squadra con la quale Philip Kaufman disegna l’ultimo atto della vita del... leggi tutto

    6 recensioni negative

    Disponibile dal 5 marzo 2014 in Dvd a 7,59€

    Acquista

    Il meglio del 2009

    2009

    Libri

    Redazione di Redazione

    Attenzione: questa non è una taglist sui film tratti dai libri, sia ben chiaro (quella è una taglist che si chiama praticamente  "Storia del cinema"...). Questa è invece una taglist dove i libri - un libro, una...

    leggi tutto
    Playlist

    Il meglio del 2008

    2008

    Recensione

    kotrab di kotrab
    6 stelle

    La personalità del Marchese De Sade è forse la più controversa della Storia dell'umanità, ha aspetti per me esecrabili (come la difesa dell'omicidio o del furto ecc.) ma è anche una figura molto affascinante e interessante, seppur spesso atroce. Il film di Kaufman conferma la pretenziosità di tal regista, intento a fare il provocatore a Hollywood in modo un pò patinato e qui anche poco...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Il meglio del 2004

    2004

    I film della mia vita

    lady baggins di lady baggins

    Ci sono anche altri film che sono stati importanti o che mi hanno dato tanto...o che sono legati a particolari momenti della mia vita...ma questi mi rappresentano più di altri, e fanno parte di me.

    leggi tutto
    Playlist

    Il meglio del 2003

    2003

    Il meglio del 2002

    2002
    Quills - La penna dello scandalo valutazione media: 5.9 18 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito