Trama

Manuela vive da sola con suo figlio adolescente Esteban che non ha mai conosciuto suo padre. Per il compleanno di Esteban Manuela lo porta a teatro dove si sta rappresentando "Un tram chiamato desiderio". I due sono uniti dall'ammirazione per l'attrice Huma Rojo e alla fine dello spettacolo per inseguire lei Esteban viene investito da una macchina. Manuela scappa da Madrid e va a Barcellona alla ricera del padre di Esteban, che batte i marciapiedi con il nome di Lola.

Note

Almodóvar con questo film ridà vita nella sua stessa forma più pura al mélo e lo fonde con l'intelligenza della commedia. E nell'oscillazione continua tra il riso e il pianto, in questa incrollabile tensione emotiva, Almodóvar coglie e tesse il succo degli stati d'animo femminili che hanno sempre animato i suoi film.

Commenti (26) vedi tutti

  • Con trame che si intrecciano perfettamente grazie ad una perennemente suggestiva messinscena ed a prove attoriali eccelse, Tutto su mia madre si presenta come un film di spiccata sensibilità; acutissimo cinema.

    leggi la recensione completa di Genga009
  • Capolavoro almodovariano che racchiude il meglio del cinema del regista de La Mancha. Trame e sottotrame che si inseguono e s'intrecciano più volte, ma tutte sviluppate con grande attenzione, e le consuete punte di humour ideali quando c'è da stemperare la tensione.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Anellando una serie di melodrammi strazianti e impetuosi, Almodóvar forza un po' la mano, mostrando tuttavia un'impronta autoriale di indubitabile spessore.

    commento di Stefano L
  • Pedro gracias! Che magnifico film.

    commento di picius
  • Un ottimo Almodovar, decisamente migliore degli ultimi film di questi anni che invece mi hanno un pò deluso!

    commento di resistenzalibera
  • eccezionale da non perdere

    commento di danandre67
  • Da non perdere assolutamente

    commento di Utente rimosso (br1fdz)
  • Grandioso!! Capolavoro!

    commento di luanizza
  • Voto 9!

    commento di Mr Blonde
  • Tra il divertente ed il drammatico, carino

    commento di G89
  • film eccezionale! film di donne, dove gli uomini soon un epidemia, donne madri amiche sorelle. donne con il cuore èil cervello. è un dramma ma anke una commedia tocca e diverte. attrici da 10 e lode.

    commento di sir
  • commento di Dalton
  • Grande Almodovar. Film che gioca molto sul cambiamento dalla tristezza all'allegria. Ottime le attrici che svolgono egregiamente il proprio lavoro mostrando i propri stati d'animo che cambiano per tutto il corso del film.

    commento di MondoMarcio
  • VOTO : 7 Film decisamente buono, anche se personalmente non lo ritengo un capolavoro assoluto. Rimane sicuramente affascinante il mondo femminile, pennellato con classe e spirito.

    commento di supadany
  • Almodovar è stato straordinario nel dirigere questo film originale ,intenso,spiazzante ,commovente ,cinefilo e a tratti divertente

    commento di howard76
  • Un film di donne, sensibile e struggente. Si ride e si piange. Sicuramente non si può restare indifferenti. Le interpreti sono tutte eccezionali. Il finale è positivo, aperto alla speranza. Uno dei migliori film di Almodovar.

    commento di scream
  • 8,5

    commento di incallito
  • Mi ha fatto cagare come tutti i film di Almodovar… storia che non regge e sceneggiatura lentissima e stordita… attori pessimi e fotografia patetica…

    commento di RageAgainstBerlusca
  • ben diretto , ben recitato ma soprattutto ben scritto. L'incastro dei personaggi, essere così al di sopra delle righe e allo stesso tempo così reali, una storia molto forte e molto cruda; un modo per vedere oltre le apparenze senza pregiudizi.

    commento di Karola
  • Un film straordinario a volte ha dei dialoghi pesanti ma molto bello

    commento di faromagico
  • Film al femminile sospeso tra ambiguo, malattia e morte. Ben interpretato

    commento di Ramito
  • un capolavoro idiscusso. A quelle persone superficiali ed intolleranti a cui non piace questo film, cosa dire evidentemente non ama il cinema puro.

    commento di Toto74
  • un film profondo, ma che non riesce a stupirmi più di tanto…

    commento di Dr.Lynch
  • Non credo sia del tutto riuscito. Non è riuscito a coinvolgermi davvero. E' vero che alcuni momenti sono intensi, ma molti altri no: inutilmente comico e volgare.

    commento di valien88
  • Geniale e commovente, con una grazia unica nel suo genere e diretto da un Almodovar al pieno di se.

    commento di Totoro
  • Grande film questo di Almodovar e lo dice uno che non impazzisce per il regista spagnolo, ma in questo film è in stato di grazia e si passa sopra ad alcune improbabilità della trama.

    commento di Gold&Blood
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Genga009 di Genga009
9 stelle

Almodovar per me è uno dei registi più interessanti ed importanti degli ultimi trent'anni, e questo film assieme ad Habla con ella è quello che riesce a delineare la sua poetica di genere [melò/grottesco] nel modo più completo. Il regista spagnolo è uno dei pochi cineasti che, con capacità e sensibilità invidiabili, riesce... leggi tutto

43 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Enrique di Enrique
6 stelle

«…Una è più autentica, quanto più somiglia all'idea che ha sognato di se stessa». (Così una lanciatissima “Agrado” dopo averne dette di ogni sulle sue onerose esperienze dal chirurgo plastico).   Fa pensare, quasi senza farlo apposta, un attestato di autenticità (ed autostima) reso, fra il serio ed il faceto, da parte... leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

alfatocoferolo di alfatocoferolo
4 stelle

Ah, che genio Almodovar! A chi verrebbe mai in mente di speculare sui sentimenti e le disgrazie altrui in maniera tanto intelligente? Chi avrebbe mai pensato a mettere insieme tante disgrazie (e chi se ne frega se ciò sia altamente inverosimile) e farne un film? Solo un genio. Facciamo due conti. Nella stessa trama, senza star stretti, stanno una madre orfana di figlio e di compagno, una... leggi tutto

8 recensioni negative

Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Disponibile dall'8 febbraio 2017 in Dvd a 9,99€
Acquista

Recensione

Genga009 di Genga009
9 stelle

Almodovar per me è uno dei registi più interessanti ed importanti degli ultimi trent'anni, e questo film assieme ad Habla con ella è quello che riesce a delineare la sua poetica di genere [melò/grottesco] nel modo più completo. Il regista spagnolo è uno dei pochi cineasti che, con capacità e sensibilità invidiabili, riesce...

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
Il meglio del 2016
2016

Recensione

barabbovich di barabbovich
8 stelle

Perso il figlio diciottenne a causa di un investimento automobilistico, la 38enne Manuela (una Roth di inestimabile bravura, un immenso talento) si sposta da Madrid a Barcellona alla ricerca di Lola, il transessuale che, prima di passare al terzo sesso, era l'inconsapevole padre del ragazzo. Nella città catalana Manuela ritrova un'amica trans del passato, Agrado, conosce Rosa (Penelope...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2015
2015

Recensione

Enrique di Enrique
6 stelle

«…Una è più autentica, quanto più somiglia all'idea che ha sognato di se stessa». (Così una lanciatissima “Agrado” dopo averne dette di ogni sulle sue onerose esperienze dal chirurgo plastico).   Fa pensare, quasi senza farlo apposta, un attestato di autenticità (ed autostima) reso, fra il serio ed il faceto, da parte...

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Il meglio del 2014
2014

Recensione

Pietro1729 di Pietro1729
8 stelle

È sicuramente uno dei lavori piú interessanti del cinema degli ultimi 20 anni.Almodovar racconta una storia a sfondo melodrammatico, con una delicatezza tale da vestire elegantemente  il film con i panni dell'Umorismo truccandola in seguito di tragedia senza cadere in banalità, stoltezza e fragilità strutturale. La capacità di narrare il susseguirsi degli eventi non è indifferente se...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

I 7 film preferiti di sempre

port cros di port cros

Ma come si fa a scegliere 7 film tra tutti quelli che ho amato? Impresa quantomai ardua...queste comunque sono le mie scelte, anche se altri film avrebbero ugualmente meritato di comparire. Ho scelto di non inserire...

leggi tutto
Il meglio del 2013
2013

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
10 stelle

Il meglio di Pedro Almodovar è racchiuso in questo “Todo sobre mi madre”. Una quantità a dir poco cospicua di trame e sottotrame, di vite e destini incrociati si intrecciano nella pellicola, eppure il regista manchego è bravissimo a svilupparli tutti in maniera più che esauriente e a farne poi un bel fascio omogeneo e ben legato in cui nulla è...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Presentazioni

Leo Maltin di Leo Maltin

La clip numero 1 del film Tip Top (Cannes 2013) mi ha offerto lo spunto, indirettamente suggeritomi anche dal racconto di un simpatico episodio "napoletano"... :)

leggi tutto
Il meglio del 2012
2012

Recensione

vicky13 di vicky13
8 stelle

Tutto su mia madre Film dedicato a tutte le madri , a tutte le donne, forse il vero sesso forte, magari, perché la natura ha dato loro il compito di generare e custodire  un'altra vita. Non per niente le divinità,  in molte culture diverse dalla nostra, sono  femminili . Anche nel nostro cattolicesimo, mentre  Cristo muore in Croce , per risuscitare, la Madonna rimane l’immagine più...

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Il meglio del 2011
2011

Recensione

steno79 di steno79
9 stelle

Primo film di una nuova fase per il regista, che molti hanno voluto vedere come l'inizio della sua maturità cinematografica, dove persiste l'innata predilezione per il melodramma, ma la messinscena si fa più raffinata e rigorosa. L'intreccio non manca di eccessi e inverosimiglianze, che nelle mani di qualsiasi altro regista farebbero sprofondare il film nel trash (un solo esempio: è...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Mandati a memoria

roliz di roliz

Potrebbe essere una lista molto più lunga e articolata, ma questi sono i primi sette titoli che mi vengono in mente tra i film visti e rivisti tante volte che, nonostante questo, meritano ancora una visione....

leggi tutto

Recensione

mmciak di mmciak
8 stelle

"Tutto su mia madre" diretto nel 1999 da Pedro Almodóvar,devo dire che l'ho trovato splendido. La storia racconta che Manuela vive da sola con suo figlio adolescente Esteban che non ha mai conosciuto suo padre. Per il suo diciassettesimo compleanno Manuela lo porta a teatro dove si sta rappresentando "Un tram chiamato desiderio". I due sono uniti dall'ammirazione per l'attrice Huma...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2009
2009
Il meglio del 2008
2008

Recensione

emmepi8 di emmepi8
10 stelle

Un Almodovar che ha preso la strada giusta nel racconto cinematografico. Le sue idee sono sempre eccezionali ed al limite, ma quello che veniva a mancare era la linea del racconto, insomma un amore sproporzionato per il cinema, ma che spesso strabordava, sia nel racconto che nella direzione degli attori. Questo amore cinefilo lo ha sempre manifestato, qui eccelle con il prototipo...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Cult Movie

Ankio mi associo!!;-p Già da qualche anno la sezione Cult Movie(una della più interessanti del giornale) era andata peggiorando, non per certo per la qualità degli articoli...ma quanto alla scelta dei...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2007
2007

top seven

Margo Channing di Margo Channing

In realtà gli unici che terrei permanenti in questa lista sono i primi tre che per convenzione ormai sono diventati i miei "must" (forse perchè sono quelli che riguardo con una frequenza quasi maniacale?)ma gli...

leggi tutto
Playlist

Recensione

Skrikkia di Skrikkia
4 stelle

Io Almodovar non lo capisco. e capisco ancor meno i suoi film. La sceneggiatura di TUTTO SU MIA MADRE è lenta e noiosa, la fotografia è pessima, gli attori peggio, la storia (inverosimile) è zeppa di ipocrisia e banalità. persino Silvio Muccino sembra più capace. Probabilmente riuscirei a dare gli stessi risultati se prendessi 4 puntate di UN POSTO AL SOLE e le mettessi...

leggi tutto
Il meglio del 2006
2006

La mia vita

Ferula di Ferula

Questi sono sette film che indicano come il mio Io sia sempre lacerato e contraddittorio, giustamente e fortunatamente, perchè da questo traggo la forza per non essere omologata alla banalità del quotidiano, banale...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2005
2005

le lacrime amare del mèlo

garbo di garbo

nella mia mente resteranno sempre le immagini dell'appartamento fassbinderiano,i sentimenti repressi dei personaggi di sirk,i girotondi sentimentali di almodovar e l'interpretazione di julienne moore. per favore mi...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2004
2004

Dedicato a...

klimt82 di klimt82

....a mia madre, mio padre, a me stesso...a quello che non conosco di queste tre persone...a quello che invece credo di conoscere.

leggi tutto
Playlist

Recensione

cantautoredelnulla di cantautoredelnulla
8 stelle

I travestiti sono omosessuali? Almodòvar risponde a questa domanda banale (che traggo da Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso di Allen) in maniera eccellente e ci parla di un mondo stravolto, un mondo che mi attrae, ma che per certi versi personalmente mi spaventa perché sconosciuto e lontano. In Tutto su mia madre c'è una sensibilità incredibile nei confronti del dramma umano....

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2003
2003

Recensione

superficie 213 di superficie 213
10 stelle

CREDO CHE QUESTA PELLICOLA ABBIA LA MIGLIOR SCENEGGIATURA DEL DECENNIO.NON SCHERZO.E' DI UNA PERFEZIONE E BELLEZZA RARISSIMA.LA REGIA DI ALMODOVAR POI RIESCE A CATTURARE OGNI SENTIMENTO,DOLORE,RABBIA,AMORE,ODIO,PAURA,COMMOZIONE,FELICITA'.L'HO VISTO UNA DECINA DI VOLTE ED ANCORA NON RIESCO A NON COMMUOVERMI OD A RIDERE FURIOSAMENTE.RISVEGLIA QUALCOSA CHE ABBIAMO DENTRO..NON SO SE SIA...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Le delusioni fanno male

luca826 di luca826

Sono dei buoni film, ma leggendo le critiche molto positive, ti aspetti qualche cosa di grande, e invece... Forse mi sbaglierò, errori di presunzione, difficolta del gidizio, ma la delusione in questi casi è...

leggi tutto
Il meglio del 2002
2002
Il meglio del 2000
2000
Il meglio del 1999
1999

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
8 stelle

Orchestrate come una partitura musicale, incatenate le une alle altre, si susseguono le citazioni che compongono e illuminano il tessuto narrativo di “Tutto su mia madre”: la Bette Davis di “Eva contro Eva”, la Blanche Dubois di “Un tram che si chiama desiderio”, della quale tutte le protagoniste sembrano ripercorrere lo strazio, la “Fedora” di Billy Wilder (che appare su in...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito