I soliti sospetti

Trama

San Pedro, ieri notte: sul ponte di un mercantile uno sconosciuto uccide un ex poliziotto corrotto. New York, sei settimane fa: in una stazione di polizia cinque uomini sono allineati per un confronto all'americana. San Pedro, oggi: cinque cadaveri carbonizzati sono allineati sul ponte di una nave. All'agente speciale Kujan tocca l'incarico di dipanare l'intricata matassa delle mezze frasi dell'unico superstite della nave. Questi spiega al poliziotto come tutto sia cominciato sei settimane prima: quando cioè i cinque sospettati della centrale di New York furono trascinati nella trappola tesa da un enigmatico genio del crimine, l'inafferrabile Kaiser Soze, di cui nessuno conosce l'identità. Una sceneggiatura incastro pienadi colpi di scena èper un film diretto con ritmo irresistibile e grande suspence dal giovanissimo Singer. Grandissimi attori (Spacey vinse l'Oscar come non protagonista) e un misterioso personaggio centrale, Kaiser Soze, che diventa sempre più una metafora diabolica.

Commenti (32) vedi tutti

  • La mia domanda dirompente è: perchè questo film non viene MAI trasmesso nei canali televisivi? Sono diversi anni che faccio attenzione e, salvo clamorose sviste, posso testimoniare che nessun canale televisivo sia esso digitale terrestre o satellitare, gratuito o a pagamento, ha messo in programmazione questo film da molto tempo. Perchè?

    commento di gattorana
  • Una sceneggiatura originale, una regia attenta, la fantastica interpretazione che vale l'Oscar a Kavin Spacey, e - soprattutto - uno dei colpi di scena finali più famosi della storia del cinema, hanno fatto di questo film un classico che bisogna assolutamente vedere. Voto 7,5/10.

    commento di alexio350
  • Capolavoro assoluto del noir contemporaneo e marchingegno a orologeria di rarissima precisione. Assolutamente imperdibile.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Un bel thriller, scritto bene, privo di momenti morti e che sa appassionare. Ma la sua fama è forse superiore a quello che merita. Ormai è un "cult", ma in realtà l'unico elemento che è davvero notevole, è l'interpretazione di Kevin Spacey, e il personaggio che è stato scritto per lui.

    commento di mgcgio
  • Cupo, crudo, ma coinvolgente. Voto:8

    commento di francaraccio
  • Geniale e soprendente, per merito di una sceneggiatura a dir poco perfetta. VOTO 9

    commento di BobtheHeat
  • Bellissimo film, coinvolgente dal primo all'ultimo minuto. Un finale che ti fa restare di sasso, che ti rimane in testa per giorni, il più sorprendente che abbia mai visto. Il miglior thriller che ho visto: voto 9.

    commento di darioc
  • Uno dei migliori esempi di (nuovo) cinema degli anni Novanta, I soliti sospetti propone, oltre ad una trama non banalmente avvincente, un'interessante riflessione sull'arte del raccontare.

    commento di sasso67
  • Grandissimo noir, uno dei più belli che abbia mai visto. Sceneggiatura perfetta, ottima regia e soprattutto attori fantastici e pienamente in parte, dal primo all'ultimo.

    commento di buran
  • Sicuramente i colpi di scena non mancano però ci sono troppi dialoghi (sembra di vedere un film di Tarantino) e a lungo andare stancano i continui flahsback e il presente.

    commento di XANDER
  • buono alla prima visione ma già alla seconda non regge. nulla a che fare con seven o il silenzio degli innocenti.

    commento di strangerinworld
  • Geniale ! Non si deve perdere.

    commento di steveun
  • intricatissimo caposaldo del cinema thriller,tensione e colpi di scena a raffica,kevin spacey semplicemente strepitoso

    commento di leo$
  • Una sceneggiatura molto intricata che ha vinto anche (meritatamente) l'oscar ti tiene incollato alla poltrona fino all'ultimo in un crescente di tensione e curiosità per questa figura diabolica che è Kaiser Soze.

    commento di SaintlySinner
  • Storia confusa e finale scontato. Alcuni flashback iniziali e poi il resto a scoprire l'identità reale del fantomatico personaggio.

    commento di sillaba
  • Wow! Che film mozzafiato. Uno di quei film che pensi di aver capito dall'inizio fino a quando nella scena finale non vieni fregato. Veramente un'ottima pellicola.

    commento di atwoodcece
  • Un capolavoro del genere giallo-poliziesco che si muove tra doppio gioco e falsità in maniera maestosa.Per nulla scontato,sorprende continuamente con colpi di scena insinuando costantemente il dubbio nella testa dello spettatore.Soddisfacente

    commento di brucebo
  • commento di Dalton
  • Grande giallo dall'intreccio classico ma fantastico. Grandi attori, grande regia, grande tutto.

    commento di Ewan
  • VOTO : 7++ Thriller intelligente, elegante, ottimamente costruito. Avvincente e con sorpresa finale che valorizza ancora di più il valore complessivo dell'opera.

    commento di supadany
  • INTELLIGENTE ED ORIGINALE,PUO' ANCHE ESSERE VISTO COME UN SASSO GETTATO IN UN LAGO STAGNANTE…FILM RARO!

    commento di GREENY
  • Sicuramente uno dei migliori film di questo genere mai girati. Kevin Spacey è un signor attore. Capolavoro forse è dir poco

    commento di MondoMarcio
  • Uno dei film più geniali della storia del cinema che mescola sir Alfred e il mitico Tarantino. Sceneggiatura strepitosa e un Kevin Sacey indimenticabile.

    commento di mise en scene 88
  • capolavoro assoluto!scritto bene …veramente ben fatto entra di diritto nei 100 film piu' belli del mondo..

    commento di willow77
  • In assoluto il più bel finale della storia del cinema.

    commento di andystarsailor
  • Diabolico oltre ogni misura; equilibrato, mai grottesco. L'ansia e l'angoscia che percorre alcune scene è assolutamente devastante. Questo è cinema puro all'ennesima potenza.

    commento di brando
  • credo proprio che geniale sia parola esatta!trama avvincente e piena di colpi di scena, per non parlare del finale…eccezionale!il cast poi..kevin spacey è un mito, un attore straordinario!!!!!!!!!

    commento di fernanda
  • Il film è molto bello, la trama è avvincente e ben costruita, ma con il finale diventa un capolavoro.

    commento di Mic
  • Fantastico! Dopo "Seven", il mio thriller preferito…

    commento di the riolf
  • "LA BEFFA PIÙ GRANDE CHE IL DIAVOLO ABBIA MAI FATTO È STATO CONVINCERE IL MONDO CHE LUI NON ESISTE.."

    commento di ultrapaz
  • grandissimo kevin spacey!

    commento di robertina
  • Sarà che mi avevano detto che c'era il finale a sorpresa ed ho capito tutto subito, fatto bene ma una mezza delusione per come mi era stato presentato

    commento di Gold&Blood
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

LAMPUR di LAMPUR
10 stelle

Per quanto apparentemente anacronistico, l'elogio de i Soliti Sospetti e del micidiale, impeccabile congegno che ne caratterizza la trama, va reiterato con veemenza; specialmente alla luce delle, più o meno, recenti uscite cinematografiche che spesso vantano presunti meccanismi ad alta orologeria, e che si rivelano bufale incredibili proprio sul piano di quella "precisione" che vorrebbero... leggi tutto

52 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

GARIBALDI1975 di GARIBALDI1975
6 stelle

Ti piacciono i film che non raccontano storie in ordine cronologico? Ti piacciono i film nei quali il montaggio sembra fatto in modo del tutto casuale? Sai gustare il fatto di essere totalmente confuso e perso? Ti piace non conoscere le risposte e comprendere molto poco? Ti piacciono i film che parlano di 'guardie e ladri' e che ricordano così tanto le storie di quel buon vecchio cinema di un... leggi tutto

5 recensioni sufficienti

Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

Gangs 87 di Gangs 87
7 stelle

C'ho messo un po' ad acquisire la volontà necessaria alla visione di questa pellicola, interrotta una prima volta perché mi sembrava troppo impegnativa da seguire poi, invece, un caldo pomeriggio dopo il lavoro, con una voglia di film che trasbordava e devo dire che mi è piaciuto o almeno sono riuscita ad eliminare ogni giudizio o impressione negativa. Una menzione...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Scambi e sostituzioni

Mike.Wazowski di Mike.Wazowski

Da poche ore ho visto in "anteprima provinciale" La Stoffa dei Sogni di Gianfranco Cabiddu e quasi da subito mi è venuto in mente questo...le sostituzioni gli scambi fatti da impostori nel cinema. Quello che...

leggi tutto
Playlist
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Il meglio del 2016
2016
Il meglio del 2015
2015

Recensione

Lord Holy di Lord Holy
9 stelle

«The greatest trick the devil has ever pulled was convincing the world he didn't exist, and like that... he's gone.» All'interno del capiente calderone dei thriller, questo film può essere ricondotto verso la corrente "dialettica". Credo sia fondamentale averne piena consapevolezza, onde evitare d'imbattersi in scorretti auspici. Si dimentichino gli indugi in sparatorie o...

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Il meglio del 2014
2014
Il meglio del 2013
2013

Recensione

LAMPUR di LAMPUR
10 stelle

Per quanto apparentemente anacronistico, l'elogio de i Soliti Sospetti e del micidiale, impeccabile congegno che ne caratterizza la trama, va reiterato con veemenza; specialmente alla luce delle, più o meno, recenti uscite cinematografiche che spesso vantano presunti meccanismi ad alta orologeria, e che si rivelano bufale incredibili proprio sul piano di quella "precisione" che vorrebbero...

leggi tutto

I FILM CON FINALE A SORPRESA.

champagne1 di champagne1

Sono fra coloro a cui piace abbandonarsi al flusso della storia e godersela tutta fino in fondo. Talora però non si riesce a non immaginare come andrà a finire, se il flusso narrativo è troppo lineare. Altre volte...

leggi tutto
Il meglio del 2012
2012
Il meglio del 2011
2011

Recensione

almodovariana di almodovariana
8 stelle

Geniale. Ottimo cast. Una sceneggiatura a orologeria che parte dagli istanti finali della strage su una nave per ricostruire a ritroso le circostanze che hanno portato i personaggi fin lì.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Addio Giuseppe

sasso67 di sasso67

Padre terribile in Voci lontane... sempre presenti (1988) di Terence Davies, avvocato Kobayashi in I soliti sospetti (1995) di Bryan Singer, Pete Postlethwaite, deceduto domenica 2 gennaio 2010, resterà...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
10 stelle

Questo film rasenta la perfezione. Gli attori sono perfetti e Spacey è semplicemente al di sopra di ogni immaginazione, la trama è ingarbugliata quanto basta per lasciar di stucco, con quel senso di comprensione a metà che induce ad una seconda visione ma permette di gustare a pieno la prima; i tempi sono calcolati al millesimo e ogni scena incalza la successiva seguendo una scansione...

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti
Il meglio del 2009
2009

Recensione

will kane di will kane
8 stelle

Adottato da subito come "cult", uscito come piccola potenziale rivelazione di Natale nei nostri cinema nel 1995, "I soliti sospetti" è un divertissement, pur se abbastanza violento, per appassionati del thriller: dipanato come un rebus di un'ora e mezza di durata, quando allo spettatore pare di aver collegato tutti i giusti fili per chiarirsi le idee, il film te la fa sotto gli occhi,...

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008

Recensione

mm40 di mm40
8 stelle

Una storia geniale ed un Kevin Spacey indimenticabile. Il maligno di Kaiser Soze (paragonato direttamente al diavolo, senza mezzi termini) che si rivela una grandissima presa in giro, una costruzione architettonicamente precisissima quanto inconfutabile, mirata ad ingannare i poliziotti del film e soprattutto il pubblico. La narrazione procede spedita e quasi senza intoppi, con un cast ottimo...

leggi tutto

L'educazione al cinema

bradipo68 di bradipo68

prendo spunto dallo sfogo di elendill e da quello di altri utenti per fare un breve resoconto di quello che è successo a me in tanti anni di cinema.E sicuramente qualcosa ho dimenticato...purtroppo siamo ancora...

leggi tutto
Il meglio del 2007
2007

Recensione

barabbovich di barabbovich
6 stelle

In un commissariato di Polizia a San Diego, California, Kujan (Palminteri) sta interrogando "Verbal" Kint (Kevin Spacey, premiato con l'Oscar quale migliore attore non protagonista), uno dei due superstiti scampati all'incendio di una nave, mentre l'altro, semicarbonizzato, sta testimoniando in una sala ospedaliera. A sentire Verbal, sembrerebbe che lui e altri quattro, incontrandosi per un...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

FINALE ...A BOCCA APERTA!!!

LAMPUR di LAMPUR

Quando il finale di un film ti lascia di stucco, ti rivolta come un calzino, ti fa' dire: ma che ho visto fino adesso?!?!?!, ti spiazza come un rigore di Van Basten, ti lascia come uno scemo in poltrona col sorriso...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2006
2006
Il meglio del 2005
2005

fabiolist

krfabio di krfabio

sono i primi 7 film che mi sono venuti in mente...non credo siano i più belli ma sono senz'altro da vedere

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2004
2004
Il meglio del 2003
2003

Recensione

superficie 213 di superficie 213
10 stelle

CHI E' KAISER SOZE?QUESTA DOMANDA E' ORMAI UN MITO.UN FILM PERFETTO SENZA ALCUNA SBAVATURA.PERFETTI GLI ATTORI (BYRNE IN TESTA)ED UNA REGIA MILLIMETRICA NCHE NELLE SCENE D'AZIONE.SPACEY E' BRAVISSIMO E PALMINTERI REGGE BENISSIMO LA PARTE DELLO SBIRRO PERFETTO.UN CAPOLAVORO DA VEDERE E RIVEDERE.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2002
2002
Il meglio del 1996
1996
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito