Trama

Yuri e Lara si conoscono prima della Grande Guerra, quando lui è sposato alla cugina Tonya e lei all'idealista Pasha. Durante il conflitto si ritrovano perché lui combatte e lei fa l'infermiera. Nel frattempo Pasha è diventato un pezzo grosso del partito comunista, salito al potere dopo la rivoluzione d'Ottobre, mentre la famiglia di Yuri s'è ridotta in miseria. Al ritorno a Mosca, Yuri si trasferisce negli Urali ed è li che Lara diventa la sua amante, ma la felicità è di breve durata.

Note

Un grande cast per una lussuosa trascrizione di un celebre romanzo di Pasternak.

Commenti (11) vedi tutti

  • Ero alla ricerca di un buon film che raccontasse il periodo della rivoluzione e guerra civile russa, ma ho trovato qualcosa di più. Una storia affascinante e una realizzazione impeccabile, rendono il film incredibilmente valido ancora oggi.

    commento di Haloahaloa
  • Eccellente adattamento dell'omonimo capolavoro della letteratura russa. In un mare di meriti da ascrivere a David Lean va tuttavia rimarcato che l'onesta critica allo stalinismo di Pasternak diviene qui anticomunismo militante bell'e buono.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Il terzo dei cinque kolossal realizzati da David Lean è un film che regala grandi emozioni. Memorabili la colonna sonora, le scenografie, i costumi e la fotografia, che impreziosiscono una pellicola commovente e indimenticabile.

    leggi la recensione completa di 21thcentury schizoid man
  • Mi sembra impeccabile sotto ogni punto di vista.

    commento di 5Houston
  • Come si può non aver visto (ed anche rivisto, per quanto mi riguarda) un film come "Dottor Zivago"? Un classico di tutti i tempi.

    commento di Artemisia1593
  • Un mito senza tempo.

    commento di movieman
  • Grande drammone epico con dei protagonisti eccezionali. La fotografia e le scenografie sono di uno spettacolo puro. Grande David Lean.

    commento di IGLI
  • mi e' piaciuto molto pero' … mi e' finita la videocassetta prima della fine del film. Quindi non so che fine fa Zivago e se si ritrova con Tonia e la figlia. Please fatemelo sapere :-) ploshadr-001 at yahoo.it

    commento di vvvp08
  • Molto bello, non capisco questa recensione asettica come se si trattasse di un filmetto…è vero David Lean non piace ai critici italiani…ma chissà poi perchè…

    commento di Totororesurrection
  • film pomposo ma anche piuttosto noioso

    commento di florentia viola
  • sarà sicuramente costruito per strappare le lacrime, ma ci riesce molto bene

    commento di raffa84
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

curiosone49 di curiosone49
10 stelle

Film-romanzo storico per eccellenza, narra di un medico che passa dall’agiata vita di professionista nella Russia zarista, alle umiliazioni riservate dai bolscevichi alla classe cui appartiene, attraverso gli avvenimenti drammatici della Rivoluzione di Ottobre.... La figura centrale è quella di Yuri Zhivago, (un bellissimo, quanto amimico Omar Sharif ) che, pur attraversando il disfacimento... leggi tutto

12 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Utente rimosso (signor joshua) di Utente rimosso (signor joshua)
6 stelle

Magniloquente, smisurato sotto tutti i punti di vista (dalla sua ambientazione alla durata...), sfarzoso, elegante, volontariamente distaccato e pseudo teatrale, in due parole: David Lean. Il lavoro che è stato fatto sul romanzone di Pasternak è quello di schiacciarlo sotto il peso opprimente di una messa in scena gigantesca e tecnicamente ineccepibile, di quelle classiche... leggi tutto

5 recensioni sufficienti

Piango, evviva!

karugnin di karugnin

Qualche giorno fa lessi la bella e accorata recensione di @Badu D Shinya Lynch su "Der Freie Wille": fui talmente colpito dall'intensità del suo coinvolgimento emotivo che procurai di vedere il film il giorno...

leggi tutto
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti
Trasmesso il 5 gennaio 2017 su Rsi La2
Il meglio del 2016
2016

Recensione

21thcentury schizoid man di 21thcentury schizoid man
8 stelle

Sontuoso e appassionante, epico e commovente, “Il dottor Zivago”, trasposizione cinematografica dell’omonimo e famosissimo romanzo di Boris Pasternak diretta da David Lean nel 1965, è uno spettacolo che lascia ammirati e senza fiato. Con buona pace dei detrattori, che gli rimproverano di essere troppo melenso e di aver incentrato gran parte della storia sulla...

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015
Disponibile dal 2 febbraio 2015 in Dvd a 9,99€
Acquista
Il meglio del 2014
2014

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
8 stelle

Siamo qui in piena zona David Lean e si vede a colpo d'acchio. Portare sullo schermo un'opera come “Il dottor Zivago” di Pasternak, uno dei più straordinari romanzi della letteratura del secolo XX, è impresa ambiziosa e non certo alla portata di tutti. Tanti sono i rischi, pochissime le possibilità di un esito pieno, soprattutto presso quegli spettatori che...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2012
2012

Recensione

maso di maso
10 stelle

Il cinema di David Lean passerà alla storia per essere magniloquente, altisonante, fluviale e mirato a descrivere degli avvenimenti storici che fanno da sfondo alla parabola di uno o più personaggi a cui la vita riserva un destino più grande della loro stessa esistenza, tali caratteristiche trasudano come non mai dal sontuoso adattamento dell'unico e per tanti motivi celeberrimo romanzo di...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Recensione

curiosone49 di curiosone49
10 stelle

Film-romanzo storico per eccellenza, narra di un medico che passa dall’agiata vita di professionista nella Russia zarista, alle umiliazioni riservate dai bolscevichi alla classe cui appartiene, attraverso gli avvenimenti drammatici della Rivoluzione di Ottobre.... La figura centrale è quella di Yuri Zhivago, (un bellissimo, quanto amimico Omar Sharif ) che, pur attraversando il disfacimento...

leggi tutto

Buona sera, dottore.

leporello di leporello

"SONO IL DOTTOR FILIPPI, E CI VEDREMO OGNI SETTIMANA" No dai, cavolo, non è possibile..... Passi per la prima volta, la schermata dell'home page, ma che ogni volta che si gira pagina, che si cerca un film,...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Recensione

Utente rimosso (signor joshua) di Utente rimosso (signor joshua)
6 stelle

Magniloquente, smisurato sotto tutti i punti di vista (dalla sua ambientazione alla durata...), sfarzoso, elegante, volontariamente distaccato e pseudo teatrale, in due parole: David Lean. Il lavoro che è stato fatto sul romanzone di Pasternak è quello di schiacciarlo sotto il peso opprimente di una messa in scena gigantesca e tecnicamente ineccepibile, di quelle classiche...

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Recensione

elendill di elendill
8 stelle

Sembra che la stragrande maggioranza dei film più celebri nella storia del cinema sia destinata ad avere un finale che per essere indimenticabile deve obbligatoriamente straziare il cuore, deve ricordarsi di essere struggente per imprimersi nella pelle insieme allo stupore e all’ammirazione per la perfetta commistione di elementi, personaggi/interpreti, dialoghi e intreccio. Nel...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2008
2008

Recensione

ziogiafo di ziogiafo
10 stelle

ziogiafo - Il dottor Zivago, USA 1965 - David Lean dimostra ancora una volta dopo il capolavoro “Lawrence d'Arabia”, di qualche anno prima, di saper mettere in scena con singolare capacità e magnificamente, grandi opere della letteratura mondiale. In questo caso ci troviamo di fronte ad un’appassionante e tumultuosa storia d’amore scritta da Boris Pasternak, ambientata nel...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2007
2007

Recensione

kurosawa di kurosawa
8 stelle

Considerato da molti uno dei più grandi kolossal di tutti i tempi, "Doctor Zhivago" non è di certo uno dei capolavori di Lean(al pari de "Il Lawrence d'Arabia" e de "IL ponte sul fiume Kwai") ma rientra a pieno diritto nei cult movies di tutti i tempi per il solito straordinario talento paesaggistico di Lean, per il suo superbo utilizzo della profondità di campo ed a causa anche...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Kolossal. Quantità=Qualità?

LorCio di LorCio

La classifica che segue vede 7 film che passano spesso in tv. Sono quei film, per intederci, che popolano i palinsesti delle tv in special modo nei giorni festivi, e occupano tutto un pomeriggio. Oppure sono quei...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2006
2006
Il meglio del 2004
2004
Il meglio del 2003
2003

Gli insostenibili.

montelaura di montelaura

Tutti quei film (e ce ne sarebbero altri...) considerati capolavori o che hanno riscosso grande successo di pubblico, ma che in realtà son ben difficili da digerire. Io e Serpico abbiamo preso il coraggio a quattro...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2002
2002

Recensione

cantautoredelnulla di cantautoredelnulla
8 stelle

La storia d'amore tra Lara e Yuri è struggente e ben fatta, i personaggi sono anche abbastanza bene delineati, ma Lean sacrifica per questo rapporto lo sfondo economico-sociale della storia, la rivoluzione russa passa in secondo piano e Pasha non rispecchia perfettamente il personaggio del libro, è più idealizzato e meno uomo. Nonostante questo il film è molto lungo, ma è anche vero che...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 1966
1966
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito