Trama

Ingaggiato per una questione di infedeltà coniugale, il detective Gittes si accorge di essere in realtà lo strumento di una macchinazione ai danni di un funzionario comunale che ha scoperto un traffico illecito di acqua della rete pubblica. L'uomo viene ucciso: la moglie di questi aiuta Gittes, ma alla fine viene eliminata dal padre, il potente Noah Cross, responsabile di tutto il complotto.

Note

Riuscitissimo tour de force di Roman Polanski attraverso gli archetipi del noir classico, in un viaggio al cuore nero dell'America. Tutti gli ingredienti vi compaiono e funzionano anche grazie all'eccellente sceneggiatura. Jack Nicholson è perfetto, Faye Dunaway pure.

Commenti (23) vedi tutti

  • Una sceneggiatura millimetricamente, una regìa illuminata e tre interpretazioni memorabili per una sorta di neo-noir assolutamente da non perdere.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Ottimo Nicholson ,ottimo Polanski, ottimo film! 

    commento di Picasso
  • Nessun commento,solo voto: 10

    commento di Talasso
  • Da non perdere! Grande Polanski!

    commento di Blue Velvete
  • Voto 7,5. [29.08.2011]

    commento di PP
  • capolavoro assoluto.

    commento di onoff
  • Bellissimo film poliziesco. Uno dei più riusciti di Roman Polanski.

    commento di Utente rimosso (Scandalo al sole
  • VOTO: 8/10. Molto bello.

    commento di prelelle
  • decisamente moscio..

    commento di emil
  • Film carino con un grande Nicholson.

    commento di steveun
  • Splendidi il flirt fra Nicholson e Dunaway e il finale tragico. Per il resto è un bel film. Polanski ce l'ha con i vecchi capitalisti potenti (vedi Rosemary's baby) e fa bene. Voto 7.

    commento di Max76
  • ok un po troppo lungo ma molto bello

    commento di danandre67
  • NICHOLSON, POLANSKI, … Ci sarebbe da aggiungere altro? Forse il finale poteva essere meno amaro e crudele, ma come biasimare il povero Polanski. Grande noir asfittico.

    commento di Dalton
  • Un film molto solido, dalla buona sceneggiatura e regia. I protagonisti sono straordinari.

    commento di scream
  • Polanski ha quasi sempre diretto film splendidi, qui tocca l'apice, direi che è il miglior Polanski di sempre.

    commento di Dandy Rotten
  • Un noir magistralmente diretto da Polanski. Perfetti Nicholson e Dunaway. Eccessivo l'oscar per la sceneggiatura, troppo confusa e precipitosa nel finale. Voto: 7+

    commento di max.vit
  • noir un pò lento ma piacevole, con alcuni punti memorabili. Nicholson nella parte del duro è geniale, solo in shining è riuscito a fare di meglio.

    commento di Bellociuffo
  • Bisogna che me lo rivedo uno di questi giorni,ricordo di non averci capito niente la prima volta che lo vidi,comunque resta uno dei noir meglio costruiti della storia del cinema.Adoro la Dunaway in questo film,e mi fa anche un pò di tenerezza.

    commento di gio83
  • Bel noir, mi ha un po' addormentato per la lentezza con cui si evolve la trama, cmq intrigante. Personalmente credevo meglio, ma si deve considerare che non conoscevo pressocchè nulla di polanski eccetto "il pianista". Grande Jack Nicholson.

    commento di moro82
  • Credevo molto meglio, abbastanza noioso in certi punti e non coinvolge più tanto, anche se jack Nicholson è perfetto come sempre!

    commento di ultrapaz
  • GRANDE NOIR NEO-CHANDLERIANO!POLANSKI,DA GRAN CINEFILO,RESUSCITA UNO DEI CAPISALDI DEL CINEMA AMERICANO,E LO TRASFORMA IN UNA DELLE SUE PERSONALI DISCESE ALL'INFERNO,CON CLASSE ED IRONIA.INDIMENTICABILE!

    commento di SONATINE
  • Polanski realizza un noir straordinario che coinvolge dall'inizio alla fine. Il cast è di prim'ordine con Faye Dunaway che ti rimane impressa nella mente anche dopo la fine del film. Sicuramente, uno dei film più belli che abbia mai visto.

    commento di sanciopanza
  • Duro, smaliziato, intelligente. Dall'obitorio al country club una città spietata e torbida. I personaggi sembrano usciti dalle migliori pagine di Spillane. Un bel film. Davvero E senza nessuna redenzione come i veri noir.

    commento di JIUNO
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

steno79 di steno79
10 stelle

VOTO 10/10 Col passare degli anni, Chinatown si è imposto come il capolavoro di Polanski. E' un "neo-noir" di forte suggestione che rivisita gli archetipi del cinema nero anni Quaranta senza cedere ad uno sterile esercizio di stile in chiave "rétro". La novità principale rispetto ai vecchi film noir è l'utilizzo della fotografia a colori, mentre il legame più forte con quel tipo di cinema... leggi tutto

34 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

XANDER di XANDER
4 stelle

Sarà che a me i noir non piacciono per niente ma questo film giallo non ha alcun senso. Vorrei ricordare che il giallo deve creare tensione e mistero e questo lo sapeva benissimo fare Aghata Christie. La fotografia è molto bella tipica dei film anni '30, ma il ritmo è troppo lento. Jack Nicholson (che io adoro) non ha assolutamente il ruolo adatto. Inoltre è... leggi tutto

3 recensioni negative

Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 9 voti
vedi tutti
Il meglio del 2016
2016

Old Wild City

wilco di wilco

Poliziesco, noir, thriller, film che ci ricordano quanto poco sicure siano le strade! L'intento era raccogliere i film più interessanti di questo genere dagli anni '70 ad oggi. Sono gradite aggiunte,...

leggi tutto
Playlist

Recensione

ange88 di ange88
10 stelle

Los Angeles, fine anni ’30. Jake "J.J." Gittes(Jack Nicholson) è un detective privato che viene ingaggiato da una donna, Evelyn Mulwray(Faye Dunaway) in quanto sospetta che il marito la stia tradendo con un'altra donna. Ma la situazione si complica quando quest'ultimo viene trovato morto e Jake rischia di trovarsi al centro di un complotto….   Chinatown è...

leggi tutto
Recensione
Utile per 10 utenti
Disponibile dal 20 gennaio 2016 in Dvd a 9,53€
Acquista
Il meglio del 2015
2015

Recensione

Stanley42 di Stanley42
10 stelle

    Lascia perdere Gittes, è Chinatown.   Dopo il meritatissimo successo di "Rosemary's baby" e due progetti non proprio riusciti, Polanski compie una mossa in parte sicuramente dettata dal clamore provocato dall'uscita del "Padrino" di Coppola, che riportò in voga nel cinema le atmosfere e gli ambienti cupi ed eleganti degli anni '40 e decide di girare un...

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Il meglio del 2014
2014

Recensione

giuliobonfante di giuliobonfante
9 stelle

Uno dei film più apprezzati e riconosciuti di Polanski è anche uno dei meno polanskiani, tanto è guidato da una bellissima sceneggiatura, orgogliosa di poter essere scambiata per quella di un noir di almeno una ventina di anni prima. Polanski ci si adatta con lo spirito giusto, classico e serio, e lascia poco spazio al genio folle, di cui rimangono solo tracce consumate....

leggi tutto
Recensione
Utile per 10 utenti
Uscito nelle sale italiane il 26 maggio 2014

Top 250 (fonte: Imdb)

wundt di wundt

Diamo spazio, com'è giusto, ai gusti del pubblico. Alcune considerazioni: a) gli italiani più amati sono Sergio Leone, Roberto Benigni, Giuseppe Tornatore, Vittorio De Sica, quasi dimenticato Fellini...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2013
2013

Recensione

GIMON 82 di GIMON 82
10 stelle

"Lascia stare Jack, è Chinatown"....   E' quest'ultima frase il riassunto "vitale" del film. Un paradigma assoluto di disillussione,collusione e corruzione. Jack Gittes che da insolente investigatore privato "di corna" si (ri)trova catapultato nella melma piu' vischiosa d'una Los Angeles altolocata. Roman Polanski era riluttante all'idea di tornare a girare in America,in...

leggi tutto
Il meglio del 2012
2012

Recensione

steno79 di steno79
10 stelle

VOTO 10/10 Col passare degli anni, Chinatown si è imposto come il capolavoro di Polanski. E' un "neo-noir" di forte suggestione che rivisita gli archetipi del cinema nero anni Quaranta senza cedere ad uno sterile esercizio di stile in chiave "rétro". La novità principale rispetto ai vecchi film noir è l'utilizzo della fotografia a colori, mentre il legame più forte con quel tipo di cinema...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Recensione

Marcello del Campo di Marcello del Campo
9 stelle

  Jack Gittes (Jack Nicholson), l’agente privato, si è sempre occupato di questioni matrimoniali ma questa volta è alle prese con un groviglio di forze viscide e sfuggenti. Un caso così complicato non gli era mai capitato: un ambiente losco, personaggi dalla psicologia contorta, la borghesia di Los Angeles. Jack prende molte legnate perché la smetta di...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Recensione

Stuntman Miglio di Stuntman Miglio
8 stelle

Jack Gittes è un investigatore privato che viene assunto con l' inganno per documentare la presunta infedeltà di un ingegnere comunale ; quando quest' ultimo viene trovato morto, l' orgoglioso e vanesio detective decide di scavare più a fondo servendosi, fra gli altri, dell' aiuto della misteriosa neo-vedova. Ben presto si troverà invischiato in un intrigo ben...

leggi tutto
Recensione
Utile per 11 utenti
Il meglio del 2009
2009

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Chinatown.Il noir anni 40 ricostruito filologicamente negli anni 70.Questo film è un opera di magistrale rilettura di tutti gli archetipi del noir e dell'hard boiled.Una regia sinuosa che non si affanna solo ad affastellare avvenimenti ma rielabora atmosfere.Le stesse atmosfere torbide e asfissianti,la stessa cappa sulfurea che sovrasta il cuore nero dell'America di quegli anni.Un rigore...

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008

Il noir e gli anni '70

robertokeane di robertokeane

3 film per me semplicemente sublimi, tutti e tre degli anni '70(73-74-75), 3 noir da consumarsi le mani per i troppi applausi, 3 attori protagonisti che giganteggiano; lo sfondo è uno solo..Los Angeles

leggi tutto
Il meglio del 2007
2007

Jack-Storia di un tycoon

the deer hunter di the deer hunter

E' impossibile riassumere la carriera di un grandissimo attore in solo 7 pellicole.Jack Nicholson: caratterizzazioni impossibili da dimenticare per la bravura con cui si immerge nel ruolo fino a farlo diventare...

leggi tutto
Playlist

Recensione

piernelweb di piernelweb
8 stelle

Noir raffinato e stilisticamente perfetto con due interpreti in splendida forma. Sulla solida sceneggiatura scritta a quattro mani con Robert Towne, Polanski dirige senza sbavature, ripercorrendo i capisaldi del genere e permeando la narrazione di ambigue atmosfere giallo-thriller che risaltano le incertezze del protagonista nel poter concedere fiducia all'affascinante Miss Mulray e agli...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2006
2006
Il meglio del 2005
2005

I Brillanti di Faye Dunaway

emmepi8 di emmepi8

Un'attrice scomodissima, che non ha abbandonato mai le sue esigenze e carettere ribelle, riducendosi a dover lavorare con la Werthmuller, in una ocsa vergognosa e non solo, ma non si è mai piegata..EVVIVA FAYE

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2004
2004

IL GRANDE JACK

BobtheHeat di BobtheHeat

E' grande...si lo so, lo accusano di essere spesso troppo sopra le righe...ma per me e' un vero mostro e basta...e poi ha una voce stupenda. Certo non posso dire di amare spesso i suoi film, perche' troppo...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002
Il meglio del 1975
1975
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito