Trama

Durante la Prima Guerra Mondiale, per uno stupido puntiglio, un generale francese ordina un attacco a una postazione tedesca praticamente inespugnabile. Il colonnello Dax, ufficiale coraggioso e onesto, capisce la follia dell'ordine e cerca di evitare la carneficina, ma, di fronte all'ottusità dei suoi superiori, è costretto a eseguire i comandi. L'assalto, naturalmente, fallisce, ma non è tutto: il tronfio generale fa fucilare tre soldati per vigliaccheria.

Note

Splendido film sulla follia del potere militare. Le logiche di classe, l'orrore del corpo offeso, le geometrie e l'ironia. Uno dei capolavori di Kubrick e una delle migliori interpretazioni di Douglas, che produsse anche il film.

Commenti (27) vedi tutti

  • Un capolavoro immortale contro tutte le guerre ...

    leggi la recensione completa di daniele64
  • BOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOM

    commento di Fiesta
  • Film sull'impossibilità che esista un profilo morale durante una guerra terribile come quella fra Francia e Germania del 14-18. Non solo non c'è morale rispetto al nemico, ma neanche all'interno del proprio esercito. Bellissimo.

    commento di ENNAH
  • Qua siamo al top. Splendido.. splendente.. anche dopo 60 anni

    commento di sticazzi
  • Per la regia di Stanley Kubrick, un capolavoro spesso dimenticato, un film fortemente anti-militarista realizzato in maniera eccellente, con una fattura tecnica grandiosa per l'epoca e un ottimo cast.

    leggi la recensione completa di SatanettoReDelCinema
  • Lo ritengo uno dei migliori film di guerra ma metterlo al primo posto è un'esagerazione benchè sia un ottimo film non posso essere d'accordo , per il fatto che esistono film migliori di guerra come Apocalypse Now o Il cacciatore

    commento di Dario260
  • Orizzonti di gloria annoda con eleganza e sapienza le crudeltà della guerra ad un'attentissima analisi psicologia ed etica della stessa. Eseguire gli ordini comporta una condotta morale? Eseguire gli ordini è giusto anche se si rischia la propria vita? Eseguire gli ordini è, sommariamente, giusto?

    leggi la recensione completa di lorisdordoni
  • Splendido, e pensare che la gente lo vuol far passare per film pacifista.Orizzonti di Gloria è puro cinema, e puro cinema di guerra, che nella sua breve durata, riesce a racchiudere la crudeltà della guerra, e a raccontarla magistralmente.

    commento di Utente rimosso (AlexVale)
  • L'orrore della guerra è nella sua normalità, la sua follia è nell'ottusità di coloro che comandano. Per la tragicità dei personaggi, il film più commovente, insieme a "Spartacus" del gelido Kubrick. VOTO 9,5

    commento di BobtheHeat
  • non solo un capolavoro a livello filmico, ma un'opera di un'antimilitarismo radicale realizzato con una sensibilità e una ricchezza psicologica che lasciano il segno

    commento di frankbooth
  • Il film più "umano" e toccante di Kubrick. Kirk Douglas perfetto

    commento di rascaluca
  • Il più efficace e commovente film antimilitarista di tutti i tempi.

    commento di Cinemaniak
  • Capolavoro emozionante e duro. 10

    commento di kotrab
  • Magnifico

    commento di Pitter
  • Emozionante. L'idiota non è colui che viene chiamato "il nemico", ma chi tiene saldamente le chiappe su una poltrona, ignorando tutto e tutti. Tra i più grandi film pacifisti che abbia mai visto. Voto 10/10

    commento di sokurov
  • voto 8

    commento di danandre67
  • commento di Dalton
  • uno dei migliori kubrick, tratta con inquitante lucidità il tema della follia della guerra, delle gerarchie militari e del potere, con grandi interpretazioni di kirk douglas e george macready.

    commento di carpa
  • 8.5

    commento di nico80
  • OTTIMO

    commento di sharks
  • Magnifico.Di una potenza visiva eccezzionale.Secondo me il miglior film di Kubrick.

    commento di gio83
  • 10 e lode

    commento di incallito
  • GRAZIE A QUESTA PELLICOLA POSSIAMO CHIAMARE KIRK DOUGLAS ATTORE!INUTILE COMMENTARE IL FILM…VA VISTO!

    commento di columbiatristar
  • VOTO : 7 Grande film di Kubrick girato in modo ottimo dall'inizio alla fine con gran cura per i contenuti etici e morali. Dialoghi al vetriolo impegno e denuncia. Cinema di serie A.

    commento di supadany
  • CHE DIRE?GIRATO CON DEI CARRELLI BELLISSIMI,RECITATO IN MODO IMPECCABILE,FOTOGRAFIA ESALTANTE E TRAMA GRANDIOSA.UNO DEI MIGLIORI FILM DI GUERRA DI SEMPRE. A QUESTO LIVELLO SOLO:FULL METAL JACKET,LA SOTTILE LINEA ROSSA,PLATOON,APOCALYPSE NOW. *****

    commento di superficie 213
  • meno male che kirk d ci ha messo i soldi senno' sto capolavoro antimilitarista antifascista insomma: antiberlusconiano non lo avremmo mai visto.il mio è un giudizio POLITICO, guai se non fosse cosi'

    commento di kross
  • Semplicemente un capolavoro che non lascia indifferente e che fa riflettere sulla stupidità della guerra e sulla sua inutilità.

    commento di florentia viola
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

OGM di OGM
10 stelle

Stanley Kubrick, nel descrivere l’orrore, segue la strada della terribile necessità, che forza il destino in nome di una ragione che assurdamente sovrasta l’intelletto umano. La guerra ha le sue leggi, che, in quanto tali, possono essere interpretate ed applicate in vario modo; però, in ogni caso, gli scopi ultimi possono essere solo la distruzione e la morte, al di... leggi tutto

58 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

mm40 di mm40
6 stelle

La legge militare, la dura ed incomprensibile legge militare. Il conflitto morale che sta al centro di Orizzonti di gloria è tremendamente vivo, pungente, insopportabile nella scena in cui Ferol viene condotto all'esecuzione e invoca Dio invano. L'ipocrisia che trapela fra le fila dell'esercito francese della prima guerra mondiale è facilmente traslabile a qualunque organizzazione militare... leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

Recensione

daniele64 di daniele64
9 stelle

Vidi per la prima volta questo amaro capolavoro a scuola , tanti anni fa , e già allora aveva colpito la mia mente di adolescente . Rivisto adesso in TV risulta ancora un film eccezionale a 60 anni dalla sua realizzazione . Notevolissimo l' aspetto tecnico , sia registico ( la grandezza di Kubrick non la scopro certo io ... ) che fotografico ( Krause è stato bravissimo ad...

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 4 novembre 2017 su Rsi La2

Recensione

099999999 di 099999999
10 stelle

 CAPOLAVORO ASSOLUTO! Kubrick è senza alcun dubbio un vero e proprio maestro, e "Orizzonti di Gloria", ne è una delle tante conferme. Un film totale, che racconta della prima guerra mondiale, attraverso ovviamente una profondità e una magnificenza pazzesca. Kirk Douglas che fa il protagonista è semplicemente perfetto, e la regia è qualcosa di assurdo da...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

luca 94 di luca 94
8 stelle

Sul fronte occidentale, durante la prima guerra mondiale,  il generale Mireau (George MacReady) ordina al reggimento del colonnello Dax (Kirk Douglas), già duramente provato, di attaccare una postazione tedesca ben difesa e fortificata. Al momento dell'attacco molti uomini vengono uccisi e alcuni non possono nemmeno uscire dalle trincee a causa dell'intenso fuoco nemico. ...

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

" I duri "

petepec di petepec

film che seguono una trama semplice e prestabilita, essenziali, a volte contraddittori ed ossesivi come molti dei loro protagonisti, sono " I duri "

leggi tutto
Playlist
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

emil di emil
8 stelle

  "La vita dei miei soldati vale più della mia reputazione " - Colonnello Dax.   "Espugnerai il formicaio".   Con queste parole il generale francese in aria di promozione Mireau,(George Macready all'apice della forma ) ordina al colonnello Dax (Kirk Douglas) , parecchio perplesso per l'occasione, un attacco suicida al "formicaio", postazione nemica in mano ai...

leggi tutto
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Il meglio del 2016
2016

Recensione

lorisdordoni di lorisdordoni
9 stelle

Prima guerra mondiale, 1916, fronte occidentale. La prospettiva di una promozione in caso di successo vince le perplessità del generale francese Mireau sull’opportunità di sferrare un attacco – richiesta dall’altro generale Broulard, suo superiore – al famigerato “formicaio”, strategica e munitissima postazione in mano ai tedeschi, posta su una...

leggi tutto
Disponibile dal 5 maggio 2016 in Dvd a 10,02€
Acquista
Il meglio del 2015
2015

Recensione

ange88 di ange88
10 stelle

Prima guerra mondiale. Il generale francese Paul Mireau(George Macready) mira a far carriera e accetta l’incarico proposto dal suo superiore, il generale Broulard(Adolphe Menjou), di conquistare “il formicaio”, un posizione strategia in mano ai tedeschi su una collina praticamente inespugnabile. Il comando dell’operazione viene affidato al colonnello Dax(Kirk Douglas),...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014

Recensione

Decks di Decks
10 stelle

Recensire adeguatamente il cinema di Kubrick meriterebbe un trattato ben più esteso di una scarna recensione, ma a quel punto ci vorrebbero pagine intere anche solo per scandagliare minuziosamente poche scene di un unico film. Questo quarto lungometraggio necessiterebbe un approfondimento unico, tanti sono i suoi temi, la sua maestria in campo registico e tecnico e tanto altro. Il...

leggi tutto
Il meglio del 2013
2013

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
10 stelle

Oro colato, senza imperfezioni e quasi puro. La tecnica di Kubrick non è argomento di discussione e qui lo stesso non si ferma ad auto-compiacersi come spesso gli capitava ma fa da comprimario ad un Douglas davvero incisivo. La storia prende, funziona ed avvince; gli interpreti sono tutti straordinari (i tre condannati a morte probabilmente più di tutti) e nulla è lasciato al caso compresa...

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Il meglio del 2012
2012

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
10 stelle

“Orizzonti di gloria” non è un film di guerra. “Orizzonti di gloria” è IL film di guerra, o meglio ancora: IL film di guerra contro la guerra. L'immenso Stanley Kubrick riesce con un'opera compatta e senza fronzoli a descrivere meglio di ogni altro l'assurdità della guerra, degli eserciti, dell'ambizione umana priva di limiti e scrupoli. Uno dei...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2011
2011

Recensione

OGM di OGM
10 stelle

Stanley Kubrick, nel descrivere l’orrore, segue la strada della terribile necessità, che forza il destino in nome di una ragione che assurdamente sovrasta l’intelletto umano. La guerra ha le sue leggi, che, in quanto tali, possono essere interpretate ed applicate in vario modo; però, in ogni caso, gli scopi ultimi possono essere solo la distruzione e la morte, al di...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Recensione

luca826 di luca826
10 stelle

VOTO 9 STRAZIANTE La ragazza tedesca che canta, prima davanti ad un folla di soldati eccitati che la offendono, ma poi consapevoli di appartenere tutti ad uno stesso dramma, ad uno stesso disegno di disperazione e di follia, cantano insieme a lei, è uno dei momenti più struggenti della storia del cinema, si deve piangere! Secco come l'assalto al formicaio in un bianco e nero...

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Il meglio del 2009
2009

Recensione

AIDES di AIDES
8 stelle

Poco più di ottanta minuti condensano uno dei primi grandi film kubrickiani, segnato dalle geometrie del potere e della guerra, e del cinema. La rigida struttura del film s'intona alle logiche di Stato, alle marce marziali, alle gerarchie nei palazzi rococò e nelle trincee grandguignol, incasellando in una fredda sineddoche la faccia di marmo intaccato del generale Mireau. Dai...

leggi tutto

Playlist di Peppe Comune

Peppe Comune di Peppe Comune

Credo che per i veri cinefili,per quelli che hanno visto veramente tanti film,di ogni genere e di ogni tempo e luogo,sia davvero impossibile compilare una playlist circoscritta a soli sette titoli.Purtuttavia voglio...

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008

Recensione

steno79 di steno79
9 stelle

Classico del film di guerra e di denuncia antimilitarista, superiore sia al vecchio "All'ovest niente di nuovo" di Lewis Milestone che a "Per il re e per la patria" di Joseph Losey, girato pochi anni dopo e che ne riprende da vicino la struttura: molto lucido e crudele nel mostrare gli orrori dei combattimenti (l'assalto al "formicaio") e la corruzione degli alti comandi...

leggi tutto

ECHI D'INFINITO!

whiteeyes di whiteeyes

,,,E INFINITI RISULTEREBBERO I MIEI DUBBI SENZA PER QUESTO NEGARE CHE A MOLTE PLAY E RECENSIONI SONO RIMASTO PIEGATO DALLE RISATE E CHE L'INTERESSE PER MOLTI UTENTI CAPACI è VERAMENTE REALE..I MIEI SONO DUBBI O...

leggi tutto
Il meglio del 2007
2007
Il meglio del 2006
2006

I miei magnifici sette

Dusk di Dusk

Difficile, veramente difficile fare una classifica generale dei più bei film mai visti. Ho optato, così, per la tecnica della scelta "a bruciapelo": i sette film più belli, scelti senza pensarci molto sopra.

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2005
2005
Il meglio del 2004
2004

La folle guerra

sasso67 di sasso67

Sette tra i migliori film di guerra di tutti i tempi. Mi dispiace per alcune esclusioni, come "Salvate il soldato Ryan", "La grande guerra" e "La sottile linea rossa": avrebbe fatto dieci.

leggi tutto
Il meglio del 2003
2003

Recensione

will kane di will kane
8 stelle

Il buonsenso in un contesto militare è spesso visto con diffidenza,e un idealista è votato a una probabile sconfitta.Uno dei piu'bei film in assoluto sulla guerra,vietato tra l'altro in Francia fino al 1975,è anche uno dei maggiori titoli di Stanley Kubrick,cineasta "capolavorista" per eccellenza.Il colonnello Dax,è un alto ufficiale che conserva ancora un'umanita'in grado di consentirgli...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Uscito nelle sale italiane il 16 giugno 2003
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito