Zardoz

Trama

Zardoz è un'illusoria divinità di pietra volante grazie alla quale gli "Immortali", governando la violenza degli "Sterminatori", dominano Vortex con la sua popolazione di schiavi ed emarginati, unici esseri mortali rimasti nella società del 2293. Finché proprio uno "sterminatore", Zed, distrugge il sistema con ogni sorta di trasgressione: riesce a introdursi in Zardoz e quindi in Vortex, ridando così inizio alla vita umana secondo i cicli naturali.

Note

Corrusco, dionisiaco "ritorno al futuro" mitologico scritto e diretto da John Boorman e vigorosamente interpretato da Sean Connery, tra simbolismo esasperato ed elucubrazioni intellettuali.

Commenti (7) vedi tutti

  • Zardoz è una di quelle opere che sente il peso degli anni, soprattutto a causa dei numerosi FX molto datati ormai. i costumi sono iper-kitsch: forse imperdonabile è la rappresentazione dei "bruti" vestiti come se fossero dei Pancho Villa in mutandoni rossi. Però i momenti visionari valgono la visione, anche grazie alla Rampling, bella come non mai

    commento di giovenosta
  • Zed, emissario di Zardoz, riesce ad entrare nel Vortex, il mondo degli Eterni. La sua presenza muta le incrollabili certezze che pervadono gli abitanti immortali di questo pianeta.

    leggi la recensione completa di alfatocoferolo
  • FIlm molto legato agli anni '70 con la loro ricerca di un perché nella società e nell'umanità. Comunque il risultato non è male.

    commento di sillaba
  • commento di Dalton
  • VOTO : 6+ Film interessante e ben costruito che però ogni tanto si incarta su se stesso finendo per stufare. Un pelo in più di autoironia avrebbe parecchio aiutato.

    commento di supadany
  • Il capolavoro di Boorman.Filosofico e sperimentale.Fantascienza adulta.Ce ne fossero…

    commento di CERAUNAVOLTA
  • Nel bailamme della fantascienza anni 70, una visione a metà strada tra tante altre e a suo modo originale. Sean Connery nei panni inaspettati di un quasi-cattivo. "Quasi" perché si capisce che in un mondo del genere non si può essere altrimenti.

    commento di zio_ulcera
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

maso di maso
8 stelle

  Criticato, odiato, sbeffeggiato, decapitato, rimontato, rispiegato, azZARDato, strOZzato, reintrodotto, riveduto, completato, incompreso, apprezzato, divertito; il film di cui Boorman è padre al 1000 x 1000 avendo firmato il soggetto, lo script, il casting, la regia e il montaggio è un concentrato di tutti questi termini e forse anche di più visto che non... leggi tutto

11 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

emmepi8 di emmepi8
6 stelle

Sceneggiato dallo stesso Boorman da un racconto di Baum, un testo anche interessante, ma con una vena inettellettualistica che reca danni all'operazione cinematografica, ingolfandola e rendendola poco digeribile, insomma asfissiata dai simboli che la ingombrano. L'intento era giusto ed il cast corrispondeva in pieno, certo non si è voluto fare un film di fantascienza, ma solo di contenuti... leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni

NO FUTURE

panunzio di panunzio

“il futuro è sempre più interessante del passato” afferma il medico che sta’ per cavare gli occhi ad Anderton in Minority Report. La visione di tale film, induce altre visioni future:...

leggi tutto
Playlist

Recensione

Corinzio di Corinzio
8 stelle

Zardoz è un film affascinante, almeno per il sottoscitto. Sebbene proponga uno stile scenografico legato molto agli anni settanta, non ha perso quello smalto che lo contraddistingue. Il film di Boorman descrive un mondo diviso tra lo squallore infernale di miseria, violenza e morte e un finto paradiso di eletti che si sono eletti dei, custodi di un passato, ma senza più un...

leggi tutto
Il meglio del 2016
2016

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
7 stelle

Pellicola interessante che offre spunto per riflessioni collaterali sulla ricerca di dio e della perfezione, all'interno di un Paradiso che alla fine della conta non si rivela essere tale. Le ambientazioni funzionano, come anche i protagonisti, ma nella messa in scena c'è un po' di affanno per le scene più mistiche. Zed è un emissario di Zardoz che ha il ruolo di...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2015
2015

Recensione

Cruising di Cruising
8 stelle

« Il fucile è il bene, il pene è il male. Il pene spara il seme, e procura nuova vita per avvelenare la Terra con la piaga dell'uomo, com'era un tempo, ma il fucile spara morte, e purifica la Terra dalla sozzura dei Bruti. Avanti... uccidete! »   La reazione davanti a un film come Zardoz potrebbe essere quella di abbandonare la visione dopo i primi 10...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2014
2014
Il meglio del 2013
2013

Recensione

maso di maso
8 stelle

  Criticato, odiato, sbeffeggiato, decapitato, rimontato, rispiegato, azZARDato, strOZzato, reintrodotto, riveduto, completato, incompreso, apprezzato, divertito; il film di cui Boorman è padre al 1000 x 1000 avendo firmato il soggetto, lo script, il casting, la regia e il montaggio è un concentrato di tutti questi termini e forse anche di più visto che non...

leggi tutto
Recensione
Utile per 11 utenti
Il meglio del 2012
2012
Il meglio del 2010
2010
Il meglio del 2009
2009
Il meglio del 2008
2008

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Non è un film di facile comprensione,una fantascienza adulta,antropomorfa che parla dei massimi sistemi,di immortalita' e idolatria,di popoli assoggettati dal dogma,della violenza degli elementi naturali ambientato in un lontano futuro che pero'sembra piu'un Medioevo che un futuro vero e proprio.Un film volontariamente astratto,con un Connery sempre a dorso nudo a menare le danze e una...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2007
2007
Il meglio del 2006
2006

Recensione

giurista81 di giurista81
8 stelle

Più fantasy che fantascientifico questo “Zardoz” ha un fascino davvero notevole e una sceneggiatura che per essere appresa pienamente necessita di esser vista più volte. La regia di Boorman (voto: 8) è particolarmente visionaria tanto da sconfinare varie volte nel delirante (in senso positivo) e crea un atmosfera originale dove si mescola erotismo con i grandi misteri della vita e...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2004
2004

L'ANTI-UTOPIA BOORMANIANA

SONATINE di SONATINE

cercare nel mondo il suo senso, il suo paradeison, un giardino di delizie ricolmo di contraddizioni, di scemenze, di infaticabili fantasticherie.salviamo il salvabile, ovvero la pellaccia, cercando rimedi assoluti...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito