Questo sito contribuisce alla audience di
    Espandi menu

    Trama

    Nel 1925 Anna Bergman ha trentasei anni, tre figli e un amante. Questa situazione è oggetto di una lunga chiacchierata tra lei e Jacob, il prete che aveva conosciuto da bambina anche perché il marito di Anna è un pastore protestante. Jacob le consiglia di dire tutto al marito, ma Anna non lo farà e seguiranno altre conversazioni in altre epoche, attraverso le quali sapremo gli antefatti e lo svolgersi della situazione in cui Anna vive.

    Note

    Liv Ullmann, attrice bergmaniana per eccellenza, dimostra di volersi rifare all'opera del suo maestro che qui è anche sceneggiatore. Gli attori (tra i quali Von Sydow) sono quelli che in varie epoche hanno dato volto alle storie del regista svedese. Atmosfera di maniera, piuttosto prevedibile e priva della marcia in più che il vecchio maestro garantiva. Un film dignitoso, ma niente più.
    Scrivi un tuo commento breve su questo film

    Scrivi un commento breve (max 350 battute)

    Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

    Recensioni

    La recensione più votata è positiva

    Baliverna di Baliverna
    8 stelle

    Questo film è più che una velleità registica della figlia artistica di Ingmar Bergman. Devo dire, infatti, che è ben diretto, ed è degno del suo sceneggiatore (appunto Bergman). Va seguito con attenzione e costa un po' di fatica, perché è basato sui dialoghi, i quali sono meticolose descrizioni di intricati problemi interiori e sentimentali. Tuttavia lo sforzo è appagante e non ci si... leggi tutto

    3 recensioni positive

    Il meglio del 2014

    2014

    Disponibile dal 30 ottobre 2014 in Dvd a 14,24€

    Acquista

    Recensione

    Baliverna di Baliverna
    8 stelle

    Questo film è più che una velleità registica della figlia artistica di Ingmar Bergman. Devo dire, infatti, che è ben diretto, ed è degno del suo sceneggiatore (appunto Bergman). Va seguito con attenzione e costa un po' di fatica, perché è basato sui dialoghi, i quali sono meticolose descrizioni di intricati problemi interiori e sentimentali. Tuttavia lo sforzo è appagante e non ci si...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Il meglio del 2002

    2002
    Conversazioni private valutazione media: 7.4 3 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito