Psycho III

Trama

Norman Bates è ritornato a lavorare ancora al suo motel. Apparentemente è guarito, ma i sospetti tornano a incombere su di lui dopo la scomparsa di un'anziana donna. Le indagini di una giornalista intraprendente, l'aggressività di un'aspirante rockstar, l'attrazione (reciproca) per una ex suora, l'arrivo di alcuni giocatori di baseball in dolce compagnia, finiranno per farlo uscire di senno definitivamente. Dei tre sequel al capolavoro hitchcockiano, questo è certo il peggiore. Il povero Anthony Perkins paga il suo debito a un personaggio da cui rimase effettivamente marchiato a vita e decide di assumersi i rischi anche della regia. Mal gliene incoglie.

Commenti (4) vedi tutti

  • gli efferati e sanguinosi omicidi e la suggestiva casa non bastano a far superare il 5.

    commento di wang yu
  • Il penultimo Psycho non riesce ad essere del tutto convincente,però bisogna ammettere la grande forza e abilità di Perkins di mettersi dietro la macchina da presa e girare un film non negativo,ma curioso sulla vita quotidiana di Norman Bates.

    commento di Corleone
  • la versione televisiva è una vera schifezza visto che le scene violente le hanno tagliuzzate tutte, lo visto in dvd e mi è sembrato un gradino superiore della versione televisiva, voto 6.5

    commento di legolas
  • STANCO E TROPPO MONOTONO.DA DIMENTICARE E TRISTE.

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

marcopolo30 di marcopolo30
2 stelle

Anthony Perkins sale in cattedra e decide di dirigere un sequel del film che lo rese famoso. Solo che evidentemente l'aver lavorato col Maestro non basta a trasformare un pinco pallino qualunque in un grande regista e qui si finisce con lo sfornare una pellicola di Serie B sotto tutti gli aspetti. La psicologia di Norman Bates viene totalmente ignorata mentre i personaggi di contorno sono mere... leggi tutto

2 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

will kane di will kane
6 stelle

Secondo ritorno al Bates Motel, dopo la nuova scarica di paura e la nuova furia omicida scatenatisi in quell'alberguccio vicino a una palude: questa volta Anthony Perkins si occupa anche della regia, forse per fare la "sua" versione del disastro mentale di Norman Bates, e se nel capitolo precedente il personaggio veniva più o meno ingiustamente sospettato dei delitti, stavolta a commetterli... leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Il meglio del 2015
2015
Il meglio del 2014
2014
Il meglio del 2012
2012

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
2 stelle

Anthony Perkins sale in cattedra e decide di dirigere un sequel del film che lo rese famoso. Solo che evidentemente l'aver lavorato col Maestro non basta a trasformare un pinco pallino qualunque in un grande regista e qui si finisce con lo sfornare una pellicola di Serie B sotto tutti gli aspetti. La psicologia di Norman Bates viene totalmente ignorata mentre i personaggi di contorno sono mere...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2011
2011
Il meglio del 2005
2005

Recensione

spicerLOVEJOY di spicerLOVEJOY
4 stelle

Dopo il capolavoro di Hitch del 1960 e l'ottimo sequito del 1982 di Franklin, Perkins decise di perseverare e rispolvero'il personaggio di Norman Bates,che lo consacro'star indiscussa del cinema.Peccato che la sceneggiatura scelta per esordire anche alla regia non sia originale e esaurisca quello che vuole dire dopo soli 5 minuti.Malgrado infatti l'ottima atmosfera che Perkins riesce...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito