Espandi menu

Napoli velata

Regia di Ferzan Özpetek vedi scheda film

Recensioni

L'autore

rosario

rosario

Iscritto dal 28 maggio 2003 Vai al suo profilo
  • Seguaci 26
  • Post 12
  • Recensioni 1768
  • Playlist 650
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Napoli velata

di rosario
9 stelle

Napoli e' il background di un bel thriller dalle tante sfumature.

Il passo artistico e' felicemente lento e maestoso come buona parte della cinematografia dell'ottimo regista turco,che qui' ben dosa folklore,arte,cultura,sesso,mistero e fantasia,dando a Napoli un valore ed un prestigio di rara efficacia.

I toni cinematografici sono spesso rarefatti,teatrali e di fine caratura .C'e' la luce soffusa della parte migliore della nostra citta',ma ci sono anche i vicoli,il mare e la forza piu' popolare di una Napoli intrigante e misteriosa.

E' pur vero che qualsiasi altra citta' di eguale potenza e storia poteva fare da background a questa solida sceneggiatura che vira dal (melo)dramma al thriller psicologico,dal fantasy alla commedia nera fino all'erotic drama (i nudi dei protagonisti danno un ulteriore forte  colore al lungometraggio;la Mezzogiorno con la sua femminile opulenza e Alessandro Borghi con la sua forte virilita' sono molto sexy ),ma Ferzan Opzetek ha fatto bene a scegliere come location  la citta' con il Vesuvio perche' e' qui' che questa torbida storia trova la giusta resa filmica.

Il cast  di 'Napoli Velata' e' pazzesco.Oltre ai due protagonisti,Anna Bonaiuto e' efficace come Peppe Barra.Deliziose le presenze di una bella Luisa Ranieri e di due figure torbide e apparentemente arcigne Lina Sastri ed Isabella Ferrari.

Un film dove tutte le interpretazioni sono applicabili in un finale misterioso quanto e piu' del suo incipit.

 

 

locandina

Napoli velata (2017): locandina

 

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati