Trama

Holly e Paul abitano a New York nello stesso palazzo. Lei si mantiene facendo l'accompagnatrice e accettando i soldi di un boss carcerato che ne fa la sua complice ignara. Lui, scrittore in panne per mancanza di ispirazione, si fa mantenere da una matura signora benestante. Tra vari incidenti, i due cominciano un gioco di amari rispecchiamenti che li induce a iniziare una nuova vita.

Note

Il film, tratto da una bella sceneggiatura di George Axelrod che adattava un romanzo di Truman Capote, beneficia della leggiadra interpretazione della Hepburn. Ebbe due Oscar, per la colonna sonora e la canzone "Moon River" di Henry Mancini. Sospeso tra commedia sentimentale ed accensioni slapstick, consacrò Blake Edwards come regista.

Commenti (16) vedi tutti

  • Molto bello, non che i film romantici siano i miei preferiti, ma certe produzioni trascendono i generi. Questo è uno di quelli, una magnifica Hepburn e un intrigante Peppard in un classico del cinema che fa sospirare se pensiamo alla pochezza del cinema contemporaneo. 7,5

    commento di near87
  • Uno dei più bei film romantici di sempre.

    commento di Fiesta
  • Storia semplice, contorniata da alcuni momenti di riflessione, enfatizzata con bravura da una buona regia e da ottime interpretazioni. In sintesi: "come valorizzare un prodotto".

    commento di fra_paga
  • Bel film, datatissimo ma è sempre molto piacevole da vedere, musica indimnticabile. Lo consiglio da vedere anche se è un vecchio film

    commento di Nanette
  • Per molto meno di cinquanta dollari potrete stare in compagnia di A. Hepburn. Non vi accompagnerà alla toilette ma dispiegherà per voi la sua bella anima di prostituta in bilico tra amore rabbia e opportunismo.

    commento di michel
  • sempre divertente e spumeggiante. meglio il finale originale del libro di Capote.

    commento di okkio
  • Un buon film di Edwards(anche se lo preferisco nella serie della pantera rosa o in holliwood party)Molto brava come svampita protagonista la Hepburn

    commento di antonio de curtis
  • Film carino ma non eccezionale. Sebbene sia molto famoso, nella filmografia di Blake Edwards non risulta tra i suoi lavori migliori. Comunque la prima parte è decisamente piacevole e compensa, a mio modo di vedere, un finale cosi cosi.

    commento di Bellociuffo
  • ah audrei ah truman capote dove siete oggi in questo pattume!!!!!!!!!!!!!!!

    commento di sir
  • Per essere un film non proprio recente riesce comunque ad attirare l'attenzione. Carismatico e divertente…davvero un bel film!

    commento di Utente rimosso (tika)
  • Audrey è mitologia. E pure il suo gatto!

    commento di Dalton
  • ltro film mito …immortale, grazie alla delicata regia di Edwards, alle musiche di Mancini e a Lei…H.Hepburn.Il suo sguardo, (e molto altro ancora) davanti alla vetrina di Tiffany, rimarra' sempre con noi.

    commento di BobtheHeat
  • Sarebbe un filmetto sentimentale gradevole o poco più. Ma c'è Audrey Hepburn. E una colonna sonora che ha avuto un buon successo (Henry Mancini).

    commento di LReno
  • un favola un pò noir ma molto molto coccola, anzi no!

    commento di faromagico
  • Falso e buonista, cerca di mascherare con la raffinatezza una situazione su cui c'è ben poco da ridere

    commento di aredhel
  • una delle migliori commedie sentimentali mai fatte.la hepburn e' da corteggiare per tutta la vita!grande edwards. *****

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75
10 stelle

Una ragazza che fa l'accompagnatrice e la mantenuta e un giovane scrittore mantenuto anch'esso abitano nello stesso palazzo. Dopo una serie di incontri/scontri (quasi) casuali nuove avventure li porteranno a fare un bilancio della propria esistenza e a creare (sperare?) in un futuro migliore assieme! La cosa geniale e intellettuale di questo film (e del romanzo dal quale è tratto!)... leggi tutto

41 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

barabbovich di barabbovich
6 stelle

Un gigolò newyorchese con ambizioni di scrittore (George Peppard) si innamora della sua scapestrata vicina di casa (Audrey Hepburn): deciderà allora di abbandonare la "professione" e i lauti guadagni per un amore più solido e consentirà alla ragazza di accantonare le proprie irrequietezze per trovare finalmente sé stessa. Uno dei grandi successi della... leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
4 stelle

Insulsa commediucola dai toni tanto leggeri da apparire molto spesso trasparenti. Può un'accozzaglia di luoghi comuni, personaggi male assortiti e situazioni ridicole generare tanto entusiasmo? Evidentemente può. Incredibilmente odiosa la Hepburn in un personaggio, ahilei!, tratteggiato come un'infantile, arrogante e saccente mantenuta. Noiosa trasposizione di un malriuscito Harmony. leggi tutto

5 recensioni negative

Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Trasmesso il 10 giugno 2017 su Rete 4
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Trasmesso il 24 aprile 2017 su Rsi La2
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Il meglio del 2016
2016

Recensione

luca826 di luca826
8 stelle

Commedia romantica cult: perché rivederla ancora oggi? Sicuramente per gli interpreti e le locations, ma anche e sopratutto per gli aspetti in controluce della vicenda, dove il materialismo eccessivo di Holly nasconde una terribile paura di vivere. Tutto poi viene di conseguenza: l'incomunicabilità, le frustrazioni esistenziali, l'arrendevolezza allo status quo... Quindi in...

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Disponibile dal 1 giugno 2016 in Dvd a 5,99€
Acquista
Il meglio del 2015
2015

Recensione

SusyBannion di SusyBannion
10 stelle

Un'elegante figura femminile vestita di nero, con occhiali da sole, guanti e cappello, cammina di primo mattino sui marciapiedi della Fifth Avenue di New York, fermandosi incantata davanti alla vetrina di "Tiffany & Co": dopo aver estratto da un sacchetto un danese e una bevanda, comincia a fare colazione. Rito stravagante praticato quotidianamente da Miss Holly Golightly (Audrey...

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Il meglio del 2014
2014

Recensione

supadany di supadany
8 stelle

Opera che consacrò quel talento imprendibile (nei giorni migliori) di Blake Edwards, rievocato anche sotto mentite spoglie (ad esempio il titolo italiano venne usato per party di musica elettronica tra i più significativi in Italia negli anni 90”); oggi con ogni probabilità ha una minor carica, ma le qualità sono comunque fin troppo evidenti a partire dalla...

leggi tutto
Il meglio del 2013
2013

Recensione

Clio di Clio
8 stelle

Il film è un adattamento del famoso romanzo omonimo di Truman Capote. Segue abbastanza il libro (più di tanti altri adattamenti), tranne che per il finale che è stato adeguato alle esigenze della Hollywood classica. I personaggi sono, a mio avviso, ben sviluppati, soprattutto Holly che mantiene l'aria scanzonata e da eterna ragazzina voluta dal suo creatore. Tutto il film rientra in pieno...

leggi tutto
Il meglio del 2012
2012

Recensione

giuseppedimarco94 di giuseppedimarco94
8 stelle

Lo stratagemma dei titoli di testa, quando holly vaga all'alba, sia per il tipo di ripresa, sia per la musica diegeticamente espressivi di un tempo imperfetto, relega la celebre mattina nella dimensione del ricordo o dell'abitudinario. Una conseguenza semantica può essere quella di caratterizzare holly già come sola. Il film apre questo contrasto e crea una leggenda: la donna che conduce, di...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2011
2011
Uscito nelle sale italiane il 7 novembre 2011

Recensione

Utente rimosso (pgll) di Utente rimosso (pgll)
10 stelle

E' uno dei film della mia vita. Lo ammetto tutte le volte che lo rivedo ho gli occhi umidi e le palpitazioni! Tra l'altro George Peppard era veramente un bel ragazzo e non parliamo poi di Audrey Hepburn! Il film si discosta sostanzialmente dal libro. La differenze maggiori secondo me sono 2: 1) Il "taglio", il libro è ironico, amaro e diretto (per non dire, per l'epoca. "sboccato"); il...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Recensione

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75
10 stelle

Una ragazza che fa l'accompagnatrice e la mantenuta e un giovane scrittore mantenuto anch'esso abitano nello stesso palazzo. Dopo una serie di incontri/scontri (quasi) casuali nuove avventure li porteranno a fare un bilancio della propria esistenza e a creare (sperare?) in un futuro migliore assieme! La cosa geniale e intellettuale di questo film (e del romanzo dal quale è tratto!)...

leggi tutto

PIOVE SUL... BAGNATO

AlexPortman80 di AlexPortman80

Anche se è tornato a splendere il sole (pericolo gufi all’orizzonte…), la pioggia ha caratterizzato, come non accadeva da anni, le prime due stagioni del 2010: con tutta l’acqua che abbiamo...

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Recensione

Axeroth di Axeroth
9 stelle

Meravigliosa commedia con una sceneggiatura ed un soggetto insuperabili, e con una Hepburn fuori dal comune, che meritava non solo la nomination ma pure di vincerlo, l'Oscar. Un film cult da ormai 48 anni, e rimarrà tale per sempre. Una colonna sonora che vinse l'Academy Award, e che rimane nelal emnte dolcemente. Il gatto nel film non protagonista è molto tenero e da un tocco in...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Una dichiarazione d'amore.

LorCio di LorCio

Mi piaci perché mi tieni sveglio a quest'ora della notte. Mi piaci perché conosci la sintesi tra cuore e mente. Mi piaci perché sei bella. Mi piaci perché non me ne frega niente che sei...

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008

George Peppard

walterb di walterb

Nonostante la bellezza e il fisico aitante - o forse proprio a causa di questo - e un notevole talento non ha mai avuto l'opportunità di interpretare film di rilievo, eccezion fatta per quelli che l'hanno reso...

leggi tutto

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Insulsa commediucola dai toni tanto leggeri da apparire molto spesso trasparenti. Può un'accozzaglia di luoghi comuni, personaggi male assortiti e situazioni ridicole generare tanto entusiasmo? Evidentemente può. Incredibilmente odiosa la Hepburn in un personaggio, ahilei!, tratteggiato come un'infantile, arrogante e saccente mantenuta. Noiosa trasposizione di un malriuscito Harmony.

leggi tutto
Il meglio del 2007
2007
Il meglio del 2006
2006
Il meglio del 2005
2005
Il meglio del 2004
2004
Il meglio del 2003
2003

Gli immortali

elettra3 di elettra3

Ho cercato di rappresentare tutti i generi, ma non sono sicura di esserci riuscita veramente bene. Questi, signori, sono i film che mi hanno fatto innamorare del cinema!

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2002
2002
Il meglio del 1962
1962
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito