Espandi menu

Thor: Ragnarok

Regia di Taika Waititi vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Marco Poggi

Marco Poggi

Iscritto dal 5 settembre 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 11
  • Post 6
  • Recensioni 778
  • Playlist 106
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Thor: Ragnarok

di Marco Poggi
3 stelle

Tutto quel che non è il Thor di Stan Lee & Jack Kirby in un film su Thor.

Come film caciarone di superuomini, superdonne e superbotte si difende bene (le scene spettcolari non mancano, i costumi che ricordano quelli disegnati da Jack Kirby pure), anche per la presenza di Cate Blanchett nel ruolo della cattiva (come al solito, sprecata come tanti cattivi dei film Marvel, perché il regista preferisce dare più spazio al Gran Maestro di Jeff Goldblum), ma questo non è il Thor che si legge nei fumetti, o meglio è Thor, ma in salsa "GUARDIANI DELLA GALASSIA" (una furbata per salvare un franchise partito a rilento, o solo un  modo per farci ridere prima della vendicativa doppia tragedia incombente firmata Russo Brothers?) e ciò più che positivo, per me, è alquanto deprimente, perché il tonante è tutto fuorché Peter Quill e Hulk (qui in arrmatura e sandoloni stile l'odioso "PLANET HULK" - ebbene sì, detesto il fumetto originale scritto e disegnato da Greg Pak -) è tutto fuorché Drax il distruttore e la Valchiria (che dovrebbe rimpiazzare anche Jane Foster/Nathalie Portman) è tutto fuorché Gamora. Insomma, siamo passati dallo Shakespere di Branagh all'episodio di Hercules e Xena con i soldi... e Sam Raimi e James Gunn (e Kevin Feige) ringraziano.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati