Trama

Scene da un campo di prigionia tedesco durante la Grande Guerra. Un ufficiale francese di origine aristocratica si sacrifica per favorire la fuga di due suoi subalterni di origine popolare. Specchio del francese è il tedesco comandante del campo, anch'egli di vecchio stampo, minato nel fisico e nel morale. Entrambi incarnano un mondo destinato a scomparire mentre i fuggiaschi sono metafora della nuova società. Capolavoro del cinema antimilitarista, manifesto malinconico e pacifista di una generazione in via di estinzione.

Commenti (5) vedi tutti

  • Capolavoro assoluto imperdibile per chiunque nutra un seppur blando interesse per il cinema.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Dalla scricchiolante fortezza Europa fugge una nuova umanità, estranea ai rituali cavallereschi, libera, egualitarista. Era il 1937, l'illusione fu grande. E breve.

    commento di michel
  • Voto 8. [13.04.2010]

    commento di PP
  • Capolavoro antimilitarista per eccellenza intessuto di realismo poetico, quello di Renoir è un film che parla di libertà soprattutto libertà nei rapporti umani. Grandi Gabin e Strohaim, che ci hanno regalato due personaggi immortali. voto: 10

    commento di kurosawa
  • 9

    commento di nico80
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Peppe Comune di Peppe Comune
10 stelle

Prima Guerra Mondiale. Il capitano de Boeldieu (Pierre Fresnay) e il tenente Marèchal (Jean Gabin), ufficiali dell'aviazione francese, vengono abbattuti col loro aereo durante un'operazione e fatti prigionieri dai tedeschi. Dopo qualche mese trascorsi in un campo di prigionia, in un clima di cordiale rispetto tra le parti e non prima di aver progettato qualche piano di fuga, i due... leggi tutto

19 recensioni positive

Recensioni
Disponibile dal 15 novembre 2017 in Dvd a 11,24€
Acquista
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Il meglio del 2016
2016

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
10 stelle

Più che un film, “la grande illusione” è un monumento. Monumento al genio di Renoir jr., ma anche e soprattutto alla grandezza del cinema, capace di evocare l'orrore e l'assurdità della guerra attraverso poche immagini ben assestate e che -badate bene- con la guerra in senso stretto hanno ben poco a che vedere. E il messaggio arriva talmente forte e chiaro che...

leggi tutto
Recensione
Utile per 10 utenti
Il meglio del 2015
2015
Disponibile dal 18 febbraio 2015 in Dvd a 7,99€
Acquista
Il meglio del 2014
2014

Recensione

hupp2000 di hupp2000
10 stelle

Capolavoro indiscusso di Jean Renoir, ma anche della cinematografia francese nel suo insieme. A poco meno di 80 anni dalla sua uscita, “La grande illusion” conserva intatti il suo fascino e l’alto linguaggio con cui esprime i valori umani messi in scena. Dopo tanto tempo, la struttura dell’opera non scricchiola in alcun punto, la rapidità e la scioltezza della...

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 3 marzo 2014
Il meglio del 2012
2012
Il meglio del 2011
2011

Recensione

Peppe Comune di Peppe Comune
10 stelle

Prima Guerra Mondiale. Il capitano de Boeldieu (Pierre Fresnay) e il tenente Marèchal (Jean Gabin), ufficiali dell'aviazione francese, vengono abbattuti col loro aereo durante un'operazione e fatti prigionieri dai tedeschi. Dopo qualche mese trascorsi in un campo di prigionia, in un clima di cordiale rispetto tra le parti e non prima di aver progettato qualche piano di fuga, i due...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Io, Jean Gabin

Il libro inedito, pubblicato quest'anno, di Goliarda Sapienza mi ha aperto un nuovo orizzonte: prima per me Jean Gabin era solo un attore di film o molto vecchi o molto vecchio lui. Ma la Sapienza con la sua nota...

leggi tutto
Playlist

Recensione

steno79 di steno79
10 stelle

VOTO 10/10  Nel 1916, il tenente Marechal (Jean Gabin) e il capitano De Boeldieu(Pierre Fresnay), ufficiali francesi, sono prigionieri in un campo tedesco e sperano di riuscire ad evadere. La fuga avverrà, dopo molti tentativi andati a vuoto, solo per Marechal e il soldato Rosenthal di origine proletaria, dalla fortezza di Wintesborn, mentre De Boeldieu verrà ucciso dall'aristocratico Von...

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti
Il meglio del 2009
2009

Recensione

jonas di jonas
8 stelle

Più che un esplicito messaggio di pace e fratellanza, il film veicola l’idea che le aristocrazie guerriere della vecchia Europa siano definitivamente uscite dalla storia con il 1918 e la speranza che l’avvento delle masse possa portare la pace universale (speranza brutalmente smentita: le dittature del ’900 si basavano proprio sulla manovra delle masse e non delle élites). La vicenda...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Visioni di guerra

bradipo68 di bradipo68

La guerra raccontata al cinema da quelli che,secondo il mio modesto parere,sono i film più significativi del genere.Purtroppo la guerra in questi giorni non è soltanto rappresentazione filmica ma tremenda realtà...

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008

Recensione

bradipo68 di bradipo68
10 stelle

Quale è la grande illusione?La guerra che tutto distrugge senza fare distinzione?il campo di concentramento in cui i protagonisti tanto avvezzi alle fughe sono rinchiusi anche se a vedere bene sono trattati discretamente?La pace,impossibile da ottenere in questi tempi bui?O l'onore tante volte nobilmente perorato dai personaggi principali di questo film?Questo è uno dei manifesti piu'belli a...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2006
2006
Il meglio del 2005
2005
Il meglio del 2004
2004
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002

L'amicizia

woody di woody

Il tema dell'amicizia dal punto di vista cinematografico (i primi sette che mi sono venuti in mente).

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 1937
1937
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito