Will Hunting. Genio ribelle

Regia di Gus Van Sant

Con Robin Williams, Matt Damon, Stellan Skarsgård, Minnie Driver, Ben Affleck Vedi cast completo

altre VISIONI

Trama

Will è un orfano che ha alle spalle una vita difficile di violenze, si guadagna da vivere facendo lo sguattero al Mit e viene scoperto a risolvere complicati teoremi matematici. Egli infatti ha una memoria prodigiosa e una geniale propensione per la matematica, così il professore Lambeau decide di affidarlo alle cure di Sean McGuire, un amico psicologo.

Note

Abbandonate le storie cupe e i personaggi "border line" che ne avevano caratterizzato gli esordi, Van Sant dopo "Da morire" continua a inerpicarsi lungo i più agevoli crinali della commedia. Stavolta mette in scena la storia scritta dai due giovani protagonisti Damon e Affleck nel 1992, quando erano studenti a Harvard. Il risultato finale della storia sarà un compromesso a lieto fine, come nella miglior tradizione hollywoodiana, ma certi momenti del confronto tra l'analista e il giovane paziente toccano le note della commozione.

Commenti (15) vedi tutti

  • Davvero un bel film,con una sceneggiatura ben scritta (che ha vinto anche l'Oscar) dagli allora esordienti Ben Affleck e Matt Damon e un'ottima interpretazione di Robin Williams. E' un film molto diverso dallo standard di Van Sant, ma l'happy ending non rende banale la storia.

    leggi la recensione completa di fede993
  • Film stupendo per i primi 100 minuti che sfocia però in un finale improponibile per un autore serio come Van Sant. Esordio col botto per Ben Affleck e Matt Damon, interpreti e sceneggiatori del film.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • In 1950esima visione. W le novità

    commento di sticazzi
  • This is one of favorite movies of all time. Robin Williams and Matt Damon are fanstastic together and get chills every time I watch that last shot and the music starts playing.

    commento di MaheeFerlini
  • Bel film ma molto leccaculo.Il genio con il padre alcolizzato e manesco che trova i migliori insegnanti disposti a comprenderlo,.un amico " da film" ed ua ragazza perfetta…un po troppo per un personaggio.

    commento di Doc77
  • La cosa più bella è l'interpretazione di Minnie Driver, riesce ad essere stupenda anche se non mi piace come donna. Bravi anche tutti gli altri; il Van Sant dei bei tempi (purtroppo andati).

    commento di Tex Murphy
  • Una commedia niente male dai buoni sentimenti, di genere drammatico, che presenta una sceneggiatura con dialoghi ben curati e sono questi la parte migliore del film: molto bravo Williams e Damon risulta un po' stucchevole.

    commento di steveun
  • Interessante. È un film particolare visto che si basa su un protagonista veramente odioso però riesce ad affascinare nei dialoghi fra Will e lo psicologo, entrambi alla ricerca di qualcosa l’uno nell’altro. Un Robin Williams sempre convincente.

    commento di Utente rimosso (tika)
  • commento di Dalton
  • è vero, è abbastanza leggero e il finale rispecchia l'happy ending hollywoodiano, ma è una buona storis che fa della sua forza le magistrali interpretazioni di williams,in primis, e di damon.e poi ogni tanto film così ci vogliono.

    commento di carpa
  • la migliore interpretazione di Robin Williams

    commento di bocchan
  • VOTO : 6,5 Niente di eccezionale ma questo film dimostra come una sceneggiatura semplice ma ben scritta possa essere trasformata in un film godibile e a tratti toccante.

    commento di supadany
  • Divertente quanto basta, anche se la figura del genietto mi ha personalmente un po' rotto i coglioni!

    commento di RageAgainstBerlusca
  • La storia non é un gran che ..L'ho trovata troppo scontata…

    commento di Mirkè
  • Alcuni dialoghi sono belli, ma il resto…Scontatissimo, ruffianissimo, melensissimo e di una volgarità snervante e che non fa ridere neanche i polli.

    commento di valien88
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

LAMPUR di LAMPUR
8 stelle

Nella storia di quello che spesso viene definito in termini spregiativi classico cinema hollywoodiano, - ed in particolar modo quel cinema che tende a commuovere smuovendo  grossi, esemplari temi del genere: l'abbandono, il disadattamento, l'amore negato, le gelosie, i rapporti interpersonali -,  Will Hunting si cuce un bel ritratto a parte, fornendo tutti gli stereotipi del caso ma tutti ... leggi tutto

26 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Peppe Comune di Peppe Comune
5 stelle

Will (Mat Damon) è un giovane ribelle. Lavora come addetto alle pulizia al MIT (Massachussets Institute of Technology), è orfano di genitori ed è cresciuto in un quartiere povero di Boston.. Passa le sue giornate insieme agli amici Chuckie (Ben Affleck), Morgan (Casey Affleck) e Billy (Cole Hauser), a bere birra e a cercare di attaccar brighe con i ragazzi che non gli... leggi tutto

11 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

jonas di jonas
4 stelle

Non arriverò mai a capire perché Van Sant passi per essere un regista trasgressivo e anticonvenzionale: tutti i suoi film che ho visto (e sottolineo: anche quelli più riusciti, come Da morire) sono pienamente inseribili in un’estetica e in un ordine di idee hollywoodiani. Questo ne è un esemplare da manuale: banalissima storia di riscatto di un emarginato che,... leggi tutto

4 recensioni negative

Disponibile dal 6 settembre 2017 in Dvd a 9,99€
Acquista
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

fede993 di fede993
8 stelle

E' un film meraviglioso e pieno di riflessioni! La storia parla di Will un giovane di 20 anni, orfano, che è stato affidato a diverse famiglie in cui è stato maltrattato e picchiato. Il primo tema del film è la sua straordinaria abilità matematica, cresciuta grazie alla sua educazione fai-da-te in biblioteca e grazie anche alle sue doti naturali, che viene...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
Trasmesso il 2 gennaio 2017 su Rsi La1
Il meglio del 2016
2016

Film di Robin Williams

boychick di boychick

Robin Williams non ha bisogno di nessuna presentazione, così come i suoi film. Il suo nome è conosciuto a tutti e i suoi film sono vero cinema. Non sono molte le pellicole, infatti, che una persona...

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015

Recensione

LoLori di LoLori
7 stelle

il film che consacrò il talento di Matt Damon al cospetto di un grande Robin Williams... Toccante la scena finale in cui il suo amico (anche nella vita) Ben Afleck... passando a prender l'amico genio - ormai addomesticato dal suo pigmalione - per andar a lavoro, non trovandolo, se ne allieta soddisfatto e contento per l'altro!

leggi tutto

Geni (in)compresi

Ferro 3 di Ferro 3

Genio e sregolatezza. Tante volte, nel passato sino ai giorni nostri, il matematico, lo scienziato, l’intellettuale o l’artista geniale è stato incorporato nell’immagine del folle scriteriato...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014

Recensione

Lord Holy di Lord Holy
8 stelle

«The outcome of the movie is fairly predictable; so is the whole story, really. It's the individual moments, not the payoff, that make it so effective». Così scriveva il critico Roger Ebert e io mi trovo d'accordo con le sue parole. L'essenza del film è riconducibile a una sequenza di momenti e di aforismi. Quelli che restano impressi completata la visione. Quelli che...

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

È morto Sir. Robin Williams

Pietro1729 di Pietro1729

Robin Williams ha saputo costruire per molti l'arco della nostra infanzia. Un attore stupefacente e polifunzionale che ha saputo elegantemente vestire i panni di personaggi comici e a risvolto drammatico. Nessuno di...

leggi tutto
Il meglio del 2013
2013

Recensione

sasso67 di sasso67
6 stelle

L'attimo fuggente parte due. Ci sono degli attori - e Robin Williams ne è per me l'esempio più emblematico - che mi restano simpatici come persone, ma dei quali non sono mai riuscito ad apprezzare veramente un film. Fu così con L'attimo fuggente di Peter Weir, una delle maggiori delusioni della mia carriera di spettatore cinematografico, ed è così oggi, con questo Will Hunting, film nel...

leggi tutto
Il meglio del 2012
2012

Recensione

Enrique di Enrique
8 stelle

Film che miscela i soliti (anche troppi) ingredienti vincenti, così da commuovere e convincere: da un lato, un uomo affranto e piegato dalla vita, il cui fragile equilibrio interiore è scosso dall’incontro, dall’altro lato, con un ragazzo, reso arrogante dal suo tormentato passato, dotato di potenzialità eccezionali, ma incapace di scegliersi un futuro...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2011
2011

Recensione

LAMPUR di LAMPUR
8 stelle

Nella storia di quello che spesso viene definito in termini spregiativi classico cinema hollywoodiano, - ed in particolar modo quel cinema che tende a commuovere smuovendo  grossi, esemplari temi del genere: l'abbandono, il disadattamento, l'amore negato, le gelosie, i rapporti interpersonali -,  Will Hunting si cuce un bel ritratto a parte, fornendo tutti gli stereotipi del caso ma tutti ...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Scuola

Redazione di Redazione

"La scuola è il luogo di formazione e di educazione mediante lo studio, l'acquisizione delle conoscenze e lo sviluppo della coscienza critica". E' l'istituzione sociale responsabile dell'istruzione e dell'educazione...

leggi tutto

Recensione

jonas di jonas
4 stelle

Non arriverò mai a capire perché Van Sant passi per essere un regista trasgressivo e anticonvenzionale: tutti i suoi film che ho visto (e sottolineo: anche quelli più riusciti, come Da morire) sono pienamente inseribili in un’estetica e in un ordine di idee hollywoodiani. Questo ne è un esemplare da manuale: banalissima storia di riscatto di un emarginato che,...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2009
2009

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Van Sant finalmente assoggettato alle logiche commerciali hollywoodiane?In questo caso si resta col dilemma,del resto l'indubbio successo commerciale di questo film sta a dimostrarlo.Ma la mano del regista si sente,eccome se si sente,anche se a sprazzi.Will Hunting è una favola dal finale sospeso,una storia di riscatto da una vita di prevaricazioni subite è la storia di un...

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Patetica fino all'inverosimile, la fiaba del bambino prodigio sfortunato che trova riscatto nel proprio talento sa quantomeno di già sentito. Qui si salvano alcune battute di spirito e dialoghi interessanti di vita vissuta, fra gli amici al bar; tutto il resto è un gigantesco déja vu senza alcuna pietà per lo spettatore, esterrefatto dalla banalità della trama e dal finale, ampiamente...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Sono tutti pazzi!

chaplin77 di chaplin77

Geni incompresi, ribelli, scontrosi, chiusi nel loro mondo. Sono "Icari" che per volare troppo in alto,spesso,si sono bruciati le ali.

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2007
2007

Recensione

David Aaronson di David Aaronson
6 stelle

Le cose più belle sono l'interpretazione di Robin Williams e i confronti tra Sean e Will ma per il resto lascia a desiderare. Volgarità gratuite e qualche americanata di troppo sono le cose che più mi hanno infastidito. E se anche l'idea di fondo non è male, il modo in cui viene raccontata non mi ha entusiasmato e conivolto più di tanto. Comunque non si piò dire che il film sia brutto...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2006
2006
Il meglio del 2005
2005

GUS va col GAS

bickle di bickle

Attenta stirpe Mucciniana, attenta. E' nella vostra normalità che si aggirano i mostri, non nella follia di chi ha già superato i giochini adolescenziali. i vostri discorsucoli da "disagi", da "vai adagio". Ma...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2004
2004
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002
Il meglio del 1998
1998
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito