Trama

Intorno al tavolo di un ristorante, alcuni vecchi artisti del varietà rievocano il passato. Uno di loro racconta la storia di Danny Rose, bravo e modesto impresario. Tenacissimo nel piazzare i suoi protetti, venne sempre abbandonato da quelli che riuscirono ad avere successo. Come Lou Canova, cantante destinato alla gloria che Danny Rose rilanciò alla grande sfidando le bizze della nervosa Tina, ma anche l'ira funesta di un boss mafioso troppo interessato alle grazie della suddetta...

Note

Uno dei più divertenti Woody Allen di sempre. Uno scontro al vertice tra due atteggiamenti comici: quello sofisticato e "intellettuale" di Woody e quello italoamericano e "maccheronico" di Nick Apollo Forte, di professione "crooner" (cantante melodico) e intrattenitore brillante. Si ride spesso, ma non mancano i risvolti amari: Allen disegna una parabola sul successo effimero e la lealtà. Anche Mia Farrow presta bene il fianco a un ruolo divertente. Da ricordare la sequenza della festa italiana, con Woody spaesato più che mai.

Commenti (4) vedi tutti

  • Sublime commedia velata di amarezza. Interpretata con maestra e ricca di battute. Fà riflettere. Tabellino dei punteggi di Film Tv humor:3 ritmo:3 impegno:2 tensione:1

    commento di Carlo Ceruti
  • Uno dei più bei film di Woody Allen: una commedia elegante e divertentissima, imperdibile per qualsiasi appassionato del regista newyorkese.

    commento di Paul Hackett
  • voto 8

    commento di alice89
  • Uno dei migliori Allen mai visti. Un capolavoro in equilibrio perfetto tra commedia (alcune situazioni sono esilaranti) e romanticismo. Grandi i protagonisti.

    commento di valien88
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

steno79 di steno79
8 stelle

Girato un anno dopo Zelig (che resta uno dei suoi grandi capolavori), Broadway Danny Rose è un "piccolo film", condito con uno humour di matrice ebraica e costruito con la tecnica del flashback: un gruppo di comici evoca le disavventure di un impresario di music-hall, costretto ad occuparsi di un cantante italo-americano abbandonato dall'amante. Film libero dalle convenzioni del cinema... leggi tutto

17 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

marco bi di marco bi
6 stelle

Quando Woody Allen era tenero e divertente, e Mia Farrow brava e sensuale.   I titoli di testa, nel solito stile essenziale dei film di Allen, sono accompagnati da una orecchiabile canzone italo-americana cantata da Nick Apollo Forte, la sentiremo per tutto il film con le opportune variazioni. Un gruppo di amici-attori comici (che aumenta di numero col passare del tempo), riunito in un... leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Il meglio del 2016
2016
Disponibile dal 5 maggio 2016 in Dvd a 9,99€
Acquista
Il meglio del 2015
2015

Recensione

zombi di zombi
10 stelle

a distanza di anni rimane il woody allen che porterei con me sull'isola deserta. la summa perfetta di ciò che dovrebbe essere un film! punto! che poi sia comico, drammatico e/o malinconicamente dramedy poco importa. e broadway danny rose accidenti se è malincomico. a cominciare dal bianco e nero che porta irrimediabilmente ad un tempo che fu e che non è più. gli...

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti
Il meglio del 2014
2014
Il meglio del 2013
2013
Il meglio del 2012
2012

Recensione

marco bi di marco bi
6 stelle

Quando Woody Allen era tenero e divertente, e Mia Farrow brava e sensuale.   I titoli di testa, nel solito stile essenziale dei film di Allen, sono accompagnati da una orecchiabile canzone italo-americana cantata da Nick Apollo Forte, la sentiremo per tutto il film con le opportune variazioni. Un gruppo di amici-attori comici (che aumenta di numero col passare del tempo), riunito in un...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Recensione

steno79 di steno79
8 stelle

Girato un anno dopo Zelig (che resta uno dei suoi grandi capolavori), Broadway Danny Rose è un "piccolo film", condito con uno humour di matrice ebraica e costruito con la tecnica del flashback: un gruppo di comici evoca le disavventure di un impresario di music-hall, costretto ad occuparsi di un cantante italo-americano abbandonato dall'amante. Film libero dalle convenzioni del cinema...

leggi tutto
Recensione
Utile per 13 utenti

Dai miei appunti di anni..

panflo di panflo

Da sempre quando in un film noto una frase particolarmente simpatica e ad effetto o altro, me la segno su un quaderno, ormai malridotto. Ne  ho ripescata qualcuna delle meno conosciute (forse).

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Recensione

ultrapaz di ultrapaz
8 stelle

L'ho visto qualche giorno dopo Avatar in 3d e...l'effetto è stato devastante..mi è venuta una malinconia per quei bei film di una volta, senza tante esagerazioni, senza tecnologia ed effetti speciali, magari solo con un poco di cuore e con quell'eleganza e quell'affascinante ambiente che solo il bianco e nero riesce a trasmettere... Vedendo quel gruppo di personaggi seduti al bar...

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009
Il meglio del 2006
2006
Il meglio del 2005
2005

WOODY ALLEN

johnpjgozz di johnpjgozz

L'IPERATTIVO REGISTA ULTIMAMENTE NON E' STATO MEMORABILE...MA SE GUARDIAMO ALLA SUA SPLENDIDA CARRIERA, NON SI PUO' NON RICORDARE QUESTE PERLE DI COMICITA' PURA, STORIE INTIMISTICHE E DRAMMATICHE!

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2004
2004
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito