Trama

Un nuovo e intricato caso impegna l'investigatore Hercule Poirot: sul prestigioso e leggendario convoglio Parigi-Istanbul, frequentato da una serie di personaggi quanto mai svariati e compositi, si scopre un cadavere. E sono davvero in molti ad avere dei buoni motivi per rallegrarsene, il che non aiuta certo il puntiglioso segugio belga a far luce sulla vicenda...

Note

Ambientato fra le carrozze del vero Orient Express, un canonico adattamento delle atmosfere care all'ineffabile Agatha Christie. Nulla più di ciò che ci si potrebbe aspettare, ma in fondo il piacere sta proprio lì. Oscar come miglior attrice non protagonista a Ingrid Bergman.

Commenti (13) vedi tutti

  • Un giallo che pare soprattutto un pretesto per porre un importante quesito morale. Una volta giunti all'epilogo, la risposta rimarrà alla spettatore. Bravo Finney nel ruolo di Poirot e la Bergman nella sua piccola parte. Meno interessanti gli altri. Bel film, scorrevole, intrigante e mai noioso.

    commento di delaroche
  • BEllisssimo e inquetante 8

    commento di eros7378
  • Il film più bello tratto dai romanzi di Agatha Christie. Ottima ambientazione e attori impareggiabili…capolavoro

    commento di IGLI
  • Caro Poirot, il catalogo è questo.

    commento di michel
  • Banale, scontato ed esagerato in alcuni punti chiave. Giallo ridicolo senza veri e propri colpi di scena. Non può colpire nemmeno per semplicità, vista la sua stranezza nel finale.

    commento di atwoodcece
  • Una nota per i futuri spettatori…il giudizio, questa volta, non è sul film.

    commento di bebe84
  • Innocuo divertissement giallo probabilmente molto più efficace su carta che non su pellicola. Finney nei panni di Poirot non piace.

    commento di movieman
  • Tratto da un ottimo libro della Christie, diretto da un bravo regista come Lumet e con un cast di tutto rispetto si può dire che sia quasi matematico che con ingredienti simili il fim risulti di buon livello…da vedere senz'altro.

    commento di massimoxy
  • Un trama favolosa, per un cast spaziale, per un finale d'altri tempi… grande film, veramente garndissimo film!

    commento di RageAgainstBerlusca
  • Trasposizione ben curata del romanzo giallo per eccellenza.Grandissimi attori.Tutti molto bravi.Menzione per l'inquietante e arrogante Wendy Hiller.Bravissima Ingrid Bergman.Simpaticissima la Bacall.Albert Finney è un Poirot perfetto.

    commento di gio83
  • buon giallo, seppur senza particolari sorprese, ben costruito e appassionante.

    commento di carpa
  • Guardare questo film è per me come sfogliare un album di fotografie, mi rimanda a quando vedevo i primi film alla TV bianco e nero. Intrigante, misterioso, meccanica perfetta per un pezzo dei miei ricordi. (8)

    commento di KAMAN
  • BELLISSIMO ADATTAMENTO DI LUMET PER UN FILM CHE DA' CIO' CHE LO SPETTATORE VUOLE.OMICIDIO E SOLUZIONE.QUEST VOLTA PERO' NON TUTTO E' COSI' FACILE.IL MIGLIOR ADATTAMENTO DA ZIA AGATHA.

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

maso di maso
10 stelle

    "Assassinio sull'Orient Express" rappresenta insieme a "Poirot a Styles Court" e "L'assassinio di Roger Ackroyd" la crema della produzione letteraria della divina Agatha Christie, quanto meno se prendiamo in considerazione i romanzi che hanno come protagonista l'infallibile investigatore belga Hercule Poirot e per un fan della scrittrice come il Maso vederlo trasposto in... leggi tutto

20 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

barabbovich di barabbovich
6 stelle

Scoperta la formula vincente, i giallisti tendono a ripetere preferibilmente lo stesso schema. Non fa eccezione Agatha Christie, che chiama il suo personaggio preferito, il detective belga Hercule Poirot (uno dei meno visti nel travaso dalla pagina letteraria al cinema), a districare nel 1934 la complicatissima matassa di un omicidio occorso sull'Orient Express, il treno che dalla ... leggi tutto

9 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

RemingSteele di RemingSteele
4 stelle

Film piuttosto lento e noiosetto, e con un Poirot interpretato da Albert Finney che non convince molto, specie dopo averlo visto interpretare da Peter Ustinov nei successivi film. Anche il cast di star come Sean Connery, Ingrid Bergman, Anthony Perkins, per citarne solo una parte, è sprecato e tenuto a fare il palo, dato che per la maggior parte del film parla sempre Poirot. Ma il peggio... leggi tutto

1 recensioni negative

Il meglio del 2017
2017

Recensione

scandoniano di scandoniano
8 stelle

Giallo di ottima fattura, firmato Sydney Lumet, tratto dal famosissimo romanzo di Agatha Christie. Nel cast Antony Perkins, Vanessa Redgrave, Albert Finley, Lauren Bacall, Ingrid Bergman (Oscar nel 1975 come non protagonista), Jacqueline Bisset, Sean Connery. Il film scorre con grande fluidità nonostante i ritmi sincopati del romanzo, molto introspettivi e concentrati sulla...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Disponibile dal 19 aprile 2017 in Dvd a 5,91€
Acquista
Il meglio del 2016
2016
Il meglio del 2015
2015

Recensione

berkaal di berkaal
10 stelle

Trama Poirot sale sull'Orient Express che da Istanbul è diretto verso Calais. Nottetempo viene ucciso un losco figuro che si scopre essere stato implicato anni prima nel rapimento e nell'uccisione di una bambina , la figlia del colonnello Armstrong, ma di essere riuscito a sfuggire alla giustizia sfruttando le proprie conoscenze e ricchezze. La situazione si ingarbuglia, il treno viene...

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
Il meglio del 2014
2014

INGRID STELLA DEL NORD

steno79 di steno79

Si tratta della versione aggiornata di una mia vecchia playlist su Ingrid Bergman, attrice che tuttora reputo fra le mie preferite in assoluto, che purtroppo col passaggio al nuovo sito è sparita e non...

leggi tutto

Recensione

RemingSteele di RemingSteele
4 stelle

Film piuttosto lento e noiosetto, e con un Poirot interpretato da Albert Finney che non convince molto, specie dopo averlo visto interpretare da Peter Ustinov nei successivi film. Anche il cast di star come Sean Connery, Ingrid Bergman, Anthony Perkins, per citarne solo una parte, è sprecato e tenuto a fare il palo, dato che per la maggior parte del film parla sempre Poirot. Ma il peggio...

leggi tutto
Il meglio del 2012
2012

Recensione

maso di maso
10 stelle

    "Assassinio sull'Orient Express" rappresenta insieme a "Poirot a Styles Court" e "L'assassinio di Roger Ackroyd" la crema della produzione letteraria della divina Agatha Christie, quanto meno se prendiamo in considerazione i romanzi che hanno come protagonista l'infallibile investigatore belga Hercule Poirot e per un fan della scrittrice come il Maso vederlo trasposto in...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Recensione

barabbovich di barabbovich
6 stelle

Scoperta la formula vincente, i giallisti tendono a ripetere preferibilmente lo stesso schema. Non fa eccezione Agatha Christie, che chiama il suo personaggio preferito, il detective belga Hercule Poirot (uno dei meno visti nel travaso dalla pagina letteraria al cinema), a districare nel 1934 la complicatissima matassa di un omicidio occorso sull'Orient Express, il treno che dalla ...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Addio, Sidney

Dalton di Dalton

Oltre mezzo secolo di onorato servizio. L'Academy Awards ti ha negato l'oscar alla regia e ti ha concesso un contentino, con quello alla carriera, nel 2005. Ringraziando il cielo, la sterminata utenza di imdb.com...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010
Il meglio del 2009
2009

Recensione

mondolariano di mondolariano
6 stelle

Lo svolgimento di una storia statica come poche altre si è valso di un copione eccezionale, verbosissimo ma mai noioso, che ha impegnato duramente la memoria del protagonista. Strepitoso Finney, dunque, anche per la mimica particolare con cui tratteggia un Poirot inamidato, al limite dell'infermità fisica. Tutto il film si potrebbe riassume in un elenco di domande e in una sfilata...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Luoghi cinematografici

bradipo68 di bradipo68

Vogliamo parlare di cinema?E facciamolo.Questa playlist è come un sasso gettato in un oceano vista l'enorme possibilità di integrazione:Ho scelto alcuni luoghi cinematografici,alcuni sfondi ambientali molto usati...

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008

Recensione

sasso67 di sasso67
6 stelle

Non bisogna prendere esempio da film come questo, che ci insegna ad ammazzare la gente sui treni. Invece non si ammazzano le personcine perbene sui treni, ma neppure quelle un po' cattivelle, perché poi i poveri pendolari perdono le coincidenze e in particolare a me mi fanno fare tardi al lavoro e/o quando torno a casa la sera che sono anche un po' stanchino.

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2004
2004

IL TRENO...

coppi53 di coppi53

Non serve solo per viaggiare,ma per combattere,uccidere,amare,tradire,rifugiarsi,immergersi nei nostri pensieri più reconditi...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002
Il meglio del 1975
1975
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito