Trama

All'inizio delle vacanze estive Court lascia Kathrin e si fidanza con l'innocente Cecile. Per vendicarsi di Court, Kathrin spinge il fratellastro Sebastian a corteggiare Cecile con l'intenzione di farle perdere la verginità. Sebastian accetta la sfida, ma ritenendola troppo facile sposta le sue mire sulla figlia del nuovo preside, Annette. La ragazza, autrice di un articolo in cui dichiara che intende mantenersi vergine fino al matrimonio, solletica la curiosità di Sebastian che cerca di farla cadere in tentazione.

Note

"Le relazioni pericolose" di Laclos, trasformato in un romanzetto per i ventenni del 2000. Il film di Kumble (ex produttore teatrale) non si svolge nella Francia di fine '700 ma nella Manhattan di oggi. L'erotismo diventa così da spot della telefonia cellulare e la colonna sonora segue le tendenze dominanti. Patinato ed estetizzante, ha però due assi nella manica: Sarah Michelle Gellar e Ryan Philippe, "corpi" che trasudano una sensualità autentica.

Commenti (18) vedi tutti

  • Superficiale aggiornamento giovanilistico del romanzo epistolare “Les liaisons dangereuses” di Choderlos de Laclos.

    commento di Leo Maltin
  • Storia stupida, scontata e zeppa di luoghi comuni con interpretazioni ridicole ed enfatiche.E almeno si vedesse qualche bella scena di sesso… nemmeno quella :-(Veramente noioso - stop

    commento di Criticatrutto
  • Rampolli ricchi, viziati, ipersessuati, arroganti, complottisti e con troppo tempo libero da ammazzare. Faranno anche la fine che si meritano, ma il film lascia un retrogusto davvero sgradevole.

    commento di movieman
  • Purtroppo "Cruel Intentions" è un film riuscito solo in alcuni punti, come all'inizio o nello splendido finale, con la bellissima canzone dei Verbe a fare da sottofondo. In altri invece è un pò tutto spento.

    commento di Utente rimosso (Luke Vacant)
  • non si puo' paragonarlo a just friends…non c'è paragone!

    commento di francesco88817
  • Storia molto avvincente e perversa.Molto bravi gli attori.Da notare il bacio lesbo tra la Gellar e la Blair che vinse pure un premio,non ricordo quale.

    commento di SaintlySinner
  • Sinceramente mi aspettavo di peggio… invece non è male… carino, sensuale… anche se mai serio (a parte un finale che vuole essere moralista). Non male davvero. Da vedere con gli amici.

    commento di Utente rimosso (tika)
  • un tedioso fiume di noia e di compiaciute frivolezze, spacciate per uno spaccato della perversione dei figli della borghesia medio(e)alta.

    commento di Dalton
  • FANTASTICO,ECCEZIONALE,OUTSTANDING,OTTIMO,L'HO VISTO 100 VOLTE.LO RIVEDREI ALTRE 1000.EVERY YOU EVERY ME.

    commento di patrizio2004
  • Film veramente orribile, diventato un cult per non si sa quale preciso motivo

    commento di Bellociuffo
  • Spazzatura

    commento di orlandorimbaud
  • VERAMENTE MOLTO CARINO.

    commento di patrizio2004
  • Si salva solo la colonna sonora, per il resto recitazione, trama, sceneggiatura, sono perfetti solo per bambocci semiritardati…

    commento di RageAgainstBerlusca
  • Every you, Every me

    commento di brando
  • Che film da sballo,mi sono piaciute molto la dosi di cattiveria,buonismo,erotismo,infamita'e amore.Che storia originale e furba,e che bravi attori.

    commento di rinchio
  • Un buon film sul cinismo dei giovani che offre anche molti spunti erotici grazie a dei protagonisti pieni di carica erotica.

    commento di IGLI
  • un po' triste…pare un videoclip pruriginoso di 2 ore!

    commento di robertina
  • UN'OFFESA AL BUON GUSTO.TALAMENTE BRUTTO,MODAIOLO E RIDICOLO CHE NEANCHE IL BEL SOGGETTO POTEVA NIENTE.ORRENDOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

supadany di supadany
6 stelle

VOTO : 6++. La prima visione di questo film a suo tempo mi stimolò parecchio, rivisto oggi lo trovo ancora piuttosto interessante, ma meno avvincente, insomma non è proprio invecchiato benissimo, nonostante non siano poi passati così tanti anni dalla sua realizzazione. E’ un film comunque destinato a dividere, segno anche (dico così perché poi si può criticare in maniera diversa pure... leggi tutto

5 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

luthien80 di luthien80
8 stelle

Rifacimento in chiave moderna e giovanile delle Relazioni Pericolose. Glamour, volutamente patinato e con dialoghi provocatori e “scioccanti”, il film di Kumble è interessante anche se non eccelso, e il suo vero punto di forza è rappresentato dal cast: Philippe e la Gellar sono due sorprese perversamente affascinanti. leggi tutto

13 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Utente rimosso (LGiulia) di Utente rimosso (LGiulia)
4 stelle

Riadattamento in chiave moderno-adolescenziale dell'opera "Le relazioni pericolose" di Choderlos de Laclos, "Cruel Intentions" è un filmetto leggero e guardabile, senza troppa noia, dall'inizio alla fine.  La storia, ambientata a NYC, mescola tormenti adolescenziali, ipocrisia, erotismo e amore. Sinceramente non colpisce più di tanto, ma è apprezzabile sia per come... leggi tutto

6 recensioni negative

Il meglio del 2016
2016
Il meglio del 2015
2015

Recensione

Utente rimosso (LGiulia) di Utente rimosso (LGiulia)
4 stelle

Riadattamento in chiave moderno-adolescenziale dell'opera "Le relazioni pericolose" di Choderlos de Laclos, "Cruel Intentions" è un filmetto leggero e guardabile, senza troppa noia, dall'inizio alla fine.  La storia, ambientata a NYC, mescola tormenti adolescenziali, ipocrisia, erotismo e amore. Sinceramente non colpisce più di tanto, ma è apprezzabile sia per come...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014
Il meglio del 2012
2012

Recensione

supadany di supadany
6 stelle

VOTO : 6++. La prima visione di questo film a suo tempo mi stimolò parecchio, rivisto oggi lo trovo ancora piuttosto interessante, ma meno avvincente, insomma non è proprio invecchiato benissimo, nonostante non siano poi passati così tanti anni dalla sua realizzazione. E’ un film comunque destinato a dividere, segno anche (dico così perché poi si può criticare in maniera diversa pure...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011
Il meglio del 2010
2010
Il meglio del 2009
2009

Ma Milk è un'altra cosa

taty di taty

La lista di pseudo film osannati come elementi del cinema queer è più lunga, però ditemi perché non si ha mai il coraggio di mostrare le cose come stanno. Persino in Ugly Betty si mostrano veri uomini e il...

leggi tutto
Il meglio del 2007
2007
Il meglio del 2006
2006
Il meglio del 2005
2005

Recensione

luthien80 di luthien80
8 stelle

Rifacimento in chiave moderna e giovanile delle Relazioni Pericolose. Glamour, volutamente patinato e con dialoghi provocatori e “scioccanti”, il film di Kumble è interessante anche se non eccelso, e il suo vero punto di forza è rappresentato dal cast: Philippe e la Gellar sono due sorprese perversamente affascinanti.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Tom Bishop

Tom Bishop di Tom Bishop

La mia playlist può essere condivisa o no ma io sono colpito da questi 7 film che secondo me sono i migliori.

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito