Trama

David Locke, reporter affermato, durante un viaggio nel Sahara si imbatte nel cadavere del trafficante d'armi David Robertson, quasi un suo sosia, e, disgustato della sua vita, ne assume l'identità. Rientrato in Europa e precisamente in Spagna verrà aiutato da una misteriosa ragazza a sfuggire alla moglie di Robertson che sta cercando il marito.

Note

Antonioni getta uno sguardo di lucido pessimismo sul vuoto esistenziale dei suoi personaggi, costruisce un film di eccezionale intensità drammatica, pur nella sua apparente fragilità narrativa. Un grande Nicholson e una "rivelazione": Maria Schneider.

Commenti (5) vedi tutti

  • Voto 7. [13.06.2010]

    commento di PP
  • gnucco.

    commento di kkk
  • 8

    commento di okkio
  • 8.5

    commento di nico80
  • IL MAESTRO ARRIVA AL SUO PUNTO PIU' ALTO.UNA STORIA ESISTENZIALISTA,UN BEFFARDO SCHERZO DEL DESTINO,UNA RICERCA CONTINUA DI UNA FELICITA',DI UNA VERITA'.INVECE IL VUOTO E L'OBLIO SONO IN AGGUATO.

    commento di SONATINE
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

supadany di supadany
8 stelle

Gran bel film di un regista mai banale come Michelangelo Antonioni che utilizza una struttura di facciata tinta di giallo avventuroso ma poi s’interessa soprattutto d’altro evitando infatti tutto ciò che ci si aspetterebbe di vedere leggendo la tram di fondo. David Locke (Jack Nicholson) è un reporter che si trova in Africa ed è qui che conosce David... leggi tutto

22 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

jonas di jonas
6 stelle

Inizio veramente intrigante: un giornalista in trasferta africana, lontano dalla casa e dalla famiglia, decide di assumere l’identità di un morto che gli assomiglia senza sapere in che guai andrà a cacciarsi. Sarà anche perché Nicholson ha la faccia giusta, la speranza mette le ali: forse questa volta Antonioni ha deciso di dirigere un film come quelli veri, dove succedono le cose, i... leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

dedo di dedo
4 stelle

Il film, di oltre due ore, mi ha lasciato di stucco. Non ho capito niente, mi sono annoiato a morte e più passava il tempo in attesa di qualcosa, quasi ipnotizzato come quando si è di fronte ad uno spettacolo orrendo e non si riesce a staccare gli occhi. Michelangelo Antonioni è a detta sia dei critici che di un'ampia schiera di attori un grande regista. Rispetto tutte le... leggi tutto

6 recensioni negative

Caccia al film #14

Heisenberg di Heisenberg

Apro subito questa quattordicesima puntata della Caccia scusandomi per essere stato assente la scorsa settimana, ma ho avuto un periodo molto imegnativo e non sono riuscito a postare la playlist. E, come seconda...

leggi tutto

Appisolatevi, Sveglioni!

mck di mck

"Il primo ordine di problemi consisteva nel convincersi che le cose fatte da quelle tre persone precedenti non erano state fatte da ME. Io ero una persona nuova, la quarta in linea di successione. Io e le mie...

leggi tutto
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Piango, evviva!

karugnin di karugnin

Qualche giorno fa lessi la bella e accorata recensione di @Badu D Shinya Lynch su "Der Freie Wille": fui talmente colpito dall'intensità del suo coinvolgimento emotivo che procurai di vedere il film il giorno...

leggi tutto

Incontra Se Stesso

Mike.Wazowski di Mike.Wazowski

la visione di LOGAN mi porta a riprendere una vecchia idea di play-post, di qualche anno fa, che mi ero segnato ma mai portata a termine. Praticamente l'idea di base era, ma quante volte Bruce Willis si era...

leggi tutto
Il meglio del 2016
2016

Libertà?

Ran08 di Ran08

Complesso concetto filosofico, politico, etico, religioso. Sicuramente impossibile da trattare in modo esaustivo con una playlist sul cinema. Tuttavia vorrei provare ad aprire un dibattito a riguardo. Sarebbe...

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015
Il meglio del 2014
2014
Il meglio del 2013
2013
Disponibile dal 3 aprile 2013 in Dvd a 9,99€
Acquista
Il meglio del 2012
2012

Recensione

supadany di supadany
8 stelle

Gran bel film di un regista mai banale come Michelangelo Antonioni che utilizza una struttura di facciata tinta di giallo avventuroso ma poi s’interessa soprattutto d’altro evitando infatti tutto ciò che ci si aspetterebbe di vedere leggendo la tram di fondo. David Locke (Jack Nicholson) è un reporter che si trova in Africa ed è qui che conosce David...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Recensione

Simon Hackman di Simon Hackman
4 stelle

Per vedere il film devo dire che, oltre ad aver fatto fatica a trovarlo, ho fatto molta fatica a vederlo fino alla fine perchè l'ho trovato troppo lento e noioso in molte sue parti e io non era cosi che sinceramente me lo aspettavo! Secondo me il film su quasi ogni aspetto poteva e doveva essere fatto meglio sopprattutto per quanto riguarda la regia, da molti, molto acclamata...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Recensione

Utente rimosso (signor joshua) di Utente rimosso (signor joshua)
10 stelle

Locke diventa Robertson, e Robertson diventa Locke, ma nonostante questo, nessuno potrà mai uccidere il loro “io”, ciò che li caratterizza e che li rende individui. La loro vita si intreccia, e percorre cambiando direzione, allineandosi con quella dell'altro, il risultato? Entrambi, in breve, finiscono nella tomba. Perché, fondamentalmente, a questo mondo, non...

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Il meglio del 2009
2009

Recensione

ed wood di ed wood
10 stelle

Il risultato più alto raggiunto da Antonioni. Vi si ritrovano, finalmente con impeccabile lucidità espositiva e una capacità di sintesi difficilmente riscontrabile nelle precedenti opere dell'Autore, tutti i temi e gli espedienti estetici di 20 anni di cinema di contemplazione esistenzialista e di ricerca formale: sul piano dei contenuti, il rapporto fra realtà...

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008

Recensione

kerouac di kerouac
10 stelle

Alla ricerca dell'uomo. L'obiettivo di Antonioni è proprio questo, un osservatore che si allontana dagli altri per guardare tutto da un occhio nuovo, cercando finalmente se stesso. Non è un racconto di formazione, è un'autentica piramide ad incastri dove lo scambio di identità diventa metafora straordinaria per monitorizzare da un'altra angolazione la vita, rovesciare lo specchio di tutti...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2007
2007

GRAZIE DI TUTTO

ligeti di ligeti

Per me, Michelangelo Antonioni è stato e sarà per sempre prima di tutto un amico fedele. Come è stato e come sarà ancora bello immergersi nel silenzio delle tue immagini per dimenticare il frastuono del mondo!

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2006
2006

i film da isola deserta

siberth di siberth

E' sempre riduttivo parlare dei titoli che ti porteresti sull'isola deserta, anche perché tanti sono i film degni di nota e davvero notevoli, che rischi di dimenticartene sempre qualcuno. Ce ne sono pochissimi però...

leggi tutto
Playlist

Recensione

siberth di siberth
8 stelle

lascia davvero esterrefatti, senza parole...che profondità, che silenzio, che espressione Antonioni sa far parlare! Non credo dia aver mai visto un film più ispirato, più freddo e disincantato sull'uomo e sullo sguardo dell'uomo sulla vita

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2005
2005
Il meglio del 2004
2004

Recensione

Aquilant di Aquilant
8 stelle

DAVID È DISTESO SUL LETTO MENTRE ALLA SUA DESTRA LA FINESTRA SI APRE SUL MONDO CIRCOSTANTE BRULICANTE DI UMANITÀ. - Fiat Cinquecento che attraversa la strada con fragore. - Ragazza che passeggia nervosamente. - Echi sinistri di “deguello”. - Fiat Cinquecento di ritorno. - Bambino che tira sassi ad un cane. - Citroen in arrivo. - Due uomini che scendono. - Negro che si avvicina alla...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002

finali geniali

toroscatenato di toroscatenato

Aldilà del valore del film, ci sono finali che ti lasciano letteralmente a bocca aperta all'accensione delle luci in sala... ho buttato giù questa lista in fretta e sicuramente ho tralasciato qualcosa. Sono ammessi...

leggi tutto
Playlist
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito