Estasi di un delitto

Regia di Luis Buñuel

Con Ernest Alonso, Myroslava Stern, Rita Macedo, Ariadna Welter Vedi cast completo

Questo film non è disponibile. Prenotalo o aggiungilo alla tua Watchlist.

Trama

Alejandro ha visto morire, da bambino, la propria governante e ne ha avuto uno shock che lo porta da adulto, a una ossessione omicida nei riguardi delle donne ogni volta che sente la musica di un carillon che suonava anche in occasione di quella prima morte. Accade però sempre qualcosa per cui il suo impulso omicida arriva... in ritardo, ma lui si sente (vuole sentirsi) colpevole. Uno dei più notevoli esiti nella filmografia di Buñuel durante il suo "esilio" messicano: inventiva surrealista, gusto del paradosso, caustica ironia. Un piccolo capolavoro nel quale il regista colpisce i suoi bersagli con mira infallibile.

Commenti (4) vedi tutti

  • un manichino, un tacco a spillo, una fornace…dettagli nelle mani di bunuel per irridere trasformare la delirante realtà

    commento di red grave
  • Un soggeto gustoso che nelle mani di Bunuel è oro. Fresco ancora oggi

    commento di robynesta
  • Voto 7/8 Spudorato

    commento di luca826
  • Splendido film tipicamente bunueliano sui temi del desiderio, dell'impotenza, del caso, del sesso, della morte. Un incubo allucinato, come tutti i film di Bunuel.

    commento di ed wood
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

EightAndHalf di EightAndHalf
8 stelle

L’impulso che cresce sotto la scorza della nostra maschera sociale è solo per convenzioni sociali una colpa. Questo è quello che ci ripetono letterati e filosofi fin da due secoli, chi più chi meno consapevole, senza ricercare la provocazione, che l’istinto – sovente brutale – dell’uomo è dopotutto la sua vera natura, il suo motore... leggi tutto

12 recensioni positive

locandina
Foto
Il meglio del 2016
2016
Il meglio del 2015
2015

Recensione

ezio di ezio
8 stelle

Arcibaldo,un bambino di ricca famiglia,assiste alla morte accidentale della sua governante e a causa di una storia sul suo carion raccontatagli dalla madre ,e' convinto di essere stato l'artefice di quella morte.Passati molti anni,in eta' adulta Arcibaldo (Alonso) rientra in possesso del suo carion e vuole provare ancora "le brezza" dell'omicidio.Un piccolo gioiello nella cinematografia del...

leggi tutto

Atti mancati

MarioC di MarioC

Al di là di tutte le derivazioni di tipo sessuale/sentimentale, quello dell'atto mancato è il topos freudiano più rappresentato al cinema. Quell'energia inconscia che fa compiere un gesto in...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014

Recensione

EightAndHalf di EightAndHalf
8 stelle

L’impulso che cresce sotto la scorza della nostra maschera sociale è solo per convenzioni sociali una colpa. Questo è quello che ci ripetono letterati e filosofi fin da due secoli, chi più chi meno consapevole, senza ricercare la provocazione, che l’istinto – sovente brutale – dell’uomo è dopotutto la sua vera natura, il suo motore...

leggi tutto
Il meglio del 2012
2012

Recensione

sasso67 di sasso67
8 stelle

La ricerca quasi impossibile e comunque continuamente frustrata della purezza nella figura femminile e l'incapacità di compiere sia l'atto sessuale che l'omicidio (come facce della stessa medaglia) si nascondono dietro alla trama, abbastanza banale, di un giallo all'americana, raccontato quasi per intero in flashback. In questo tipo di trama, Buñuel inserisce una serie impressionante di...

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Il meglio del 2010
2010
Il meglio del 2009
2009

Recensione

rebis di rebis
8 stelle

O della frustrazione. Bunuel disattende ogni aspettativa, carica la tensione e la rilascia nel vuoto seguendo l’iperbole effimera di un grande carillon. Il solco chirurgico scavato tra ironia e dramma, follia e norma, nega ai due versanti qualsiasi statuto di interezza ponendo l’intenzionalità del singolo quale complice e veicolo di ogni sensato accadimento. Sempre caustico,...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2007
2007

Recensione

carlos brigante di carlos brigante
8 stelle

Il tema delle azioni incompiute, caro al regista e ai dettami surrealisti, trova qui forma in un uomo impotente, dinnanzi alle donne, a compiere ciò che si era prefissato in partenza. Siamo nel 1955 e come sempre Bunuel dimostra modernità e inventiva non comune per il tempo (e non solo). Chi conosce e gradisce questo regista-artista, non ne rimarrà deluso; chi invece non ha ancora visto...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito