Trama

Siamo in una cittadina del Sud degli Stati Uniti, dove due bianchi stuprano e pensano di aver ucciso una bambina di colore di dieci anni. Il padre, Carl Lee, un veterano della guerra del Vietnam, decide di farsi giustizia da solo. Intorno all'uomo di colore si scatena uno scontro razziale. I rischi più gravi li corre l'avvocato difensore, preso di mira dal Ku Klux Klan.

Note

Grisham ci ha messo sette anni prima di cedere i diritti del suo primo romanzo (vagamente autobiografico) e ha preteso il "final cut" su sceneggiatura, regista (Schumacher, che aveva già diretto "Il cliente") e attori. Risultato: il più fiacco e prevedibile dei film tratti da Grisham. Sceneggiatura diluita stile miniserie, con tutti i colpi di scena "telefonati" almeno due sequenze prima e dialoghi pedanti; erotismo suggerito, con i protagonisti sempre un po' bagnati e lucidi (che fa sexy); e la "scoperta" McConaughey totalmente inespressivo. Una noia mortale.

Commenti (2) vedi tutti

  • Due bianchi stuprano e provano ad uccidere una bimba di colore, il padre si fa vendetta da solo e viene difeso da un avvocato bianco. Un cast stratosferico al servizio di un soggetto banalissimo.

    leggi la recensione completa di alfatocoferolo
  • Come possa non ottener almeno la sufficienza (e sarebbe già uno sminuirlo) un filmone così... proprio non saprei! E' il momento di "uccidere"... già... gli inetti...

    leggi la recensione completa di LoLori
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

superficie 213 di superficie 213
2 stelle

UNO DEI FILM PIU' (ANCHE MORALMENTE) INGUARDABILE DI TUTTI I TEMPI.OLTRE ALLA TRAMA SCONTATISSIMA PER UN FILM VERAMENTE VERGOGNOSO,CHE VUOLE FARCI CREDERE CHE LA PENA DI MORTE SIA GIUSTA(!!!!) E CHE A VOLTE LA GIUSTIZIA PRIVATA E' UNA FORMULA DA USARE.INOLTRE IL VOLERCI CONVINCERE (CON UNA TESI IPERAZZISTA) UTILIZZANDO IL POVERO NEGRO E' VERAMENTE DA INFAMI.UNA SCHIFEZZA IN TUTTI I SENSI.ALLA... leggi tutto

6 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

barabbovich di barabbovich
6 stelle

Nello stato del Mississippi, due gradassi violentano, umiliano, seviziano ed infine impiccano, senza ottenerne la morte, una bambina nera. Sapendo come vanno le cose da quelle parti (siamo all'inizio degli anni '60), il padre della bambina (Samuel L.Jackson) si fa giustizia da solo prima che i tribunali bianchi rimettano in circolazione i due galantuomini. Su questo retroscena Schumacher,... leggi tutto

5 recensioni sufficienti

Recensioni
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 15 gennaio 2017 su Nove
Trasmesso il 14 gennaio 2017 su Nove

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
5 stelle

Quando ho visto il cast, ho cominciato a sbavare. Vi dico solo che hanno preso Robert De Niro come controfigura di una comparsa, per capire il livello. Poi inizia la visione, buon ritmo, solita solfetta del padre che si fa vendetta da solo ed a metà film, il crollo verticale di una sceneggiatura piena di pezze. Un calo che culmina in un finale melenso, retorico e ridicolo. Visti i nomi...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Trasmesso il 12 gennaio 2017 su Nove
Il meglio del 2016
2016
Il meglio del 2015
2015

Così è deciso

MarioC di MarioC

Pandette, codici e martelletti. Arringhe, requisitorie e sentenze. Imputato alzatevi. Formuli il suo giuramento. L'udienza è tolta. Proviamo un giro nelle aule di tutto il mondo, alla ricerca di colpevoli e...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014

Recensione

barabbovich di barabbovich
6 stelle

Nello stato del Mississippi, due gradassi violentano, umiliano, seviziano ed infine impiccano, senza ottenerne la morte, una bambina nera. Sapendo come vanno le cose da quelle parti (siamo all'inizio degli anni '60), il padre della bambina (Samuel L.Jackson) si fa giustizia da solo prima che i tribunali bianchi rimettano in circolazione i due galantuomini. Su questo retroscena Schumacher,...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2013
2013

Recensione

LoLori di LoLori
7 stelle

Un "santone saputellone", più sopra, ha dichiarato - parole sue - "Mc Counaghey totalmente inespressivo" - "film anche moralmente inguardabile" va beh la libertà d'opinione mah... io auspicherei una maggior obiettività e cognizione di causa- anche qualitativa -  da parte degli iscritti alla pagina...  A me piace - anche per la lungaggine... ci si guadagna in...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010
Il meglio del 2009
2009

Processi

Redazione di Redazione

C'è chi li vuole brevi... ma per quanto certi film giudiziari sembrino lunghissimi, in genere lì i processi non durano più di due ore. Potrebbe essere una soluzione! Questa taglist però, suggerita da Silvio (il...

leggi tutto
Playlist

Recensione

supadany di supadany
6 stelle

Abbastanza prevedibile (come la gran parte dei film diretti da Joel Schumacher), ma almeno offre anche ciò che promette, ovvero uno spettacolo ordinario e diligente, senza tante idee (nonostante una certa lunghezza), ma decisamente incline nei confronti dello spettatore medio (che si sa non vuole sforzarsi troppo). Niente di che, ma si può guardare tranquillamente, certo che nel...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2007
2007
Il meglio del 2006
2006

un regista in gamba

lost in web di lost in web

Joel Schumacher mi ha sempre ispirato simpatia e, nonostante qualche scivolone in passato, rimane a tutti gli effetti uno dei miei registi preferiti. Qua sotto i suoi film che più mi piace ricordare e rivedere...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2005
2005

BENTORNATO JACK BAUER!!!

joe cavana di joe cavana

è doveroso dedicare una playlist a un grande attore sottovalutato, che è riuscito a creare una serie spettacolare che lascia in sospeso i telespettatori ad ogni puntata ed è degna di film di ottima fattura. Grazie...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2003
2003

Recensione

superficie 213 di superficie 213
2 stelle

UNO DEI FILM PIU' (ANCHE MORALMENTE) INGUARDABILE DI TUTTI I TEMPI.OLTRE ALLA TRAMA SCONTATISSIMA PER UN FILM VERAMENTE VERGOGNOSO,CHE VUOLE FARCI CREDERE CHE LA PENA DI MORTE SIA GIUSTA(!!!!) E CHE A VOLTE LA GIUSTIZIA PRIVATA E' UNA FORMULA DA USARE.INOLTRE IL VOLERCI CONVINCERE (CON UNA TESI IPERAZZISTA) UTILIZZANDO IL POVERO NEGRO E' VERAMENTE DA INFAMI.UNA SCHIFEZZA IN TUTTI I SENSI.ALLA...

leggi tutto
Il meglio del 2002
2002

Di KEVIN in MEGLIO

etony di etony

Come avrete dedotto, questa play è dedicata a Kevin Spacey, un asso della recitazione. Ecco i film dove rende al meglio secondo me

leggi tutto
Playlist
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito