Trama

Il 17 agosto è un giorno cruciale per Freddy: lo stesso giorno, alcuni anni prima, un ragazzo ubriaco al volante travolse e uccise sua figlia Emily. Per Freddy quella perdita segnò la fine della vita: anche il suo matrimonio andò in frantumi e lui ormai vive come uno sbandato. Il 17 agosto John, il ragazzo che gli uccise la figlia, viene rilasciato. Ma per Freddy non ha pagato abbastanza: a notte fonda l'uomo va a casa del ragazzo per ucciderlo. John lo supplica di "graziarlo". Freddy gli concede ancora tre giorni di vita: poi tornerà. Il secondo film di Penn regista ne conferma il talento e l'estraneità alla Hollywood di oggi. La tensionedel film è anzitutto morale, la direzione degli attori impeccabile.

Commenti (3) vedi tutti

  • Funziona grazie a Nicholson ed al finale.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • un film teso e raccontato con lo sguardo disincantato e intenso di Sean Penn, con un Nicholson devastato dal dolore e che vive solo per la sua vendetta… molto bello e coinvolgente

    commento di Lollo81
  • Eccessivo, slabbrato, pieno di smagliature, ma efficace, troppo. Forte, tremendo, un altro pugno allo stomaco che incrina il fiato e spezza le costole.

    commento di Jimmy Dean
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

dedo di dedo
8 stelle

Secondo film di Sean Penn, attore e regista indipendente, presentato alla  52° Mostra cinematografica di Venezia del 1995,  è un’opera drammatica  che affronta il tema delle diverse reazioni provate in uno dei più atroci eventi che l’uomo  può trovarsi costretto ad accettare: la morte di una figlia di sette anni a seguito di un incidente... leggi tutto

14 recensioni positive

Recensioni
Recensioni

La recensione più votata delle negative

maso di maso
4 stelle

Faccio molta fatica a dare due stelle a questo film che punta il dito su un tema estremamente delicato come il perdono di un padre nei confronti di chi gli ha ucciso la figlia per una tragica fatalità apparentemente dovuta a qualche bicchiere di troppo, ma anche come proseguire una vita oppressa dal rimorso per aver causato la morte di una innocente ragazzina.           Penn imposta... leggi tutto

5 recensioni negative

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
6 stelle

Nicholson vive allo sbando e vuole far fuori l'uomo che ha uccisio sua figlia in un incidente di macchina, poi decide di concedergli tre giorni di vita... Al suo secondo film da regista, Sean Penn dirige un drammone lento e fin troppo riflessivo ma che tutto sommato funziona grazie all'interpretazione di Nicholson ed al finale travolgente e toccante.

leggi tutto
Recensione
Il meglio del 2013
2013

Recensione

maso di maso
4 stelle

Faccio molta fatica a dare due stelle a questo film che punta il dito su un tema estremamente delicato come il perdono di un padre nei confronti di chi gli ha ucciso la figlia per una tragica fatalità apparentemente dovuta a qualche bicchiere di troppo, ma anche come proseguire una vita oppressa dal rimorso per aver causato la morte di una innocente ragazzina.           Penn imposta...

leggi tutto
Il meglio del 2012
2012

Recensione

hupp2000 di hupp2000
8 stelle

Forse, quattro stelle per questo film tipicamente hollywoodiano sono troppe. La trama non è originalissima. Un piccolo gioielliere di Los Angeles ha atteso per sei anni la scarcerazione del pirata della strada che ha falciato la vita della figlia, che di anni ne aveva solo sette. Dopo la tragedia, la moglie se n’è andata con un altro, portandosi via gli altri due figli. Freddy (Jack...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011
Disponibile dall'8 dicembre 2011 in Dvd a 11,50€
Acquista

...auguri Jack....

maghella di maghella

Ho conosciuto Jack Torrance tanti anni fa, da ragazzina andai al cinema con un paio di amici a vedere “Shining”, arrivammo in ritardo e proprio perché ancora piccola, avevo un orario da rispettare...

leggi tutto

Recensione

Matty9090 di Matty9090
8 stelle

Non è per niente uno scontato film drammatico, dietro quella semplicità che si riscontra nella trama, Penn ci racconta una storia struggente, la storia di una famiglia distrutta dalla morte della giovane figlia travolta dall'ubriaco John Booth (un bravissimo David Morse). Una volta che Booth esce di galera dopo aver scontato la sua pena, la rabbia in Freddy Gale è...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2010
2010

Recensione

dedo di dedo
8 stelle

Secondo film di Sean Penn, attore e regista indipendente, presentato alla  52° Mostra cinematografica di Venezia del 1995,  è un’opera drammatica  che affronta il tema delle diverse reazioni provate in uno dei più atroci eventi che l’uomo  può trovarsi costretto ad accettare: la morte di una figlia di sette anni a seguito di un incidente...

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009
Il meglio del 2008
2008

Recensione

mm40 di mm40
6 stelle

Tinte fosche e atmosfere cupe per un film di vendetta e coscienza (sfiorata, scossa, mancata). Purtroppo il finale è patetico, ma i protagonisti sono di ottima qualità, con inevitabilmente in testa il sempre efficace Nicholson. Non male.

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2006
2006
Il meglio del 2005
2005

Recensione

spleenish di spleenish
8 stelle

Prima della resa dei conti, Tre giorni per la verità esaurisce l'intero repertorio delle banalità psicoanalitiche, dello strazio logorroico, delle sequenze avvolte su se stesse, del narcisismo sentimental-pettegolo, dei clichés maledetti tra Tennessee Williams, Charles Bukowski ed Ermete Zacconi. Si produce il terribile fenomeno dell'europeismo pernicioso, una lebbra che s'attacca allo...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2004
2004
Il meglio del 2003
2003

Lo sguardo morale

fitzcarraldo di fitzcarraldo

Sean Penn, nel panorama cinematografico americano degli ultimi anni, si è confemato come uno dei registi che ha con maggior scrupolo seguito, fino alle estreme conseguenze, la volonta di indagare il proprio Paese ed...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2002
2002

sean penn. un grande autore!

wblake di wblake

tre grandi film.vibranti e tesi come una ballata di springsteen.con il sapore aspro di un cazzotto allo stomaco.un regista superbo,un grande attore,un autore con una propria poetica espressiva.assolutamente contro...

leggi tutto
Playlist
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito