Lola corre

Trama

Una ragazza con i capelli rosso violaceo corre per le strade di Berlino. Urta i passanti, che in una fulminea successione di fotogrammi vivono tutta la loro vita. Piomba nell'ufficio del padre che, intento a un colloquio definitivo con l'amante, la mette alla porta raccontandole che è illegittima. Arriva all'appuntamento con il fidanzato nei guai (guai seri), fa una rapina in un supermercato e muore. Ma non vuole morire, la storia ricomincia di nuovo da capo e così Lola corre per altre due volte.

Note

Attesa rivelazione tedesca al 55º Festival del Cinema di Venezia, il film, in realtà, racchiude tre spot in uno e risulta un giochetto troppo insistito. È un po' troppo mescolare Tarantino, animazione, video, bianco e nero, colore, accelerazione, split screen e ralenti. Il regista Tom Tykwer ha ritmo e stile da vendere; peccato che la sua unica idea sia quella di trasformare in videogame la fatale casualità di Kieslowski, saccheggiato a piene mani dal giovane cinema europeo (vedi "Sliding Doors").

Commenti (7) vedi tutti

  • ripetitivo e stracolmo fino all'orlo (pulp, ralenti, splitscreen, animazione…)

    commento di Natalie
  • Voto 7. Serrato videoclip, ritmatissimo (in tutti i sensi). Più stile che sostanza, è vero, ma questi 75 minuti corrono davvero velocissimi… Piacevole, come una fresca bevanda gassata sotto il sole estivo. [06.10.2007]

    commento di PP
  • voto 5

    commento di nerd
  • Gradevole, ma nulla più…spesso fine a se stesso. Da guardare senza impegno, magari mentre si fa qualcos'altro

    commento di carlos brigante
  • sebbene i tempi di Fritz Lang siano ormai lontani, fa piacere vedere che anche in Germania si produce ancora qualche buon film, ogni tanto

    commento di bocchan
  • Un buon film, con un ritmo frenetico e girato con sicurezza, buonissima la commistione tra generi, le idee geniali di fondo e la colonna sonora eccezzionale!

    commento di RageAgainstBerlusca
  • DISCRETO FILMETTO INDIPENDENTE CHE ORMAI E' DIVENTATO UN CULT.CI SONO DEI MOTIVI:1.L'ATTRICE PROTAGONISTA NON SI DIMENTICA.2.LA REGIA E' DINAMICA E CON PUNTI DAVVERO INTERESSANTI.3.IL RITMO E' DAVVERO QUELLO GIUSTO.VOTO:7

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

atomzombie di atomzombie
8 stelle

Lola corre, ma non solo: combatte, spacca, ruba, spara e soprattutto grida... Questo film scatenato è opera del tedesco Tom Tykwer, e questa è la sua prima opera importante. (e anche la sua migliore, insieme a profumo, a mio parere). Esordisce anche una bellissima e bravissima Franka Potente, anche per lei, questa è la sua prima prova importante, e se la cava più che bene. Tykwer opta per... leggi tutto

6 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

rebis di rebis
6 stelle

Tykwer importa nelle sale l'estetica sincopata dei vj-set elaborata nelle disco berlinesi e l'accompagna, coerentemente, con la techno music da Rave Party. Fa proprio bene, perché non ci racconta l'Edipo a Colono ma un vezzoso arabesco del destino che scardina in tre versioni possibili l'anticipo, il ritardo e la puntualità massima. Quando i personaggi acquisiscono consapevolezza... leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

wakeup-neo di wakeup-neo
4 stelle

al totale rifiuto di narrare, Tykwer risponde con una tecnica pregevole e una buona fantasia. Ma non bisogna scambiarlo per senso del ritmo, perchè il ritmo, essendo il film piatto come una tavola, non c'è proprio. La controprova? Togli la musica e... buon sonno. Videoclip in cortocircuito. leggi tutto

1 recensioni negative

Il meglio del 2016
2016
Il meglio del 2014
2014

Recensione

Ferro 3 di Ferro 3
7 stelle

Frenesia. Lola inizia a correre, e noi la inseguiamo senza arrestarci un attimo, senza prendere fiato. Motivo per cui Lola corre mette nelle condizioni di essere gustato senza interruzioni né sbadigli, mentre il nostro flusso di pensieri è rivolto a Lola, alle sue scelte impulsive, concatenanti, concausali, strampalate. Lola è alla ricerca di ingenti somme di denaro da...

leggi tutto
Il meglio del 2013
2013

Recensione

atomzombie di atomzombie
8 stelle

Lola corre, ma non solo: combatte, spacca, ruba, spara e soprattutto grida... Questo film scatenato è opera del tedesco Tom Tykwer, e questa è la sua prima opera importante. (e anche la sua migliore, insieme a profumo, a mio parere). Esordisce anche una bellissima e bravissima Franka Potente, anche per lei, questa è la sua prima prova importante, e se la cava più che bene. Tykwer opta per...

leggi tutto
Il meglio del 2012
2012
Il meglio del 2011
2011

Tempo

Redazione di Redazione

Dopo molto... tempo, torniamo alle taglist e torniamo con uno straordinario macro-tema che ha nutrito ogni genere cinematografico, forse con una dominante fantascientifica, ma nemmeno poi necessariamente così...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2010
2010

Recensione

supadany di supadany
6 stelle

VOTO : 6. Film di cui si parlò molto, direi pure troppo, quando uscì nelle sale. L'idea di fondo è interessante, così come lo sviluppo, peccato che questo ad un certo punto non diventi altro che un moto perpetuo che non porta a risultati completamente concreti. La protagonista corre, corre e corre ed alla fine un pò ci si stanca. In ogni caso da salvare...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2009
2009

Recensione

rebis di rebis
6 stelle

Tykwer importa nelle sale l'estetica sincopata dei vj-set elaborata nelle disco berlinesi e l'accompagna, coerentemente, con la techno music da Rave Party. Fa proprio bene, perché non ci racconta l'Edipo a Colono ma un vezzoso arabesco del destino che scardina in tre versioni possibili l'anticipo, il ritardo e la puntualità massima. Quando i personaggi acquisiscono consapevolezza...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2008
2008
Il meglio del 2005
2005
Il meglio del 2004
2004
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito