Un chien andalou

Regia di Luis Buñuel, Salvador Dalì

Con Pierre Batcheff, Simone Mareuil, Luis Buñuel Vedi cast completo

Questo film non è disponibile. Prenotalo o aggiungilo alla tua Watchlist.

Trama

Un uomo (Luis Buñuel) affila un rasoio per radersi; una nuvola lunga e sottile taglia il disco della luna; l'uomo col rasoio taglia l'occhio di una donna. Due amanti (Pierre Batcheff e Simone Mareuil) si cercano con la forza della disperazione erotica. La mano di lui si riempie di formiche, il suo volto sanguina dal piacere, ma per raggiungerla deve trascinarsi dietro due asini putrefatti, due preti maristi, alcune zucche e un pianoforte a coda... Girato da Buñuel con una parte del patrimonio di famiglia, insieme con l'amico pittore Salvador Dalì, il film mostra immagini che "escludono ogni ricorso al razionale" e danno libero corso al sogno e all'inconscio. Presentata a Parigi, l'opera aprì ai due autori le porte del gruppo surrealista che vi lesse in filigrana "un assoluto, disperato appello al crimine".

Commenti (6) vedi tutti

  • Quindici minuti di immagini rivoluzionarie e sovversive, seppur appartenente slegate tra di loro, che sono ormai entrate nel mito del cinema.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Voto 8 Esemplare

    commento di luca826
  • commento di Dalton
  • In quindici minuti viene sintetizzata la visione dell'arte di due dei massimi personaggi del '900.

    commento di stalker63
  • Assurdamente geniale…

    commento di luca82
  • Bellissimo film surrealista, teso, angosciante, claustrofobico. Ci si sente travolti in un sogno, in tanti sogni, in tanti incubi. Raramente ho visto un'atmosfera onirica a questi livelli.

    commento di valien88
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

steno79 di steno79
9 stelle

Cortometraggio di esordio al cinema di Luis Bunuel coadiuvato nella regia da Salvador Dalì. Manifesto cinematografico del Surrealismo bunueliano, lungo circa 15 minuti, con una sequenza di immagini oniriche che non hanno una vera e propria trama e che esaltano il potere del Desiderio e iniziano l'opera di distruzione delle convenzioni borghesi tipica del regista aragonese. Difficile... leggi tutto

23 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Bellociuffo di Bellociuffo
stelle

il cortometraggio di appena 15 minuti è un collage di immagini oniriche senza senso mischiate tra di loro. Alcune di queste sono di notevole impatto, altre meno, comunque all'epoca fu un film che diede vita ad una nuova corrente per la settima arte. Abituati ormai alle grandi tecnologie oggi risulta un pò casereccio(ma si parla del 29!!!) ma comunque le scene del taglio dell'occhio e... leggi tutto

1 recensioni negative

Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

I magnifici di FrankSilva

FrankSilva di FrankSilva

Bellissima l'idea di inserire una lista di " magnifici" , lasciatemi anticipare solo due cose prima..Primo appunto:la mia lista non sarà una classifica,  i film non saranno in ordine diciamo così...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2016
2016

Recensione

steno79 di steno79
9 stelle

Cortometraggio di esordio al cinema di Luis Bunuel coadiuvato nella regia da Salvador Dalì. Manifesto cinematografico del Surrealismo bunueliano, lungo circa 15 minuti, con una sequenza di immagini oniriche che non hanno una vera e propria trama e che esaltano il potere del Desiderio e iniziano l'opera di distruzione delle convenzioni borghesi tipica del regista aragonese. Difficile...

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015

Recensione

Morrilwen di Morrilwen
9 stelle

Non ci sono descrizioni, spiegazioni o alte cose da dire riguardo questo film. Come nell'arte puoi trovare critici che ti riempono di parole per spiegare cosa voglia dire o non dire una certa opera. Ma come nell'arte, l'opera deve parlare a te in prima persona, sei tu che entri in sintonia con la sua essenza o ne vieni respinto. Come tutte le opere d'arte o te ne innamori o le odi. "Un...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2014
2014

Quando l'uomo si avvicina a Dio

Pietro1729 di Pietro1729

Saranno 10 playlist composte da 10 film per un totale di 100 film. 100 pellicole che sono riuscite ad rendere più sottile quella linea di separazione che è stata imposta tra Dio e l'uomo. Una serie di...

leggi tutto
Playlist

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
8 stelle

Ci sono opere che segnano la storia dell'arte. Lavori che a prescindere dal valore tecnico itrinseco danno vita (o morte) a un'epoca. “Un chien andalou” dell'impareggiabile duo spagnolo Luis Buñuel – Salvador Dalí è una di queste. Opera prima di Buñuel, che all'epoca aveva solo 29 anni, e unica (di cinema, chiaro sia) di Dalì, ancor...

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Il meglio del 2013
2013

Recensione

scandoniano di scandoniano
8 stelle

Di cani, men che meno andalusi, nel film non c’è traccia. Ma è un rischio calcolato, dato che in “Un chien andalou” non esiste una trama, addirittura nemmeno una logica, tanto da essere considerato il manifesto del surrealismo cinematografico. Un piccolo film, solo 15 minuti, per un grande contributo alla storia della settima arte. Louis Bunuel, che credeva talmente tanto nel progetto...

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti

Esperimenti..

EightAndHalf di EightAndHalf

Si sa quanto possa essere sbagliato e ingenuo provare a classificare certi film, iscriverli all'interno di un genere. Potrebbe voler dire abolire quelle sfumature che rendono proprio il film grande, anche perché...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Recensione

tafo di tafo
10 stelle

Per cambiare il mondo bisogna prima cambiare se stessi. Bisogna prima di tutto riversare il proprio inconscio e farlo diventare un'opera d'arte, bisogna condividere i nostri sogni e liberarci dalle nostre costrizioni estetiche e morali. Quale forma d'arte meglio del cinema si poteva legare al surrealismo? il cinema fatto di dissolvenze, fotomontaggi, dove il tempo e lo spazio appaiono nella...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Recensione

Axeroth di Axeroth
10 stelle

Cortometraggio del 1929 diretto e scritto, nonchè interpretato da Luis Buñuel e Salvador Dalí che dà dell'incredibile. Questo è un capolavoro assoluto della storia del cinema. Primissimo film surrealista, con colonne sonore di Wagner, Beethoven e con qualche tango accompagnate da immagini oniriche e fuori dalla concezione di qualcosa di razionale. Io amo il...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2009
2009

Recensione

FABIO1971 di FABIO1971
10 stelle

Lo straordinario esordio di Luis Buñuel, scritto insieme all'amico Salvador Dalì, suggestivo e disturbante manifesto cinematografico delle avanguardie surrealiste parigine: un'esperienza visiva e visionaria di affascinante impatto emotivo, un capolavoro macabro e rivoluzionario grondante violenza ed erotismo, irresistibile nella...

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Il meglio del 2008
2008
Il meglio del 2007
2007

Recensione

Darjus di Darjus
8 stelle

Un oscuro viaggio nella mente dell’uomo, dove frammenti di terrore albergano, diacronicamente e senza costrutto, in un’alacre ricerca di un padrone, pronti a spargersi nella realtà come milioni di formiche sanguinanti. Capostipite del surrealismo di celluloide, ma non capolavoro cinematografico. Storicamente importante, perché costituisce l’avant-gard del cinema surrealista e dà il...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2006
2006
Il meglio del 2005
2005
Il meglio del 2004
2004
Il meglio del 2003
2003

Il cinema rivelatore

artabax2003 di artabax2003

Quante volte un'immagine riesce a spiegare meglio di mille parole un concetto, un'emozione,una situazione, una verità? Sette esempi in cui il cinema assurge a strumento di didattica esistenziale ed artistica.

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2002
2002

3 scene agghiaccianti

unhappymeal di unhappymeal

per ora me ne sono venute in mente solo 3.scrivete anche voi le scene e i film relativi che vi hanno spaventato,orripilato,angosciato e quant'altro.no film trash,altrimenti è troppo facile :)

leggi tutto
Playlist
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito