Trama

La vita e la morte di un contemporaneo di Gesù secondo i Monthy Python.ll terribile gruppo inglese dei Monthy Python (qui ancora al completo) non si ferma di fronte a nulla. Esilarante soprattutto nella versione originale, ed uscito in Italia con oltre dieci anni di ritardo, verosimilmente per timori nei confronti della Chiesa Cattolica.

Commenti (8) vedi tutti

  • Qualche scenetta divertente ci sarebbe anche, ma complessivamente è piuttosto stupido. Sarò io sordo e cieco all'umorismo inglese; ma questo chiude ogni mio ulteriore approccio a Monty Python, non mi piacciono proprio.

    commento di Aldom
  • Sarà che non ho mai amato i Monty Python, il pessimo ridoppaggio o il genere biblico. Ma questo film non mi ha fatto mai quasi ridere. Comuque belli i titoli di testa

    commento di XANDER
  • Senz'altro arguto e divertente, peccato forse per la troppa verbosità. 7 1/2

    commento di kotrab
  • simpaticissimo delirio!Gag memorabili,peccato per le traduzioni un po' "all'italiana"…

    commento di vena
  • Sarà la traduzione ma a me ha fatto letteralmente cadere le braccia.

    commento di cris1970
  • "Jehowa, Jehowa, Jehowa!!", la vicenda di Marco Piselonius, la scena della ciabatta brandita a mo' di insegna… e tante altre folli trovate. Godurioso minestrone a base di umorismo crasso, facilone e di maniera. Molte le gag memorabili.

    commento di zio_ulcera
  • un mito!un film irriverente,delirante,devastante,assurdo e geniale.i romani sono degli idioti e con dei nomi improbabili e la "resistenza" e' fatta da completi lesionati.ce ne e' per tutti.megafilm!il massimo della comicita' scorretta!

    commento di superficie 213
  • Trionfo dell'ironia pungente mai accademica, i Python al loro meglio. Magnifici gli attori in tutti ruoli, e sottolineo TUTTI.

    commento di Lilybert
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

FABIO1971 di FABIO1971
8 stelle

Brian! The babe they called Brian. He grew, grew and grew grew up to be grew up to be a boy called Brian, a boy called Brian. He had arms and legs and hands and feet this boy whose name was Brian. And he grew grew, grew and grew grew up to be yes, he grew up to be a teenager called Brian, a teenager called Brian. And his face became spotty and his voice dropped down low and things started to... leggi tutto

21 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

ethan di ethan
6 stelle

'Life of Brian' diretto da Terry Jones ed in pratica frutto del lavoro collettivo del gruppo di comici Monty Python, per essere apprezzato pienamente, necessiterebbe di una visione in lingua originale, dato che, tradotta, la loro comicità, spesso più verbale che visiva, memore dei sulfurei ed irriverenti sketch del loro Flying Circus, ne risente non di poco. Qui rifanno il verso alla storia... leggi tutto

8 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

wang yu di wang yu
4 stelle

Si fa un po beffe del cristianesimo,ma non lo fa in maniera esageratamente blasfema. Una cosa che fa pensare,a un certo punto i sacerdoti e la folla vuole lapidare un vecchio perchè ha pronunciato il nome di Dio Geova,ma Dio non ha mai detto che il suo nome non deve essere pronunciato.voto 5 leggi tutto

1 recensioni negative

Uomini e muli

Immorale di Immorale

Animale strano, il mulo. Per il quale ho sempre avuto una attrazione reverenziale (mi viene spesso riconosciuto, da chi mi conosce bene, un qualcosa di “mulesco” [forse per le origini abruzzesi]) e un...

leggi tutto
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Il meglio del 2016
2016
Il meglio del 2015
2015

Recensione

champagne1 di champagne1
8 stelle

Nato lo stesso giorno di Gesù e pure in una capanna a poca distanza dalla grotta benedetta, Brian viene per errore visitato dai Re Magi: ma giusto per qualche minuto finché essi - discorrendo con la madre - non si accorgono dell'equivoco. Dopo 33 anni ancora una volta le vite di Brian e di Gesù si incrociano durante il discorso della Montagna; ma sarà solo per un...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014

Recensione

sasso67 di sasso67
8 stelle

Una delle migliori parodie "cristologiche" della storia del cinema. Nonostante il surrealismo di fondo, l'operazione è talmente professionale che Brian di Nazareth può tranquillamente figurare in un'antologia del cinema a sfondo storico. Ovviamente, però, l'intento degli autori è puramente comico/satirico e la sagace e caustica ironia dei Monty Python si appunta...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Top 250 (fonte: Imdb)

wundt di wundt

Diamo spazio, com'è giusto, ai gusti del pubblico. Alcune considerazioni: a) gli italiani più amati sono Sergio Leone, Roberto Benigni, Giuseppe Tornatore, Vittorio De Sica, quasi dimenticato Fellini...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2013
2013

Recensione

ethan di ethan
6 stelle

'Life of Brian' diretto da Terry Jones ed in pratica frutto del lavoro collettivo del gruppo di comici Monty Python, per essere apprezzato pienamente, necessiterebbe di una visione in lingua originale, dato che, tradotta, la loro comicità, spesso più verbale che visiva, memore dei sulfurei ed irriverenti sketch del loro Flying Circus, ne risente non di poco. Qui rifanno il verso alla storia...

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
Il meglio del 2012
2012

Recensione

vjarkiv di vjarkiv
8 stelle

Premessa: il film andrebbe visto già per il solo fatto che sia stato censurato in mezzo mondo, abbia fatto arrabbiare i "benpensanti" di diverse generazioni (il film è del lontano 1979), sia stato osteggiato dalle "ottuse" gerarchie ecclesiali e di conseguenza  abbia stimolato la creazione di un premio speciale alla mostra del cinema di Venezia, appunto premio "Brian", da parte dell' UAAR...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Disponibile dal 13 giugno 2012 in Dvd a 6,99€
Acquista
Il meglio del 2011
2011

ELOGIO DELLA FOLLIA

yume di yume

No, questa volta non è Erasmo a parlare come in una mia vecchia play del dicembre 2009, ora in rottamazione, ma da cui attingerò ricordi. Sarà il mese, tempo convenzionalmente accettato di bilanci annuali, ma in...

leggi tutto

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

E'possibile che a un film comico in una certa nazione di benpensanti venga impedito di apparire al cinema per oltre 10 anni?Ed è possibile che trascorrano quasi 30 anni dalla sua prima pubblicazione in dvd?La risposta è si.Credo che  Brian di Nazareth sia uno dei film comici più avversati da tutte le religioni accusato di blasfemia contro la religione cattolica in...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Recensione

FABIO1971 di FABIO1971
8 stelle

Brian! The babe they called Brian. He grew, grew and grew grew up to be grew up to be a boy called Brian, a boy called Brian. He had arms and legs and hands and feet this boy whose name was Brian. And he grew grew, grew and grew grew up to be yes, he grew up to be a teenager called Brian, a teenager called Brian. And his face became spotty and his voice dropped down low and things started to...

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Spasmo preNatale

Dying Theatre di Dying Theatre

Le pie vascheincentro pullulano di capitoni elettrici & spasmi di virtù. La salmodiante liturgia d'un agonizzato oltremondo progettato da H. R. Giger, che è meno bravo di D'io, ma senonaltro esiste....

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008

Recensione

mm40 di mm40
6 stelle

Terzo lavoro dei MP e primo decisamente compiuto, al di là delle battute e delle gag c'è una vera trama e la differenza è sensibile rispetto a E ora qualcosa di... e al Sacro Graal. Sul fatto che in Italia ha ricevuto un'accoglienza freddina è inutile soffermarsi; il film in sè è tutt'altro che blasfemo e riesce a divertire senza farsi beffe della religione o del personaggio di Gesù...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2007
2007
Il meglio del 2006
2006

Recensione

scandoniano di scandoniano
6 stelle

I Monthy Pyton firmano il proprio capolavoro, aggiungendo all’usuale vis comica tutt’altro che inglese, una bella spolverata di blasfemia. Unendo insieme ironia e sarcasmo di sfondo religioso, si racconta la storia di Gesù di Nazareth attraverso un suo coetaneo, nato la stessa notte e parallelo sul piano delle (dis)avventure quotidiane. Chi guarda un film dei Monthy Pyton non si aspetta...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Strange Days

ROTOTOM di ROTOTOM

Ero appena entrato nel cinema. Strange days il film. Luca Ferrari 19 anni , scende dalla macchina con un coltello in mano, trascina fuori dalla macchina di un comune amico Jessica Filianti 17 anni e la massacra con...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2005
2005
Il meglio del 2004
2004

Monty Python

Beckett di Beckett

Breve play su tutti i film dei Python, escludendo (volutamente) "Un pesce di nome Wanda" e "Creature selvagge" per citare i primi due che mi vengono in mente dove ci sono alcuni dei Python...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito