Espandi menu

Saw: Legacy

Regia di Michael Spierig, Peter Spierig vedi scheda film

Tutto il cast

Cast Saw: Legacy

A dirigere Saw: Legacy sono i fratelli Michael e Peter Spierig, registi, produttori e sceneggiatori australiani ma di origine tedesca. I due hanno esordito nel 2003 con Undead, una commedia horror zombie a basso budget che ha girato in 17 differenti festival internazionali e che ha aperto loro le porte per Daybreakers. L'ultimo vampiro, produzione dal megacast e da 65 milioni di incasso. Nel 2015, i due fratelli hanno poi firmato Predestination, un thriller fantascientifico che, tratto da un racconto di Robert A. Heinlein, è stato nominato a 9 premi AACTA (gli Oscar australiani per il cinema e la televisione). A proposito di Saw: Legacy, i due registi dichiarano: "Il nostro scopo principale è stato quello di rispettare gli aspetti da thriller del franchise. I momenti migliori della saga sono quelli che hanno a che fare con i colpi di scena e non tanto con gli omicidi. Ci è piaciuto poi poterci confrontare con la contorta eredità di John Kramer e con la costruzione dei suoi schemi: del resto, non fa altro che creare scenari in cui ognuno può espiare i propri peccati".

Protagonista principale di Saw: Legacy è l'attore Matt Passmore, che interpreta il medico legale Logan, un ex militare che ha conquistato sul campo insolite abilità da assassino. Spiega l'attore, già visto nella serie Le sorelle McLeod: "Per tutti noi è stato importante rendere omaggio a tutti gli Enigmista del passato. Si è scelto di andare avanti con la storia ma aleggia un dubbio: cosa è accaduto a John Kramer? Siamo consapevoli del fatto che sia morto?".

Logan ha il compito di far luce sui delitti in un'indagine condotta dal detective Halloran e dalla sua assistente Eleanor, impersonati rispettivamente da Callum Keith Rennie, visto in serie come Californication e in film come Cinquanta sfumature di grigioWarcraft - L'inizio, e Hannah Emily Anderson, al suo primo importante ruolo per il cinema.

Laura Vandervoort, la Supergirl delle serie tv Smallville e Supergirl, presta invece il volto a Anna, una giovane madre che si ritrova nella più terrificante delle situazioni.