Trama

Dopo aver perso la fidanzata in maniera tragica ed essere rimasto lontano dal lavoro per quasi un anno, Samuel Salomon, un professore di letteratura, inizia a soffrire di incubi ricorrenti sul brutale assassinio di una donna durante uno strano rituale. Quando questa viene trovata realmente morta nelle medesime circostanze del sogno, alla ricerca di una spiegazione Salomon si addentra in un mondo oscuro dominato dalle figure che hanno ispirato i più grandi artisti di tutti i tempi: le muse.

Approfondimento

MUSA: LA DAMA NUMERO TREDICI

Diretto da Jaume Balagueró e sceneggiato dallo stesso con Fernando Navarro, Musa racconta la storia del professor Samuel Solomon che, dopo la morte improvvisa e tragica della sua fidanzata, ha un incubo ricorrente nel quale viene uccisa una donna. Quella stessa donna viene poi trovata morta nelle stesse circostanze sognate dal professore. Indagando sul caso, Samuel si imbatte in Rachel, una giovane che sostiene di aver avuto il suo stesso incubo sull'omicidio. Insieme, i due faranno tutto il possibile per scoprire l'identità della misteriosa vittima immergendosi in un mondo di poche luci e molte ombre.

Con la direzione della fotografia di Pablo Rosso, le scenografie di André Fonsny, i costumi di Catherine Van Bree e le musiche di Stephen Rennicks, Musa è l'adattamento del romanzo La dama numero tredici di José Carlos Somoza, scrittore e psichiatra nato all'Avana nel 1959. A spiegare le motivazioni dell'adattamento è lo stesso regista Jaume Balagueró: "La prima volta che ho letto l'opera di Somoza sono rimasto profondamente colpito. Sono stato abbagliato dal modo in cui la scrittura mescolava bellezza e orrore. Si trattava di una storia affascinante e inquietante, un rompicapo appassionante di intrighi e terrore. Era qualcosa che non mi aspettavo ma che mi ha conquistato sin dal primo momento. Mentre leggevo l'ultima pagina, nella mia mente si delineavano già le linee guida per trasformare il testo in film.

Musa è una storia di intrighi e indagine. Tuttavia, non si tratta di quel tipo di indagine a cui tutti siamo abituati, di crimini o di ambiente politico. Qui tutto avviene e si sviluppo in un contesto erudito, tra vecchie università e biblioteche labirintiche piene di libri antichi. I nostri personaggi non sono ispettori di polizia o detective ma sono studenti e professori di letteratura e filologia. Il protagonista Samuel Salomon è un maturo professore di letteratura segnato da una tragedia personale che sarà inaspettatamente posto di fronte all'esistenza di un mondo nascosto e spaventoso che convive parallelamente al nostro mondo. La presenza minacciosa delle "sette sorelle", le vecchie muse della mitologia, rivela che potrebbe esistere un universo più grande di quanto egli si immagini. Qualcosa di buio e sinistro, di pericoloso e crudele. E di reale. Un universo in cui la poesia non è ciò che sembra e la bellezza è solo la faccia visibile di un orrore indescrivibile.

José Carlos Somoza si rifà migliore tradizione del romanzo noir francese contemporaneo (Jean Christophe Grangée, Frank Thilliez) e ne unisce le caratteristiche con elementi colti, creando in tal modo un romanzo sofisticato, affascinante e spaventoso. Ho cercato di rimanere fedele al suo lavoro e alla sua raffinatezza in modo da accontentare gli appassionati del mio genere horror ma anche di attrarre il pubblico, più letterario, dei suoi romanzi".

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Musa è lo sceneggiatore, produttore e regista Jaume Balagueró. Nato nel 1968 in Catalogna, Balagueró ha esordito come regista nel 1999 con il lungometraggio Nameless - Entità nascosta, pellicola particolarmente apprezzata sia dal pubblico sia dalla critica. Nel 2002 ha poi firmato Darkness, in cui... Vedi tutto

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito