Trama

Estate del 1944, Toscana. Penny e sua sorella Baby, rimaste orfane di padre e madre, morti in un incidente stradale, vivono dalla zia Nina e da suo marito Wilhelm Einstein, cugino di Albert. Attraverso gli occhi di Penny facciamo la conoscenza dello strano mondo che popola la villa e degli strani ospiti che la abitano. La ragazzina è testimone delle ambiguità dell'Italia fascista e degli orrori della guerra che raggiungono anche la villa adagiata tra i colli fiorentini.

Note

La narrazione, fluida e calibrata in ogni personaggio, ricorda quella degli originali televisivi di una volta.
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

emmepi8 di emmepi8
6 stelle

  La storia è vera e crudele, la realizzazione molto rispettosa, ma troppo televisiva d'antan, nel senso che si rifà a schemi anni '70, forse il periodo migliore dei films tv fatto dalla Rai. La recitazione degli adulti risulta giusta e scavata, quella dei bambini un po' impostata, e quindi la naturalezza, su cui si basa il racconto, viene in parte disattesa. Una storia che... leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni
Il meglio del 2016
2016

HEIL HITLER ? NO GRAZIE !

pippus di pippus

Carissimi coutenti, mi sento in dovere di ringraziarvi tutti per l’inaspettata adesione a quella che normalmente si dovrebbe definire recensione ma che, nel caso specifico, sarebbe più opportuno ritenere...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014
Il meglio del 2013
2013

Recensione

pierdomenico di pierdomenico
8 stelle

Domenica 4 agosto 2013 è stata fatta una commemorazione nel cimitero della Badiuzza - Rignano (FI), dove sono sepolti i coniugi Einstein e le figlie, sono andato e la sera ho nuovamente guardato il film "Il cielo cade". A parer mio è un buon film.

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Recensione

emmepi8 di emmepi8
6 stelle

  La storia è vera e crudele, la realizzazione molto rispettosa, ma troppo televisiva d'antan, nel senso che si rifà a schemi anni '70, forse il periodo migliore dei films tv fatto dalla Rai. La recitazione degli adulti risulta giusta e scavata, quella dei bambini un po' impostata, e quindi la naturalezza, su cui si basa il racconto, viene in parte disattesa. Una storia che...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2008
2008
Il meglio del 2002
2002
Il meglio del 2001
2001

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
6 stelle

“Il cielo cade”, tratto dal romanzo autobiografico di Lorenza Mazzetti, cofondatrice del “Free Cinema”, rilegge gli anni drammatici a cavallo dell’armistizio dell’8 settembre 1943, attraverso lo sguardo di una bambina di 8 anni. Adottata con la sorellina dopo la morte dei genitori dalla zia Nina e da suo marito Wilhelm (nella realtà Robert) Einstein, cugino di Albert, Penny è...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito