Trama

Un paesino della provincia francese viene sconvolto da una serie di lettere anonime che colpiscono uno stimato professionista. Si tratta del dottor Germain che viene accusato d'essere l'amante di Laura, la moglie del dottor Vorzet. Poi tutti si sentono chiamati in causa, mentre l'inchiesta langue.

Note

A passi lenti, con grande attenzione ai dettagli e alle atmosfere, Clouzot realizza uno dei capolavori del cinema francese. Il film venne vietato per due anni dopo la Liberazione, mentre regista e sceneggiatore furono sospesi per ben sei mesi. Dallo stesso soggetto Otto Preminger trasse _La penna rossa_.

Commenti (4) vedi tutti

  • « Moi l’œil de tigre, je ne crains rien. Ni dieu, ni le diable, ni les hommes... Je suis le Lucifer de Tulle. » ( Io, l'occhio di tigre, non temo niente. Nè dio, nè il diavolo, nè gli uomini...Io sono il Lucifero di Tulle. ) Dalle lettere anonime del caso di cronaca che ispirò il film (*).

    leggi la recensione completa di SillyWalter
  • Un diabolico personaggio semina il panico in una cittadina francese inviando a pioggia lettere anonime, che ricattano e spaventano moltissime persone.

    leggi la recensione completa di Baliverna
  • film notevolissimo...gli abitanti della cittadina, mutatis mutandis, sembrano quelli che, alla fine di "Dogville", la protagonista fa massacrare dal padre...tutti, nessuno escluso, compresi i più giovani...perché se il "frutto" è tutto marcio non c'è ormai più niente da fare...illuminato nichilismo allo stato puro quello di Clouzot (e di Von Trier)

    commento di giovenosta
  • Voto 7. [04.03.2012]

    commento di PP
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

angelina di angelina
8 stelle

"Lei è ineffabile.Crede ancora che un individuo sia tutto buono o tutto cattivo.Crede ancora che il bene sia ammantato di luce e che il male si nasconda nell'ombra.Ma dov'è l'ombra e dov'è la luce?Dov'è la frontiera del male?E dov'è lei?Al di qua o al di là di quel confine?" Michel Vorzet a Rémy Germain "Une petite ville,ici ou ailleurs..." All'ospedale civile di una piccola cittadina... leggi tutto

13 recensioni positive

Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Baliverna di Baliverna
9 stelle

L'avevo visto tanti anni fa, ma è uno di quei film che restano impressi. La prima osservazione o sensazione che mi suscita è che esso rappresenta il male nella sua essenza più concreta, il male assoluto e senza limiti, disgustoso, che divora e distrugge tutto, e non si ferma fino a che non viene fermato. Un male che ha connotati quasi preternaturali e diabolici, tale...

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
Il meglio del 2016
2016
Il meglio del 2015
2015

Recensione

SillyWalter di SillyWalter
10 stelle

          IL CORVO è un nerissimo capolavoro d'ingegno e ingegneria, un'opera di fascino e di precisione a cui raramente è stata dedicata la giusta attenzione. Concepita e depositata da Louis Chavanche, la sceneggiatura de IL CORVO fu poi adattata dallo stesso insieme al regista Henri-Georges Clouzot. Del poco citato Chavanche vale la pena...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014

Recensione

EightAndHalf di EightAndHalf
8 stelle

Il corvo porta cattive novelle. Dentro le sue lettere esplosive stanno i segreti degli abitanti di un paesello in cui la piccola e media borghesia ha un controllo morale e ipocrita sui comportamenti e sugli atteggiamenti. Un piccolo luogo insignificante in cui tensioni erotiche, passionali, folli, disastrose, sono soffocate da un buonismo pseudocristiano in cui tutti fanno finta di non sapere...

leggi tutto
Il meglio del 2013
2013
Disponibile dal 19 marzo 2013 in Dvd a 12,99€
Acquista
Il meglio del 2012
2012

Recensione

Stefano L di Stefano L
10 stelle

  Noir immortale di Clouzot, girato durante il dominio del Terzo Reich in Francia, ancora oggi invalicabile nelle eccezionali tecniche di regia. Un aspro ritratto di un ethos falsamente perbenista, corrotto e crudele. È semplicemente incredibile che Clouzot sia riuscito a ultimare questo film sotto l’occupazione del nemico. La pellicola è un attacco...

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
Il meglio del 2011
2011

Recensione

angelina di angelina
8 stelle

"Lei è ineffabile.Crede ancora che un individuo sia tutto buono o tutto cattivo.Crede ancora che il bene sia ammantato di luce e che il male si nasconda nell'ombra.Ma dov'è l'ombra e dov'è la luce?Dov'è la frontiera del male?E dov'è lei?Al di qua o al di là di quel confine?" Michel Vorzet a Rémy Germain "Une petite ville,ici ou ailleurs..." All'ospedale civile di una piccola cittadina...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Recensione

OGM di OGM
8 stelle

La verità fa male, ma solo se entra in scena dopo la menzogna. Coprire il male aggrava il danno, perché lo rende inconfessabile, e quindi scandaloso ed imperdonabile quando viene scoperto. La rivelazione ha di per sé un potere incantatore, perché coglie l'uomo nel suo punto debole per eccellenza, ossia la sua conoscenza limitata ed imperfetta. La seduzione è...

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Il meglio del 2009
2009

Recensione

carlos brigante di carlos brigante
10 stelle

In una piccola cittadina di provincia, strane lettere diffamanti, firmate "Il Corvo", hanno come bersaglio il dottor Germain. Da lì si innesca una reazione a catena con queste lettere che si fanno sempre più frequenti e iniziano a colpire tutti gli abitanti. La legge del sospetto prende il sopravvento; la caccia alle streghe investe tutta la comunità ; il lato più...

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008
Il meglio del 2007
2007

buon appetito

vite di vite

in un mondo che si masturba davanti ad internet,va a letto con la tv e parcheggia al cinema giusto perchè ha vinto i biglietti regalati da filmtv dire belle parole.. è tempo di guardarvi stì film e...scopate di+.

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2006
2006

Recensione

scandoniano di scandoniano
10 stelle

Il dottor Germain (Pierre Fresnay) opera a Saint Robin, un paesino vicino a Parigi. La sua opera però sembra infastidire qualcuno. Cominciano a circolare numerose lettere anonime che, a partire proprio dal ginecologo, arrivano a prendere di mira l’intera cittadinanza (o quasi). Naturalmente i sospetti ed i sospettati si rincorrono ed il clima nella cittadina diviene insostenibile. Troppo...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2005
2005

Recensione

luisasalvi di luisasalvi
8 stelle

Ottimo. Certo, affermare che tutto il male non è da una sola parte, che un delatore può essere pazzo ma avere i suoi motivi, una sua intelligenza, e soprattutto dice anche cose vere o può ottenere effetti positivi, se pur traumatici, di purificazione, sono cose che possono irritare i resistenti se vengono affermate per conto degli occupanti tedeschi... In compenso i tedeschi hanno...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2004
2004

7

bickle di bickle

anzi 6 STEFANO FALOTICO: domenica, 12 dicembre 2004

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito