Trama

Ben e Rose sono due bambini sordi vissuti a cinquant'anni di distanza. Ben abita con la famiglia nel Minnesota del 1977 mentre Rose abita nel New Jersey del 1927. Legati da una misteriosa connessione, entrambi vedono in New York la possibilità di ridare senso alle loro esistenze. Mentre Ben, dopo la scoperta di un appunto della mamma morta, desidera arrivarvi per rintracciare il padre mai conosciuto, Rose vorrebbe invece raggiungerla per vedere il suo idolo, l'attrice Lillian Mayhew.

Approfondimento

WONDERSTRUCK - LA STANZA DELLE MERAVIGLIE: DA UN ROMANZO DI BRIAN SELZNICK

Diretto da Todd Haynes e sceneggiato da Brian Selznick, Wonderstruck - La stanza delle meraviglie inizia nel 1927 quando una ragazzina, Rose, scappa di casa in New Jersey per raggiungere Manhattan, nella speranza di trovare qualcuno che è stato una parte importante del suo passato. Cinquant'anni dopo, Ben, un ragazzo sordo colpito da una tragedia personale, trova un indizio sulla sua famiglia che lo porta a scappare dalle campagne del Minnesota fino a New York. Mentre le loro avventure li conducono in strani nuovi posti, dove ogni angolo racchiude un mistero, le loro storie di scoperta superano i silenzi, i rammarichi e gli anni, costruendo paralleli e simmetrie guidati dalla meraviglia e dalla speranza. Per Rose, la vita sotto lo stretto controllo del padre è quella che spetta a tutti i bambini sordi della sua epoca, costretti a vivere lontano dal mondo esterno e a rifugiarsi in universi propri. Il suo universo ruota in particolar modo intorno all'attrice Lillian Mayhew e, quando la star arriva a New York per la prima di un nuovo spettacolo, Rose prova a mettersi sulle sue tracce. Ben, invece, la sordità è qualcosa di recente, sorta come conseguenza di un incidente verificatosi dopo la morte della madre Elaine. Facendo ordine tra le cose di lei, trova un indizio sul padre che non ha mai conosciuto, un libro di souvenir di New York: ciò lo spinge, a insaputa della zia, a intraprendere il suo viaggio verso la Grande Mela. L'incapacità di entrambi di comunicare e di sentire renderà il loro rispettivi viaggi tanto emozionanti quanto pericolosi fino a quando troveranno insperato sollievo al Museo Americano di Storia Naturale, dove vecchi e nuovi amici li aiuteranno a trovare le risposte alle domande che si pongono.

Con la direzione della fotografia di Ed Lachman, le scenografie di Mark Friedberg, i costumi di Sandy Powell e le musiche composte da Carter Burwell, Wonderstrick - La stanza delle meraviglie è tratto dall'omonimo romanzo scritto e illustrato da Brian Selznick, noto per essere anche l'autore di La straordinaria invenzione di Hugo Cabret (su cui Martin Scorsese si è basato per il suo Hugo Cabret). In poche parole, Wonderstruck - La stanza delle meraviglie documenta il senso di soggezione di un bambino quando scopre che il mondo degli adulti è caratterizzato spesso dalla solitudine, dalla confusione e dal rimpianto. Con due storie e due viaggi da portare a termine, Wonderstruck - La stanza delle meraviglie ha per protagonisti due bambini affetti da sordità le cui vicende si alternano e finiscono per l'incrociarsi anche a 50 anni di distanza quando un'invecchiata Rose potrebbe rappresentare la chiave per risolvere il mistero legato a Ben.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Wonderstruck - La stanza delle meraviglie è Todd Haynes, acclamato regista indipendente e sceneggiatore statunitense. Nato a Los Angeles il 2 gennaio 1961, Haynes si è interessato sin da piccolo alle arti e ha frequentato la Brown University, laureandosi in Arte e Semiotica. Dopo il college, si è... Vedi tutto

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

alan smithee di alan smithee
7 stelle

FESTIVAL DI CANNES 2017 - CONCORSO / CINEMA OLTRECONFINE Ben e Rose hanno circa la stessa età: sono due bambini sui dodici anni, che trovano nella città di New York, la meta di un loro viaggio personale ed intimo alla ricerca di una importante verità. Scopriamo già da subito, tuttavia, che li separa un bel pò di tempo: cinquant'anni esatti, essendo la... leggi tutto

2 recensioni positive

Recensione

alan smithee di alan smithee
7 stelle

FESTIVAL DI CANNES 2017 - CONCORSO / CINEMA OLTRECONFINE Ben e Rose hanno circa la stessa età: sono due bambini sui dodici anni, che trovano nella città di New York, la meta di un loro viaggio personale ed intimo alla ricerca di una importante verità. Scopriamo già da subito, tuttavia, che li separa un bel pò di tempo: cinquant'anni esatti, essendo la...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
locandina
Foto

Recensione

nickoftime di nickoftime
7 stelle

Quando di parla del cinema di Todd Haynes lo si fa di solito con la reverenza e la circospezione che di solito spetta ai registi cui si riconosce un arte superiore. Un talento quello dell'autore californiano che non si limita a vivere solo sul grande schermo, attraverso la bellezza delle composizioni visive e la straordinario camaleontismo dei suoi interpreti ma che è capace di trovare...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito