Espandi menu

    Trama

    Gianni, pubblicitario milanese sull'orlo dell'esaurimento nervoso e in crisi d'idee, è andato in vacanza in montagna. È carnevale. Alcuni alberghi hanno organizzato veglioni in abiti cavernicoli. Il giorno dopo Gianni trova in fondo a un crepaccio una cavernicola vera, rimasta lì ibernata per millenni, ma lui la crede una delle maschere della sera prima. La rianima, e qui comincia l'avventura... La storia è poco più di una barzelletta; improprio parlare di sceneggiatura. Intorno a Boldi e alla Grimaldi il cast è incongruente e questo è un altro errore. Si salvano solo pochi momenti con Boldi.

    Recensioni

    La recensione più votata è negativa

    mm40 di mm40
    2 stelle

    Uno degli ultimi film di Castellano & Pipolo, coloro che il Morandini denominò 'la coppia carbone' per la scarsa fantasia e l'estenuante riproposizione dei medesimi luoghi comuni in sceneggiatura e regia. Boldi è chiamato a reggere il peso dell'intera pellicola sulle sue non fragili, ma comunque neppure sufficienti, spalle: ragionevolmente non riesce a cavrsela, lasciato solo... leggi tutto

    10 recensioni negative

    Recensioni

    La recensione più votata delle sufficienti

    mmciak di mmciak
    6 stelle

    ho visto questo "Mia moglie è una bestia" del 1988 di Castellano e Pipolo,e devo dire che mi sono molto divertito.Cosa ci posso fare a me Boldi mi fa ridere per questa sua comicità sopra le righe e ogni Film che vedo con lui è inevitabile la risata.Questo però è diverso dei precedenti perché praticamente tutto il Film è tutto sulle sue spalle per il motivo che è protagonista... leggi tutto

    3 recensioni sufficienti

    Recensioni

    Disponibile dal 24 giugno 2014 in Dvd a 12,83€

    Acquista

    Trasmesso il 22 maggio 2014 su Premium Cinema Comedy

    Il meglio del 2012

    2012

    Recensione

    marcopolo30 di marcopolo30
    2 stelle

    La carriera di Castellano & Pipolo è stata un continuo calare, e i nomi degli attori che hanno avuto a disposizione per i loro film ne è testimonianza: si va da Celentano negli anni '70 a Diego Abatantuono nei primi '80, quindi ancora un po' più giù con Pozzetto a metà della decade, fino ad arrivare a Massimo Boldi in questo “Mia moglie è una bestia”, anno 1988. E i risultati si...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Il meglio del 2011

    2011

    Tempo

    Redazione di Redazione

    Dopo molto... tempo, torniamo alle taglist e torniamo con uno straordinario macro-tema che ha nutrito ogni genere cinematografico, forse con una dominante fantascientifica, ma nemmeno poi necessariamente così...

    leggi tutto
    Playlist

    Il meglio del 2010

    2010

    Recensione

    mm40 di mm40
    2 stelle

    Uno degli ultimi film di Castellano & Pipolo, coloro che il Morandini denominò 'la coppia carbone' per la scarsa fantasia e l'estenuante riproposizione dei medesimi luoghi comuni in sceneggiatura e regia. Boldi è chiamato a reggere il peso dell'intera pellicola sulle sue non fragili, ma comunque neppure sufficienti, spalle: ragionevolmente non riesce a cavrsela, lasciato solo...

    leggi tutto

    Il meglio del 2002

    2002
    Mia moglie è una bestia valutazione media: 3.4 15 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito