Ju Dou

Trama

Nella Cina rurale degli anni Venti la bella Ju Dou (Gong), moglie di un vecchio e impotente tintore, si innamora del nipote di costui, garzone nella lavanderia. L'uomo, che non le perdona di non potergli dare figli, quando viene a sapere che la moglie è incinta va su tutte le furie. Il bambino verrà comunque alla luce e, una volta cresciuto, vendicherà l'onore dei suoi veri genitori. Il film fa parte di una trilogia al femminile (con "Sorgo rosso" e "Lanterne rosse"). Il lavoro di Yimou, tratto dal racconto "Fuxi fuxi" di Liu Heng, autore anche della sceneggiatura, è stato osteggiato dalle autorità cinesi che hanno anche imposto un coregista per controllare l'ortodossia del prodotto.

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

steno79 di steno79
8 stelle

Terzo film di Zhang Yimou, "Ju dou" è un melo che anticipa per certi versi le tematiche del suo capolavoro "Lanterne rosse" poiché anche qui il regista denuncia lo sfruttamento della donna nella Cina feudale degli anni Venti. Il film all'inizio fu bandito nella Repubblica popolare Cinese, ma dopo qualche anno fu distribuito sull'onda del successo internazionale del regista e... leggi tutto

5 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

luisasalvi di luisasalvi
6 stelle

È stato il primo film di Yimou che ho visto, e ricordo che era piaciuto molto a tutti noi in famiglia, ma non ne avevo scritto nulla. Adesso, a distanza di quasi due decenni e dopo aver visto e rivisto molti altri film di Yimou, credo che rivedendolo mi deluderà: il regista mi pare sempre troppo calligrafico e molto furbo nel riuscire a piacere; ad ogni prima visione di un suo... leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

riorob di riorob
4 stelle

Un altra eroina per Yimoi. Questa volta più cattiva e più vendicativa. Ma soprattutto con una storia più tragica e cinica. C'è un apatia di fondo in questo film. C'è una Cina che non si vede. Ci sono solo ambientazioni familiari distorte. Ma c'è lei. Gong Li. Che vale da sola il film. Forse è uno dei peggiori film del più famoso regista... leggi tutto

1 recensioni negative

Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
Il meglio del 2016
2016

Recensione

steno79 di steno79
8 stelle

Terzo film di Zhang Yimou, "Ju dou" è un melo che anticipa per certi versi le tematiche del suo capolavoro "Lanterne rosse" poiché anche qui il regista denuncia lo sfruttamento della donna nella Cina feudale degli anni Venti. Il film all'inizio fu bandito nella Repubblica popolare Cinese, ma dopo qualche anno fu distribuito sull'onda del successo internazionale del regista e...

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015

Recensione

ezio di ezio
9 stelle

Nella Cina anni venti la bella JU (Gong Li ) moglie di un anziano e brutale tintore ,s'innamora del nipote di costui,poi ne nascera' un figlio che una volta cresciuto vendichera' l'onore familiare.Raffinatissimo melodramma sulla schiavitu' femminile e sull'impossibilita' di vivere il sentimenti sottraendosi al giogo sociale.Il film di Yimou costituisce il secondo capitolo di una trilogia...

leggi tutto
Il meglio del 2012
2012

Recensione

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75
10 stelle

Il nipote di un noto industrialotto taccagno (versione cinese di Paperone?) diviene prima l'amante della giovane moglie di questi e poi il nuovo marito. Il figlioletto nato dalla relazione lo odia e un bel (anzi, brutto...) giorno... Opera sociale sulla scalata al successo, dramma da camera sulla condizione femminile, tragedia greca in abiti moderni...il film è anche e soprattutto questo! Da...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2011
2011

Recensione

emmepi8 di emmepi8
8 stelle

Un storia torrida, violenta, difficile e cromaticamente giusta; un percorso del femminile attraverso tre film, che Yimou ha inquadrato benissimo, attraverso l’allora sua musa Gong Li. Il film ebbe delle vicissitudini ad iniziare dalla produzione che per poterlo fare fu prodotto dai giapponesi, pur rispettando la nazionalità del cast che rimase cinese, fu presentato a Venezia, ma il governo...

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Il meglio del 2006
2006

Recensione

degoffro di degoffro
8 stelle

Tratto dal racconto "Fuxi Fuxi" di Liu Heng che firma altresì la sceneggiatura. Distribuito in Italia soltanto dopo il clamoroso successo internazionale di "Lanterne rosse", pur essendo precedente. E' il secondo film, dopo "Sorgo rosso", di una notevole e vibrante trilogia che il regista ha voluto dedicare a figure femminili forti, determinate e combattive (l'altro titolo è "La storia di Qui...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2005
2005
Il meglio del 2004
2004
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito