Trama

Con una frode elettorale, Hitler riesce ad arrivare al potere e si prepara a invadere l'Europa, con la complicità delle fanatiche Ss, nelle quali milita il prestigiatore Hermann, che ben presto diventa colonnello. Costui ha un fratello gemello, anarchico, che si chiama Gustav e intende uccidere Hitler. Prepara perciò una serie, fallimenatre, di attentati.

Note

Sul lontanissimo modello del "Grande dittatore", un pretesto per le facce del Molleggiato. Amanda Lear rifà Marlene!

Commenti (5) vedi tutti

  • Il copione è confuso e sconclusionato e strappa pochissime risate.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Non cosi brutto come viene comunemente dipinto. Magari risentedi qualche passaggio a vuoto, ma l'incontenibile verve di AdrianoCelentano vale da sola la visione.

    commento di spicerLOVEJOY
  • Voto 4,5. Serie di gag nonsense, senza capo né coda, anche se c’è qualche isolato momento divertente. Come film, però, è un mezzo disastro. [06.06.2009]

    commento di PP
  • Una parodia non del tutto riuscita anche perché è fatta su misura per Celentano. Alcune scene sono oscene.

    commento di IGLI
  • Bella Boiata. Zero trama+ revisione dei filmati storici in chiave "umoristica"+ Celentano qua e là…da buttare.

    commento di antimes
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Recensioni

La recensione più votata è negativa

marcopolo30 di marcopolo30
4 stelle

Da un'idea interessante, Castellano & Pipolo, qui alla seconda regia (14 anni dopo l'esordio con “I marziani hanno 12 mani”), mettono in scena un mix fra comicità alla Chaplin, Mel Brooks e Fantozzi messo sotto forma di finto documentario. Ne viene fuori una farsetta abbastanza innocua e per niente divertente, alla quale neanche Celentano, impegnato in un doppio ruolo, riesce a dare... leggi tutto

6 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

michel di michel
5 stelle

Niente di oltraggioso o offensivo anche se per la verità gli autori rievocano il nazismo con una superficialità un po'irritante. L'intento era blandamente satirico e la figura del dittatore affidata a un attore di spalla e a cinegiornali d'epoca buffonescamente sonorizzati è un puro elemento farsesco. La libertà con cui il tema è affrontato poteva anche... leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni
Trasmesso il 6 gennaio 2017 su Rete 4
Il meglio del 2015
2015

Gocce d'acqua

Dicono che ognuno di noi ha perlomeno sette sosia di se stesso sparsi per il mondo. Ovviamente con genoma differente, ma con caratteristiche somatiche praticamente analoghe alle nostre, se non per qualche minuscola...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014
Disponibile dal 18 marzo 2014 in Dvd a 12,99€
Acquista
Il meglio del 2013
2013

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
4 stelle

Da un'idea interessante, Castellano & Pipolo, qui alla seconda regia (14 anni dopo l'esordio con “I marziani hanno 12 mani”), mettono in scena un mix fra comicità alla Chaplin, Mel Brooks e Fantozzi messo sotto forma di finto documentario. Ne viene fuori una farsetta abbastanza innocua e per niente divertente, alla quale neanche Celentano, impegnato in un doppio ruolo, riesce a dare...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2011
2011

Bei ricordi di arene estive.

panflo di panflo

Quando andare al cinema rappresentava un evento (come andare a mangiare una pizza il sabato sera) qualcuno pensò bene di renderlo possibile anche nei luoghi di villeggiatura marini inventando  l'arena estiva....

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Recensione

will kane di will kane
2 stelle

C'è poco da fare,al pubblico degli anni Settanta e Ottanta Celentano sullo schermo piaceva, e piaceva tanto,e bastava il suo nome in cartellone che i biglietti si staccavano e gli incassi volavano:altrimenti come giustificare il ventesimo posto nella classifica del box-office del 78/79?Primo grosso risultato al botteghino per l'associazione Molleggiato-Castellano & Pipolo, sembra...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2008
2008

SQUADRISMO

Dying Theatre di Dying Theatre

Quale? quello degli infiltrati neo-fascisti - che non a caso i poliziotti complici chiamavano per NOME - che hanno tirato fuori bastoni e spranghe ieri in quel di piazza navona? Certo.. anche quello... ma,...

leggi tutto
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito