Espandi menu

    Il camorrista

    • Italia
    • Genere: Drammatico
    • durata 170'

    Regia di Giuseppe Tornatore

    Con Ben Gazzara, Laura del Sol, Leo Gullotta, Marzio Honorato, Franco Interlenghi Vedi cast completo

    Questo film non è disponibile. Prenotalo o aggiungilo alla tua Watchlist.

    Trama

    Nel carcere di Poggioreale cresce l'autorità di un detenuto, detto "il professore", che riesce a creare una nuova e potente organizzazione camorristica. Dopo essere evaso si reca a New York, dove riceve l'"investitura" dai vertici di Cosa Nostra. La sua indiscussa autorità lo rende necessario anche ai giochi della politica, nei quali è richiesto il suo intervento anche dopo il ritorno in carcere.

    Commento

    Ispirato alla figura di Raffaele Cutolo, sulla scia del libro di Giuseppe Marrazzo. Primo film di Tornatore, uscito all'epoca nel disinteresse generale: visione cruda del contesto criminale e politico in cui può crescere un boss. Ormai, quasi un documento storico. I momenti migliori sono quelli "sopra le righe", in bilico tra melodramma e western, e quelli in cui troneggia Ben Gazzara, come il claustrofobico finale.

    Recensioni

    La recensione più votata è positiva

    supadany di supadany
    8 stelle

    Importante esordio cinematografico di Giuseppe Tornatore che si affida ad un tipo di una storia di buon affidamento (fatta soprattutto di intrighi malavitosi, in questo caso con la camorra assoluta protagonista) mettendo in risalto brillanti qualità registiche a sostegno di un racconto che, snodandosi per oltre due ore e mezza, presenta pochi passaggi discutibili e tanti altri decisamente ben... leggi tutto

    19 recensioni positive

    Recensioni

    La recensione più votata delle sufficienti

    mm40 di mm40
    6 stelle

    Silvio Berlusconi Communications produce un film dal titolo Il camorrista: fino a che punto il Cavaliere si spingerà nell'autocelebrazione? E invece no, a sorpresa questo esordio di Giuseppe Tornatore non narra le gesta del famigerato pregiudicato di Arcore, bensì si tratta del racconto - romanzato e non poco, a partire dalla scelta di modificare i nomi dei personaggi - della vita del boss... leggi tutto

    3 recensioni sufficienti

    Il meglio del 2013

    2013

    Recensione

    supadany di supadany
    8 stelle

    Importante esordio cinematografico di Giuseppe Tornatore che si affida ad un tipo di una storia di buon affidamento (fatta soprattutto di intrighi malavitosi, in questo caso con la camorra assoluta protagonista) mettendo in risalto brillanti qualità registiche a sostegno di un racconto che, snodandosi per oltre due ore e mezza, presenta pochi passaggi discutibili e tanti altri decisamente ben...

    leggi tutto

    Il meglio del 2012

    2012

    Recensione

    alfatocoferolo di alfatocoferolo
    8 stelle

    Buon esordio di Trovatore che denuncia le collusioni della camorra col potere, le intime connessioni degli affiliati con i capi clan, l'ossimoro della religiosità onnipresente e necessaria, pur tra un omicidio e l'altro. Tra i pregi del film è giusto accreditare le buone prove attoriali, l'efficacia drammatica di molte scene, la potenza espressiva dei dialoghi in molti frangenti. Tra i...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 3 utenti

    "Il marchio delle mura infami"

    GIMON 82 di GIMON 82

    Il marchio è quello che ti rimane stampato sulla pelle e nel cuore:duro,nefasto e indelebile che viene assorbito all'interno delle mura infami: quelle del carcere,luogo angusto,gabbia per "animali" agglomerato che...

    leggi tutto

    Il meglio del 2011

    2011

    Recensione

    emmepi8 di emmepi8
    6 stelle

      Esordio di Tornatore che mancò del botto per motivi di paura distributiva, a causa dell'argomento trattato ed in particolare del personaggio a cui evidentemente si riferiva direttamente, fu infatti ritirato dalla circolazione dopo poco tempo che era in programmazione per una querela in corso, il film aveva avuto anche una destinazione televisiva, molto più lunga, anche se...

    leggi tutto

    Il meglio del 2010

    2010

    Recensione

    mm40 di mm40
    6 stelle

    Silvio Berlusconi Communications produce un film dal titolo Il camorrista: fino a che punto il Cavaliere si spingerà nell'autocelebrazione? E invece no, a sorpresa questo esordio di Giuseppe Tornatore non narra le gesta del famigerato pregiudicato di Arcore, bensì si tratta del racconto - romanzato e non poco, a partire dalla scelta di modificare i nomi dei personaggi - della vita del boss...

    leggi tutto

    Il meglio del 2009

    2009

    Recensione

    bradipo68 di bradipo68
    8 stelle

    Una storia parzialmente inventata ma che è più vera del vero.E non fa nulla per nasconderlo.Tornatore per il suo esordio col botto fa un film sulla camorra.Ha numerosi precedenti illustri in Italia:si può ispirare alla sceneggiata napoletana magari asciugandola di tutte quelle lacrime melodrammatiche che la popolano indefesse,può ispirarsi al grande cinema di denuncia di Francesco...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Il meglio del 2005

    2005

    Baciamo le mani

    fugadimezzanotte di fugadimezzanotte

    Tu fai un favore a me e io ne faccio uno a te. Le regole della malavita sono semplici e chiare. Ecco 7 boss della mala (reali e non ) che su queste leggi hanno costruito il proprio successo.

    leggi tutto
    Playlist

    Il meglio del 2003

    2003

    Il mio Tornatore

    emmepi8 di emmepi8

    E' un grande narratore, amante del grande cinema...criticato e dir poco ingiustamente.!!ma io spero che il pubblico lo segua sempre..lo merita, è l'ultimo nostro grande..narratore!!

    leggi tutto
    Playlist

    Il meglio del 2002

    2002
    Il camorrista valutazione media: 7.8 22 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito